Cani randagi "incazzati"

al peperoncino preferirei i raudi a questo punto, essendo studiato per umani non sò quanto ad un cane possa far male, certo meglio di prendersi un mozzico da un cane che non si sà se può trasmettere qualcosa che pensare al male che possa fargli il peperoncino... ci sarebbe da ingegnarsi, poterselo portare la vecchia cara secchiata d'acqua gelata è la soluzione migliore!
Ma no, tranquillo, il peperoncino come mezzo di difesa è approvato anche dalla lega animalista tedesca. Certo non fa piacere al cane, ma neppure a te fa piacere il suo morso! E guarda che anch'io ho un cane, che amo follemente. Pesa quasi 80 chili e si chiama Ugo. Se mai un giorno dovesse incazzarsi, con me o con altri, cani o umani, userei il peperoncino anche con lui, e credo proprio che sarebbe il male minore per tutti.
 
Ma no, tranquillo, il peperoncino come mezzo di difesa è approvato anche dalla lega animalista tedesca. Certo non fa piacere al cane, ma neppure a te fa piacere il suo morso! E guarda che anch'io ho un cane, che amo follemente. Pesa quasi 80 chili e si chiama Ugo. Se mai un giorno dovesse incazzarsi, con me o con altri, cani o umani, userei il peperoncino anche con lui, e credo proprio che sarebbe il male minore per tutti.
Non lo sapevo del peperoncino :) ... comunque niente da obbiettare, se viene usato per salvarsi le chiappe! Un morso non lo gradisco, ma molto più per tutte le analisi che bisogna fare dopo, diciamo era più una riflessione, grazie per la risposta! Cavoli Ugo è proprio bello grosso, una super carezzona a portata della stazza! Che sensazione poter quotare qualcuno che porta il nome della regione che ami!
 
si, il peperoncino è urticante per tutti i mammiferi. Invece per gli uccelli no... e immagino anche i serpenti (ma vado ad intuito).

comunque (non ce ne sono più da noi)... ma anche i fagiani sacri tibetani sono incazzosi :D
il mio ex datore di lavoro ne aveva importati 100, per metterli nella sua tenuta. 50 maschi e 50 femmine. Dopo 6 mesi si erano uccisi tutti, tranne 3 maschi che assalivano chiunque entrasse. Persino il suo cane (un bulldog) aveva paura di loro. Attaccavano agli occhi, quei paraculi, peraltro assalendo in branco... Non ho mai trovato il loro nome scientifico: sono totalmente bianchi e simili ai nostri fagiani, ma più grandi e senza paura dell'uomo.
 
vi è mai capitato di cani pastori che prima vi vengono incontro minacciosi e poi si vanno a nascondere dietro alle pecore? A me sì ed è molto comico:lol:
 
Anche io li temo un sacco, soprattutto quelli grossi che fanno la guardia alle pecore hanno la simpatica abitudine di seguirmi, però quando mi fermo e li guardo con aria di sfida non so perchè restano perplessi e si calmano

vi è mai capitato di cani pastori che prima vi vengono incontro minacciosi e poi si vanno a nascondere dietro alle pecore?
Codardi!!!
Altrimenti corrono un pò di fianco alla bici ma non tentano di mordermi,e smettono quando sono lontano....certo li temo,non saprei proprio come comportarmi in caso di aggressione,soprattutot se di notte,sicuramente mi difenderei con tutta la forza che ho,in velocità tanto non li batto di sicuro.....
 
Maaaaaaaa finchè si tratta di pastori, cani domestici, cani di fattoria, non c'è problema! Io in quei casi ho il fortunato istinto di piazzarmi fermo a fissarli anche se mi corrono addosso. tanto alla fine si arrestano e abbaiano finchè non te ne vai! (e ti senti un dio ahahaha). In ogni caso gruccione e le sue cariche restano superiori! :lol:

il problema restano 'sti branchi di bestioni selvatici! con loro mi sento inferiore è inutile.. non so proprio come reagire ogni volta
 
Io in un altro posto ho narrato la mia disavventura e come l'ho risolta ma qualcuno del forum mi ha "massacrato", per cui.... leggo e zitto :p
 
certo che è una vergogna che vi siano regioni con un tale problema. Non ho mai capito perchè uno debba prendere un cane e poi abbandonarlo. Eppure si sa che un cane è impegnativo e non è un giocattolo.

Dalle mie parti, per fortuna, non ho mai sentito parlare di mute di cani selvatici.... però adesso cominciano a girare diversi lupi. La cosa mi fa piacere, dal punto di vista ambientalistico... tuttavia, anche se non ci sono stati incidenti con l'uomo... chi li ha incontrati ha denunciato sempre la loro aggressività.

Un mio amico, ad esempio, si è trovato (dalle parti della bisalta) ad una trentina di metri da uno di questi. E' tornato sui suoi passi, fissandolo.... ma il lupo l'ha seguito fino alla vettura.... e non era amichevole. Per fortuna non mi risultano ancora branchi di lupi... ma solo esemplari solitari.

Molti anni fa ho avuto modo di assistere dal vivo ad un assalto di lupi siberiani... ed è una cosa che fa gelare il sangue: si sono discesi la collina a rotta di collo, formando una lunga linea frontale (erano tutti fianco a fianco).
Scendendo lungo la neve sollevavano una vera e propria nube. Ma non emettevano neanche un verso.
Quando sono arrivati vicino alla preda si sono allargati a semicerchio... visto che il lato dove eravamo noi era inaccessibile... e la preda non avrebbe potuto sfuggire da quella parte.
E le sono saltati tutti addosso.
Per l'agnello non c'è stato niente da fare... in meno di 60 secondi dall'inizio della discesa dalla collina, era tutto finito e rimanevano solo sangue e lana... oltre a qualche osso.

