Carico sporgente

Ciao,
Per trasporto del futuro kayak sul tetto dell'auto, dato che sporge, mi e' stato detto che serve cartello bianco/rosso. In commercio ci sono sia quello omologato che quello non omologato. Ci sono controindicazioni per il 2^?
 
Concordo con te :si:

Posso convenire che magari fra omologato o non omologato non ci sia differenza sul piano costruttivo, pratico ect ect ma così è il CdS.

Ciao :si:, Gianluca
 
C'è differenza a livello costruttivo....ed anche molta.
Quello omologato è metallico e completamente rifrangente; quello non omologato in leggera plastica non rifrangente con quattro inserti in plastica rifrangente ai lati. Ecco perchè quello non omologato costa pochi spiccioli mentre quello vero circa 30€.

Il grosso problema di quello omologato è che per assicurarlo ha dei piccoli fori negli angoli, per cui ci passa solo un cordino fine (che poco va d'accordo coi bordi taglienti di un pannello di lamiera, dato che di fatto è quello).
Sembra che sia stato pensato per il fissaggio su superfici piane tramite rivetti (come avviene ad esempio sulle sporgenze dei veicoli commerciali). Di fatto il montaggio su carichi tipo kayak, dove poi fa un effetto vela non indifferente è parecchio critico.
Ti consiglio di prestare parecchia attenzione.

Ecco perchè molti scelgono il tipo non omologato, non tanto per il risparmio all'acquisto, anche perchè quello vero dura quasi in eterno e lo si compra una volta sola, quello leggero in plastica è poco resistente e se ne cambia praticamente uno a stagione.
 

Discussioni simili


Alto Basso