Escursione Capanne superiori - Laghi del Gorzente

Dati

Data: 07/12/19
Regione e provincia: Piemonte / Alessandria
Località di partenza e arrivo: Capanne superiori (AL)
Tempo di percorrenza: 4h 26m
Chilometri: 15,35
Grado di difficoltà: E
Descrizione delle difficoltà: traccia poco "presente" a tratti
Periodo consigliato: primavera, estate, inverno
Segnaletica: scarsa
Dislivello in salita: 591m
Dislivello in discesa: 366m
Quota massima: 891m s.l.m.
Accesso stradale: direttamente dalla strada

Traccia GPS: Capanne superiori - Laghi del Gorzente
2019 Capanne superiori - Laghi del Gorzente.jpg



Descrizione

Rieccomi a mostrarvi uno dei posti che ormai conosco molto bene e che sto cercando di riscoprire sotto tutte le sue varie sfaccettature per poi poterle mostrare a tutti coloro che ne hanno il piacere o che semplicemente per curiosità vogliono darci un occhiata; come sempre programmandomi l'uscita con traccia GPS (che ho linkato in precedenza) sono partito dal "solito" posto: Cananne superiori questa volta con l'intento di raggiungere i laghi del Gorzente tramite giro ad anello...
IMG_20191207_112717.jpg
IMG_20191207_112635.jpg
IMG_20191207_113229.jpg
IMG_20191207_113304.jpg
IMG_20191207_113813.jpg
IMG_20191207_113818.jpg

a questo punto chiedo ai più esperti: questo secondo voi è un lavoro di preparazione per una vigna di discrete dimensioni?
Comunque si continua...
IMG_20191207_114148.jpg
IMG_20191207_115823.jpg
IMG_20191207_120115.jpg
IMG_20191207_120123.jpg
IMG_20191207_120632.jpg
IMG_20191207_120850.jpg

si arriva ai primi ponti ai quali onestamente non so dare un età; il primo ho preferito non percorrerlo ma piuttosto passarci sotto
IMG_20191207_121836.jpg
IMG_20191207_121932.jpg
IMG_20191207_122513.jpg

giunti alla diga dell'ex lago Badana si è quasi a metà percorso
IMG_20191207_123808.jpg
IMG_20191207_124932.jpg
IMG_20191207_132621.jpg

quando si arriva a questa galleria si può scegliere se percorrerla o continuare alla sua destra per il sentiero/strada in salita che scavalca il promontorio
IMG_20191207_132931.jpg
IMG_20191207_132958.jpg
IMG_20191207_133142.jpg
IMG_20191207_133559.jpg
IMG_20191207_133608.jpg
IMG_20191207_135301.jpg
IMG_20191207_140928.jpg

appena si cominciano a lasciare alle spalle i laghi le cose si fanno un tantinello più difficoltose: il sentiero comincia a sparire e riaffiorare tra le frasche molte volte, perderlo di vista è un attimo, molto probabilmente non è un percorso molto battuto e, come se non bastasse, occorre ingeniarsi per ovviare ai guadi "impossibili"
IMG_20191207_142554.jpg
IMG_20191207_142915.jpg
IMG_20191207_143301.jpg
IMG_20191207_144926.jpg
IMG_20191207_151415.jpg
IMG_20191207_151447.jpg

dopo l'ultimo strappo in salita ci si ritrova con la Costa Lavezzara difronte, segno che ormai siamo quasi giunti alla fine; il nostro percorso da qua in avanti prosegue pressochè in piano sino alla fine
IMG_20191207_154338.jpg
IMG_20191207_155517.jpg

Alla fine come ultime impressioni posso dirvi che è stata un po' un avventura, certamente bella, ma credevo molto più semplice: il sentiero è molto poco battuto e a tratti sparisce completamente quindi occhio se avete intenzione di rifarlo e, se per caso è piovuto da poco, utilizzate scarpe impermeabili e alte...consiglio da amico!
 

Discussioni simili



Alto Basso