Era lo zoo di vienna, dove i lupi avevano un'intero lato di una collina... ma vi assicuro che è stato impressionante.
 
Maaaaaaaa finchè si tratta di pastori, cani domestici, cani di fattoria, non c'è problema! Io in quei casi ho il fortunato istinto di piazzarmi fermo a fissarli anche se mi corrono addosso. tanto alla fine si arrestano e abbaiano finchè non te ne vai! (e ti senti un dio ahahaha). In ogni caso gruccione e le sue cariche restano superiori! :lol:

il problema restano 'sti branchi di bestioni selvatici! con loro mi sento inferiore è inutile.. non so proprio come reagire ogni volta
Anche loro si sentono inferiori a te perchè sei un uomo e loro hanno paura dell'uomo. A meno che non assumi atteggiamenti da preda nessun cane ti farà niente se non addestrato per farlo. Loro non sanno di essere grossi e si comportano come se fosse un cane solo, il capo branco. Se metti paura a lui tutti fuggiranno. Io ho tantissime esperienze. E ho salvato anche persone
 
Non avevo mai pensato al verificarsi di situazioni limite come avete descritto, ma credo che l'opzione botti sia la più valida...grazie per la dritta.
Pensando al peperoncino qualcuno a mai provato ad usarlo..mi hanno detto che quello che si trova ormai ovunque può risultare "rischioso" anche per chi lo utilizza e mi hanno consigliato di cercare quello balistico.
Per spiegarmi quello "classico" dovrebbe creare un getto nebulizzato che si espande...e se spruzziamo controvento...:cry:mentre quello balistico dovrebbe produrre uno spruzzo singolo che poi volatizzandosi provoca la reazione urticante...
 
Lasciate perdere sta scemenza del peperoncino; usatelo insieme a aglio e olio per gli spaghetti!:D
Quando fossi a distanza utile per usarlo nel 50% dei casi sarebbe troppo tardi (se fosse necessario!) Ma in realtà non è mai necessario; il cane attacca solo se ti metti TU in condizione di farti attaccare. Basta applicare poche semplici norme di psicologia canina pratica e vai tranquillo/a.
Riassumendo: prima cosa non devi fuggire, secondo non metterlo con le spalle al muro. Poi tutte le variazioni sul tema a seconda delle circostanze.
Un bel bastone in mano è un ottimo deterrente e sassi aportata di mano pure
 
beh ho letto solo ora il post.


fortunatamente a me è capitato solo due volte, di cui solo una volta ci ha attaccato veramente, io ero in noviziato e il capo gli ha tirato una bella bastonata in testa, poi è fuggito a gambe levate.


le altre volte invece i cani incontrati ci hanno seguito nei boschi e ci hanno fatto compagnia :)


ps: per quanto riguarda lo spiacevole inconveniente capitato all'autore del post, io se dovessi incontrare dei cani inselvatichiti in un bosco, sarei molto prudente e me ne girerei alla larga :)

mai e poi mai permetterei che un cane mi segreghi in casa invece :)
 
Anche io tempo fa avevo scritto un post sull'argomento....sono sincero!Questa è una delle mie paure,ogni volta che desidero farmi un giretto in montagna da solo alla fine rinuncio sempre per la paura dei cani.
Seguirò i consigli che ho letto,e alla fine affrontare "il toro per le corna".....è una paura che devo cercare di limitare,farla sparire completamente credo che sia impossibile.
 
Sinceramente dalle mie parti branchi di cani randagi non ne ho mai visti, cancelli aperti e cane lasciato libero dal padrone invece mi è capitato.

Quasi sempre coi cani grossi mi è stato sufficente far finta di nulla, i cani piccoli invece sono tremendi, ti si buttano contro....quelle volte che è successo un calcione è stato più che sufficente...
 
Ciao ragazzi!
Mi chiamo marco, in questo periodo ho trovato lavoro come portalettere e devo spesso confrontarmi con i cani a guardia delle villette! Molti probabilmente agitati per il rumore del motorino e magari perché percepiscono in me un certo timore...
Per fortuna sono quasi tutti dietro cancelli e reti! L'altro giorno mi è però capitato di trovarmi di fronte ad un cancello grigio, vedevo solo un docile Labrador (li adoro), ma ad un certo punto ho sentito un botto molto forte e ho visto questo mastino napoletano, enorme, con gli occhi arrossatissimi, grigio come il cancello (non so se il proprietario abbia pitturato il cancello del colore del cane o viceversa:rofl:) che cercava di rompere la serratura continuando a colpirla di testa! Non ha abbaiato nemmeno una volta, silenzioso, da vero bastardo!
È inutile dire che in 2 nano secondi ero già a 20 civici più avanti!
La colpa è dei padroni! Certi cani vengono spinti, esageratamente, ad essere aggressivi e quando si incontrano bestie simili il fissarli negli occhi e fare i duri credo peggiori solo la situazione, immaginate poi se siete con dei bambini! In questi casi giustifico pienamente l'uso di ogni mezzo per difendere me e gli altri, anche se si trattasse di una pistola.
Comunque ho letto che lo spray al peperoncino è molto più efficace sugli animali a fiuto sviluppato (può causare danni all'olfatto) non a caso vendono spray per gli orsi, immaginate di fischiare nell'orecchio di Superman mentre usa il super udito :rofl:, se a noi uomini fa male immaginate a chi è centinaia di volte più sensibile!
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso