Cercasi software per stampa cartine, che forse ho trovato

Ciao a tutti,

scrivo perchè cerco un software per stampare porzioni di cartine di mio interesse, senza dover acquistare una cartina tabacco nuova per ogni zona del triveneto che bazzico.

cosa mi serve? stampare formato a4 o a3, mantenere una scala prestabilita decente (1:25000 ma anche 1:50.000 ma voglio essere sicuro di quello che viene fuori)
reticolo UTM per le coordinate in caso di problemi
magari la numerazione dei sentieri CAI.

ho provato nell'ordine QGIS ma penso sia troppo per quello che cerco. Con SASPlanet invece non riesco ad arrivare dove voglio (sicuramente a causa della mia incapacità).

ho trovato però un sito dove sembra si possa avere quello che cerco: https://caltopo.com/map.html#ll=45.44085,12.31552&z=14&b=om

che ne pensate a riguardo? c'è qualcosa di meglio? in questo caso mancano i numeri dei sentieri e le isoipse sono un po' poco contrastate ma magari dipende dalle impostazioni di visualizzazione....
 
niente male!!! grazie a entrambe :)

sto cercando una piantina del veneto formato maxi, che riporti anche posti ameni come bresega, marsango, presina, busiago, la grompa e cosi' via :D direi che posso tentarci con questa cosa
 
@kallaghan posso dimenticare a casa la cartina, ma se stò partendo per un trekking, è più facile che dimentichi il telefono. una cartina non ha batteria, può cadere sulle rocce, una volta plastificata può stare sotto l'acqua. il telefono o qualsiasi dispositivo elettronico sono utilissimi. Ma non possono sostituire la cartina come sicurezza. Io uso Oruxmaps o viewranger per cartografare. ma alla fine li uso di più per salvare la mia traccia. la carta, non la batte nessuno!!!
 
Io uso osmand+ e mi trovo bene ma non voglio dipendere dal telefono. Inoltre trovo la carta altamente educativa per i miei teppisti. Della traccia GPS non ne ho mai sentita l'esigenza ma probabilmente questo accade perché vado poco fuori sentiero...
 
Nel senso che stampi 6 pagine alla volta :D
si esatto, se hai un po di dimestichezza puoi stamparti l'intera italia senza spendere un'euro
--- Aggiornamento ---

@Echoes sono d'accordo anch'io giro con un'applicazione sul telefono (devo ancora decidere quale visto che c'è ne sono fin troppe) però preferisco avere sempre una cartina nello zaino, tanto non pesa nulla
 
si esatto, se hai un po di dimestichezza puoi stamparti l'intera italia senza spendere un'euro
--- Aggiornamento ---

@Echoes sono d'accordo anch'io giro con un'applicazione sul telefono (devo ancora decidere quale visto che c'è ne sono fin troppe) però preferisco avere sempre una cartina nello zaino, tanto non pesa nulla
Io mi trovo molto bene con viewranger o oruxmap. La traccia GPS è davvero molto utile in tante situazioni. Faccio un esempio, il week prima dei domiciliari, ho fatto un tratto su neve ghiacciata, ad un certo punto ho attraversato un vallone gelato in cui aveva slavinato. La neve si era portata via tutti gli alberi. Senza la traccia avrei faticato parecchio per trovare la ripresa del sentiero dall'altra parte. Magari avrei dovuto fare un pò su e giù perdendo tempo. Con la neve, lo scialpinismo, il ghiaccio, la nebbia, la traccia è davvero utile. Poi ci mancherebbe, si può fare serenamente senza. Però, a me piace anche sapere quanti km e quanto dislivello ho fatto alla fine dell'anno
 
Alla fine inkatlas non è niente male. se nonaltro per avere la possibilità di stampare subito più pagine. Grazie davvero per la segnalazione.
 
Io mi trovo molto bene con viewranger o oruxmap. La traccia GPS è davvero molto utile in tante situazioni. Faccio un esempio, il week prima dei domiciliari, ho fatto un tratto su neve ghiacciata, ad un certo punto ho attraversato un vallone gelato in cui aveva slavinato. La neve si era portata via tutti gli alberi. Senza la traccia avrei faticato parecchio per trovare la ripresa del sentiero dall'altra parte. Magari avrei dovuto fare un pò su e giù perdendo tempo. Con la neve, lo scialpinismo, il ghiaccio, la nebbia, la traccia è davvero utile. Poi ci mancherebbe, si può fare serenamente senza. Però, a me piace anche sapere quanti km e quanto dislivello ho fatto alla fine dell'anno
si esatto, anch'io uso le applicazioni (ero indeciso su oruxmaps ed osmand) per sapere altitudine e km fatti, però ho notate che per progettare un percorso, almeno sulle app che ho usato fin'ora, è complicato poichè non puoi "disegnare" ma ti porta su sentieri che decide lui,quindi per progettare giri mi affido ancora alla cartina e poi accendo la traccia quando parto in modo da salvarmela per il futuro.
 
si esatto, anch'io uso le applicazioni (ero indeciso su oruxmaps ed osmand) per sapere altitudine e km fatti, però ho notate che per progettare un percorso, almeno sulle app che ho usato fin'ora, è complicato poichè non puoi "disegnare" ma ti porta su sentieri che decide lui,quindi per progettare giri mi affido ancora alla cartina e poi accendo la traccia quando parto in modo da salvarmela per il futuro.
Puoi progettare con tutti indistintamente. Non è semplice e soprattutto non lo è farlo dal tel. Io per progettare uso viewranger da PC e poi qualche volta esporto la traccia su orux e uso quello. Da PC è davvero semplicissimo.
--- Aggiornamento ---

confermo che con viewranger progettare è una coa rapidissima e molto efficiente. c'è pure la funzione di completamento automatico del percorso che è una roba comodissima.
provatelo
 
Ultima modifica:

Discussioni simili



Alto Basso