Cerco consiglio su acquisto Tarp

Ciao a tutti,

pensavo di acquistare un tarp per utilizzarlo al mare, al posto del classico ombrellone. Il motivo che ha spinto in questa direzione e' principalmente il fatto di avere piu' spazio all'ombra e quindi (spero) di poter stare piu' fresco.

Per iniziare avevo adocchiato il tarp della Decathlon, economico ma credo al tempo stesso un buon acquisto.

Voi cosa ne pensate?

Vi lascio il link:
https://www.decathlon.it/p/riparo-da-campeggio-tarp-multifunzione/_/R-p-307422

oppure, in alternativa:
https://www.decathlon.it/p/riparo-da-campeggio-tarp-multifunzione-fresh/_/R-p-312174

Avrei anche un'altra domanda, nel caso fossi da solo riuscirei a montare il tarp in maniera autonoma ed in tempi umani? mi riferisco specie alla configurazione a due pali ( vedi foto esplicativa qui ) oppure quelli a 4 pali ( massima estensione ).

Quest'ultima domanda nasce da alcuni video che ho visto su youtube che boh mi hanno sollevato qualche dubbio a riguardo.

Sempre da youtube, mi sembra di aver capito che usare la tecnica dei sacchetti ripieni di sabbia al posto del classico picchetto interrato, quando si e' da soli forse semplificherebbe il montaggio.

Grazie mille in anticpo! :)
 
Con un po' di tecnica lo monti da solo tranquillamente ma, a meno tu non abbia in testa spiagge deserte o poco frequentate, sai in quanti te lo smonteranno inciampando nei tiranti.
Inoltre tieni presente che più superficie utilizzi, più alto lo monti, a secondo della configurazione, su una spiaggia dovrai preoccuparti del vento, quindi prevedi qualche tirante in più.
 
Ultima modifica:
Secondo me quel tarp non è il massimo, soprattutto perchè ha una buffa forma esagonale, che tende a limitare i set up che puoi montare. Penso che quadrato offra più opzioni e sia anche più facile. Se pensi di montarlo solo "ad A" (come nella foto), può anche andare.

Il montaggio ad A in realtà è uno dei più comlpessi, per quanto possa essere complesso montare un tarp. Se non sei abituato potrebbe volerci del tempo.
 
Con un po' di tecnica lo monti da solo tranquillamente ma, a meno tu non abbia in testa spiagge deserte o poco frequentate, sai in quanti te lo smonteranno inciampando nei tiranti.
Inoltre tieni presente che più superficie utilizzi, più in lo monti, a secondo della configurazione, su una spiaggia dovrai preoccuparti del vento, quindi prevedi qualche tirante in più.
Confermo, la mia intenzione era usarlo in spiagge poco frequentate.

La seconda parte non l'ho capita, ti riferivi all'altezza? che il vento puo' essere un problema lo avevo letto, pero' mi sembrava di aver capito che era un problema quando orientato perpendicolare alla direzione del vento. Se invece e' tutto steso nessun problema di orientamento.

Per eventuali extra tiranti, che cosa mi consigli?

Secondo me quel tarp non è il massimo, soprattutto perchè ha una buffa forma esagonale, che tende a limitare i set up che puoi montare. Penso che quadrato offra più opzioni e sia anche più facile. Se pensi di montarlo solo "ad A" (come nella foto), può anche andare.

Il montaggio ad A in realtà è uno dei più comlpessi, per quanto possa essere complesso montare un tarp. Se non sei abituato potrebbe volerci del tempo.
Non e' detto che lo monti solo ad A, ma anche completamente steso quindi con 4 pali. Avresti qualcosa in alternativa da consigliarmi, magari a buon prezzo? avrei bisogno anche dei pali qualora non inclusi.

Quali setup mi consigli quando si e' soli?
Inoltre, meglio picchetti o sacchi ripieni di sabbia per facilitare il montaggio?
 
Dipende se ti serve impermeabile o solo un riparo generico. Ad esempio questo (non credo sia impermeabile)
https://www.amazon.it/YZCX-250X200C...words=telo+da+spiaggia&qid=1620157779&sr=8-22

o questo (dovrebbe essere impermeabile)

https://www.amazon.it/Azarxis-Escur...VkaXJlY3QmZG9Ob3RMb2dDbGljaz10cnVl&th=1&psc=1

ecc ecc (ce ne sono dozzine su amazon ho solo messo i primi che ho trovato).

