Informazione Campeggio libero nel Lazio o Abruzzo

Salve a tutti, sono nuova nel forum. Volevo chiedervi dove era possibile campeggiare liberamente con le tende nel Lazio o in Abruzzo. É da 7 anni che io, insieme a un gruppo di dieci amici, andiamo almeno una settimana durante l'estate con le tende in montagna, sempre allo stesso posto, a Campodimele. Però quest'anno avevamo intenzione di scegliere un altro posto, magari vicino a una sorgente, un fiume, comunque vicino a un corso d'acqua. Sapete consigliarmi qualcosa?
^_^ Grazie in anticipo
 
Capita spesso di vedere in giro campeggiatori (senza offesa) abusivi, ma - al di là della simpatia o meno che il fenomeno suscita negli escursionisti - nessuno ti può garantire che in questo o in quel posto si può stare senza rischio di essere sbattuti fuori dalla polizia locale senza preavviso (ed eventualmente multati). :help:

Quanto ad un campeggio "franco" vicino ad una sorgente (magari un torrentello, un boschetto ombroso... :roll:)... se conoscessi un posto del genere ci andrei io e mi guarderei bene dal raccontare in giro dove sta! ;)
 
se intendi parcheggiare in località all'interno dei parchi tipo simbruini o altri, esiste il divieto di campeggio, puoi solo campeggiare nella forma di bivacco. Quindi monti la tenda la sera e la mattina presto devi rimuoverla.
 
@Graziana .Potresti andare a Castel Giuliano nei dintorni della cascata, li ho visto tende scout. E non ci sono problemi di autorizzazione credo.Certo il luogo è abbastanza isolato ed impervio.
 
Graziana ciao scusa l'intrusione, io e la mia ragazza stavamo organizzando un campeggio di due tre giorni nei dintorni di Roma e stavamo cercando una location che fosse "sperduta" (non proprio sperduta, ma che non fosse uno di quei campeggi attrezzati, per capirci)
dove andate voi a campodimele? un posto in particolare o semplicemente nei dintorni?
ciao e scusa il disturbo
 

Discussioni simili



Alto Basso