cerco artigiano per realizzare coltello in 14C28N

Ciao a tutti, come da titolo cerco un artigiano che mi possa realizzare un coltello secondo mie specifiche in questo acciaio, qualche artigiano ha esperienza con questo acciaio o sa come lavorarlo? Rispondetemi pure in privato, grazie Michele.
 
Prova a contattare Giuseppe Lovaglio. È molto bravo ed a me il suo stile piace. Sennò ce ne sono molti altri validi (così che mi vengono in mente su due piedi ti direi Denis Mura, Riccardo Mainolfi ecc... Anche di Caregnato ho visto qualche coltello che non mi dispiace affatto)
 
Ah, sennò c'è anche Enrico Presciutti della coltelleria Excalibur di Marsciano che mi sembra avesse realizzato un coltello da pesca in 13c26 o proprio in 14c28 tempo fa.
 
Roberto Caregnato, Denis Mura ecc., a questo punto perche non chiedi a Simone Tonolli che li fa in niolox, che è decisamente superiore all’acciaio da te richiesto, inoltre lavora solo quello e quindi è una garanzia.
 
Roberto Caregnato, Denis Mura ecc., a questo punto perche non chiedi a Simone Tonolli che li fa in niolox, che è decisamente superiore all’acciaio da te richiesto, inoltre lavora solo quello e quindi è una garanzia.
Il problema del Niolox è che riaffilarlo mi hanno detto che non è semplice, tu hai esperienza con questo acciaio? La riaffilatura su pietra è fattibile?
 
Il problema del Niolox è che riaffilarlo mi hanno detto che non è semplice, tu hai esperienza con questo acciaio? La riaffilatura su pietra è fattibile?
Si affila al pari del D2, ci vuole un pochino più di tempo del sanmai vg10 e del 1095, quindi la difficoltà si limita a maggiori passate, io in niolox ne ho solo uno e questa è la mia esperienza, ma sicuramente Tonolli ti saprà dare molte più informazioni, se invece lo vuoi in cos (sanmai) puoi sentire i Wanders Tactical, che ne hanno esperienza, certo il costo presumo salga un pò.
Oggi come oggi, dovessi farmi fare un coltello su misura, personalmente punterei su 1095 , o appunto un sanmai cos, perché tengono bene il filo e si riaffilano facilmente anche sul campo, poi ovviamente dipende anche dalle dimensioni e geometrie ma rimanendo sui 10/12 cm di lama vanne benone, il Niolox come il D2 sono buoni compromessi, ci vuole più tempo/passate per l’affilatura che però tiene un po’ di più.
 
Secondo me invece con il 14c28 fai un'ottima scelta. Se poi il costo sale di poco scegliendo acciai più "nobili" puoi anche pensarci, comunque a mio avviso è un'ottima opzione per un coltello da usare a tutto tondo senza remore. Anche perché qua si è parlato di diversi acciai con caratteristiche molto diverse tra loro. 14c28 e niolox hanno un'alta resistenza alla corrosione, d2 meno e 1095 meno ancora (e di parecchio). La scelta dovresti quindi compierla in base alle tue reali esigenze secondo me.
 
Secondo me invece con il 14c28 fai un'ottima scelta. Se poi il costo sale di poco scegliendo acciai più "nobili" puoi anche pensarci, comunque a mio avviso è un'ottima opzione per un coltello da usare a tutto tondo senza remore. Anche perché qua si è parlato di diversi acciai con caratteristiche molto diverse tra loro. 14c28 e niolox hanno un'alta resistenza alla corrosione, d2 meno e 1095 meno ancora (e di parecchio). La scelta dovresti quindi compierla in base alle tue reali esigenze secondo me.
Infatti ora sono indeciso tra M3 in acciaio Niolox (che ha un disegno molto simile e costa meno che farlo fare artigianalmente) o fare fare Ursus in 14C28N tu che dici?
 
Ultima modifica:
Con Ursus intendi il white river Ursus? Comunque visto che consideri il lionsteel m3 io personalmente propenderei per il m4, visto che con 10 euro di differenza hai un coltello in M390 che è su un altro piano rispetto agli acciai citati prima (probabilmente è l'inossidabile migliore in cui puoi avere un coltello al momento).

Edit: ovviamente visto che ha una tenuta del filo paurosa richiederà anche qualche sbattimento in più quando lo dovrai riaffilare. Secondo me comunque ne vale la pena.
 
Ultima modifica:
Con Ursus intendi il white river Ursus? Comunque visto che consideri il lionsteel m3 io personalmente propenderei per il m4, visto che con 10 euro di differenza hai un coltello in M390 che è su un altro piano rispetto agli acciai citati prima (probabilmente è l'inossidabile migliore in cui puoi avere un coltello al momento).

Edit: ovviamente visto che ha una tenuta del filo paurosa richiederà anche qualche sbattimento in più quando lo dovrai riaffilare. Secondo me comunque ne vale la pena.[/QUOTE
M4 l'ho già avuto, ma è un'acciaio che se ci devi fare anche lavori pesantucci non va bene, mi si è spezzato, è rigido come acciaio e poco flessibile...il Niolox è più adatto a usi gravosi secondo te?
 
Bussola solare di Avventurosamente
Alto Basso