Recensione Casström SFK N10 coltello Bushcraft

Ottima presa, i prodotti Casstrom (progettati in Svezia ma prodotti in Spagna) hanno un ottimo rapporto prezzo qualità. Ho tutte le loro lame bushcraft e il n.10 è quello che mi convince di più, proprio grazie all'ergonomia dell'impugnatura.
 
Ottima presa, i prodotti Casstrom (progettati in Svezia ma prodotti in Spagna) hanno un ottimo rapporto prezzo qualità. Ho tutte le loro lame bushcraft e il n.10 è quello che mi convince di più, proprio grazie all'ergonomia dell'impugnatura.
Molto bello! Belli anche il Lars Fält ed il Woodsman (quello col manico in Bog oak è splendido!). Adesso lo SFK10 c'è pure in Sleipnir. Quello che mi piace di più è quello col manico in quercia. Anche quelli con acciaio svedese (Sleipnir, 14c28n)vengono fatti in Spagna e non in Svezia? chi ne sa qualcosa?
 
Molto bello! Belli anche il Lars Fält ed il Woodsman (quello col manico in Bog oak è splendido!). Adesso lo SFK10 c'è pure in Sleipnir. Quello che mi piace di più è quello col manico in quercia. Anche quelli con acciaio svedese (Sleipnir, 14c28n)vengono fatti in Spagna e non in Svezia? chi ne sa qualcosa?
Ho proprio il woodsman in bog oak, legno fossile di, pare, 5mila anni. Molto bello. Si, pare che Casstrom abbia dismesso il k720 in favore dello Sleipner, sicuramente più prestazionale e con una discreta resistenza alla corrosione. Il k720 non è male, ma va più curato. Da che mi risulta Casstrom se li fa fare dalla, dicono, Joker Spagnola. Poco male, sono fatti bene, legni ottimi, acciai buoni. Solo i fodero tradiscono un pó di economia, sono ben fatti ma si vede che la pelle è low cost.

.
 

Discussioni simili

Alto Basso