Informazione campeggio libero

ciao a tutti.
siamo un gruppo di amici e stiamo cercando un posto carino per una scampagnata nel weekend.
qualche suggerimento per un luogo idoneo in cui sia possibile fare campeggio libero (bivacco) per una notte, nel pienissimo rispetto dell'ambiente?
viviamo tutti a Bologna, quindi ci piacerebbe trovare qualcosa in provincia ma, eventualmente, ci spostiamo un po'.
grazie in anticipo per tutto l'aiuto che potrete darci !!!!

ps. ci piacerebbe moltissimo che ci fosse anche dell'acqua (inizialmente avevamo pensato alle sorgenti dell'acqua cheta, ma sono un po' in là e non sono certa ci si possa accampare senza problemi). cascate del dardagna? non mi pare ci si possa accampare per la notte.

aiutino cercasi.
 
Ciao,
In Emilia romagna è vietato il campeggio libero, tuttavia ci sono posti dove puoi bivaccare tranquillamente, ad esempio nel comune di Fanano si può bivaccare al rifugio i taburri, o al rifugio capanno Tassoni, ma col fatto del covid, bisognerebbe chiamare per prenotare il posto per la tenda, in quanto hanno posti limitati.

Da Bologna, il primo posto che mi viene in mente, è il lago scaffaiolo, dove però la temperatura si abbassa di un bel po', parliamo di 5/6 gradi circa.. l'acqua non c'è, ma c'è il rifugio dove si può fare rifornimento pagando ovviamente ... Lo scaffaiolo è molto gettonato, quindi ci sarà un mucchio di gente.

Un saluto
 
ciao a tutti.
siamo un gruppo di amici e stiamo cercando un posto carino per una scampagnata nel weekend.
qualche suggerimento per un luogo idoneo in cui sia possibile fare campeggio libero (bivacco) per una notte, nel pienissimo rispetto dell'ambiente?
viviamo tutti a Bologna, quindi ci piacerebbe trovare qualcosa in provincia ma, eventualmente, ci spostiamo un po'.
grazie in anticipo per tutto l'aiuto che potrete darci !!!!

ps. ci piacerebbe moltissimo che ci fosse anche dell'acqua (inizialmente avevamo pensato alle sorgenti dell'acqua cheta, ma sono un po' in là e non sono certa ci si possa accampare senza problemi). cascate del dardagna? non mi pare ci si possa accampare per la notte.

aiutino cercasi.
Il mio consiglio è di scegliere un itinerario che comunque interessa, e magari regolarsi per la sera in modo da avere una fonte d'acqua vicina(fonte, torrente in base alla zona)
Evitarei giusto di mettere la tenda di fianco a una strada aperta alle macchine se si è visibili.
Ma per il resto non mi preoccuperei a meno di non piazzare 10 tende vicine.
 
Si, magari per cortesia leggi altri thread sulla differenza tra campeggio (soggetto a restrizioni o divieti) e bivacco (sempre consentito, soprattutto in condizioni di emrgenza).
Dopodichè se avete2/3 tende non mi preoccuperei di quello, se le piantate all'imbrunire, non accendete fuochi e le togliete molto presto (ricordo la sveglia dataci da una pattuglia di Carabinieri qui da noi in appennino alle 6.30 della mattina di domenica...niente multa ma sgombero immediato).
Se andate via 2 gg l'acqua si può portare, salvo che non intendiate per acqua "fare il bagno" :lol:
Nel bolognese sono stato poco (solo la Via degli Dei), ma come dice @Disagiato dall'Alpe delle Tre Potenze verso ovest ci sono tante belle potenzialità.
 
ps. ci piacerebbe moltissimo che ci fosse anche dell'acqua (inizialmente avevamo pensato alle sorgenti dell'acqua cheta, ma sono un po' in là e non sono certa ci si possa accampare senza problemi). cascate del dardagna? non mi pare ci si possa accampare per la notte.

aiutino cercasi.
Ciao
Sul sentiero dell'acquacheta nella parte iniziale c'è una piccolo bivacco in pietra chiamato cà del rospo, l'anno scorso era aperto, quest'anno ancora non sono andato. Più avanti c'è il mulino dei romiti che è in una zona più attrezzata e richiede le chiavi, se guardi su google map ci sono un pò di foto e informazioni
 
Corso di Orientamento
Alto Basso