Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Campfire e Free Camping nel mondo

Salve ragazzi,
Sono appena tornato da un trekking di alcuni giorni in Estonia, in cui ho fatto campeggio libero e acceso il fuoco in mezzo alla natura. Lì non solo è legale, ma anche incoraggiato. Innanzitutto volevo ringraziare tutti voi per i consigli di cui mi avete fornito prima della partenza. In secondo luogo volevo chiedere: in quali altri paesi del mondo è legale l'accoppiata Free Camping+Campfire in mezzo alla natura? Qualcuno di voi pratica Bushcraft al di fuori dei confini? Mi piacerebbe avere qualche ispirazione per i miei prossimi viaggi.
Vi ringrazio
A presto
 
Si interessante! sarebbe bello avere una lista di paesi dove è consentito (per il momento non ho intenzione di andare all'estero ma chi lo sa un domani)................perchè non ci fai vedere qualche foto?
 
...... Lì non solo è legale, ma anche incoraggiato.

.........In secondo luogo volevo chiedere: in quali altri paesi del mondo è legale l'accoppiata Free Camping+Campfire in mezzo alla natura?
In che senso intendi incoraggiato?

E come seconda considerazione.... Non vedo tante altre alternative in paese esteri. Non ha risposto nessuno :biggrin::biggrin:
Nessuno sa niente della vicine Slovenia o Croazia tanto per fare 2 nomi?
 
In Svizzera (é anche vicina, ah) é permesso... ma come in diversi altri paesi in cui é permesso fare certe attività, c'é sempre una certa richiesta di moderazione/rispetto. Nel senso che deve essere realmente in natura... e non nel centro, in un fazzoletto di verde di fianco all'abitato ;) Oppure abbattendo alberi solo per fare i fighi quando magari a terra ci sono quintali di legna, ecc...

Se si tratta campeggiare in natura, accendere dei fuochi a scopo di cucina e riscaldamento... no problem.
A parte casi eccezionali di siccità in cui viene imposto il divieto, per ovvie questioni di sicurezza.
Anche questa modalità é presente in diversi paesi che però, normalmente, permettono di vivere la natura.

La Svezia é uno dei luoghi più famosi, in cui la "natura" e il "poterci stare" sono ritenuti dei diritti della popolazione. Chiaramente auspicando alla moderazione, comportamento corretti, ecc,,,
 
si e no : i corsi sono personaggi rustici ed energici, non si scandalizzano certo per una tenda e un fuoco in un campo. Del resto loro gironzolano con moto e jeeo sulle spiagge...intendo dire che non sarebbe un corso a chiamare le forze dell'ordine perchè un tizio vicino a una tenda sta segando un albero secolare che gli ostacolava la vista del tramonto.

Molto diverso è l'atteggiamento della gendarmerie francese e della police , specie in estate quando c'è l'allarme incendi e l'entroterra corso è disseminato di pattuglie di vigili del fuoco : un po' per questo un po' perchè sono francesi ( questa definizione sintetica basta e avanza) se c'è un divieto stai tranquillo che la multa - specie ad un italiano in vacanza - non la scampi. La tua unica vendetta sarebbe metterti la cipria mentre scrivono il verbale in modo da far loro invidia .

Mi assumo ogni responsabilità di quel che ho scritto. :D:biggrin:
 
Rientrato da poco, confermo: divieti praticamente ovunque e forte attenzione alla questione incendi, con presidio capillare del territorio da parte dei pompieri, che in pratica non stanno in caserma, ma parcheggiati con i loro Unimog e Defender nelle zone a rischio, dove spesso hanno anche torrette d'avvistamento.

Girando in moto fuori dalle strade asfaltate e a piedi per sentieri, mi resta comunque il dubbio che se avessi piantato la tenda per una notte, non mi avrebbe notato nessuno, sopratutto su a nord.
 
Rientrato da poco, confermo: divieti praticamente ovunque e forte attenzione alla questione incendi, con presidio capillare del territorio da parte dei pompieri, che in pratica non stanno in caserma, ma parcheggiati con i loro Unimog e Defender nelle zone a rischio, dove spesso hanno anche torrette d'avvistamento.

Girando in moto fuori dalle strade asfaltate e a piedi per sentieri, mi resta comunque il dubbio che se avessi piantato la tenda per una notte, non mi avrebbe notato nessuno, sopratutto su a nord.
Intendi ritornato dalla Corsica?
 
dai mezzi antincendio descritti direi proprio di si. Peraltro in questo periodo non ho visto roghi, a differenza di anni fa. Anzi, c'è stato anche qualche giorno di pioggia estesa a quasi tutta l'isola. Pioggia....uragano, tipicamente corso. E' proprio un'isola energetica
 

Alto Basso