Se vuoi andare sul massimo risparmio, un telo da ferramenta 3x2 o 3x4.

Per i pali non so, mi sembra ci siano su decathlon, o amazon, aliexpress, ebay ecc ecc, non credo costino più di tanto (in queste foto come pali usano bastoncini da trekking, puoi valutare anche quello).
Poi ci sono anche dei picchetti da sabbia, che sono di plastica e molto + grandi di quelli da terra; oppure i sacchetti.

Set up ad esempio tettoia:
222305




mezza piramide (basta un solo palo):
222302


oppure qui usano un tarp esagonale con tettoia + pavimento:
222303


punta di freccia:
222304


ecc, questi mi sembrano molto facili.

Non c'è niente di male nel telaio ad A, solo potrebbe servirti + corda, + picchetti, e all'inizio anche + tempo.
 
Ho preso l'anno scorso il tarp Decathlon, lo trovo molto interessante e funzionale, in rapporto al prezzo, e l'ho usato sia in configurazione "spiaggia", cioè per diletto con la famiglia, sia in configurazione "survival", per ripari improvvisati nei boschi durante la pioggia, e ne sono rimasto piacevolmente soddisfatto.
Il mio è il modello più economico, venduto a 19,00 euro, non il fresh, che secondo me non ha nessuna differenza per quello per cui lo uso io, solo costa di più in funzione di una "presunta" maggior frescura....
I pali ci sono, ma comunque si possono usare in alternativa i bastoncini da trekking o gli alberi, o rami tagliati, come mostrato.
I picchetti da sabbia sono diversi dagli altri, hanno delle alette laterali a forma di tondo per fare più attrito, oppure si usano anche modeli più larghi dei normali, un pò come quelli da neve.
Sconsiglio i sacchetti, sono scomodi, li devi riempire prima, insomma un lavoraccio...allora se proprio devi cerca in loco dei sassi...o interra nellasabbia dei rametti cui hai primacollegato il tirante.
Nei boschi ovviamente il problema non si pone, non devi neppure portarteli dietro, li fai da solo...
I modi di configurare un tarp sono infiniti, come puoi vedere anche dal disegno che ti metto.

222316


Ti puoi solo sbizzarrire...
 
Ho anch'io il modello Fresh del Deca.
E' comodo ma confesso che l'ho usato pochissimo.
Se fosse da portare in spalla per ore, sarebbe anche pesantuccio... In compenso è robusto.

Se vai in spiaggia, certamente come ancoraggio puoi seppellire dei sacchetti pieni di sabbia. Ma francamente ti consiglio quattro ottimi lunghi picchetti da sabbia. Saranno più ingombranti e pesanti, ma risparmi tempo nel montaggio ed eviti varie complicazioni.
Semmai portati anche parecchio cordino perché magari in certe situazioni trovi punti di ancoraggio sicuri su roccette o rami.

Come setup "da spiaggia" forse la soluzione più pratica è quella "liscia" a tettoia spiovente, con i due pali da un lato. In questo modo se c'è molto vento orienti il punto basso controvento e non hai problemi.
 
Grazie ragazzi.

Per il cordino extra, avete suggerimenti?

Se lo montassi da solo, in configurazione 2 pali ad A o con 4 pali, la mia idea e' che i sacchetti rispetto ai picchetti potrebbero agelavolare il montaggio, per il fatto che cederebbero se io spingessi il telo verso alto per metterci appunto un palo sotto, quindi potrei 1. stendere il telo 2. stendere le corde e riempire i sacchetti 3. mettere sotto i pali e 4. finire di riempire i sacchetti (qualora necessario). I sacchetti se non strapieni, quando spingo il telo verso l'alto, dovrebbero venirmi dietro senza troppi problemi.
Al contrario se utilizzassi i picchetti, quando sono da solo, come dovrei fare? non credo di poter mettere i pali senza averlo prima aver ancorato a terra il tarp, giusto? ma al contempo se lo ancoro prima con i picchetti come faccio a sapere la giusta distanza a cui interrarli per far si che una volta messi i pali, il tutto sia bello in tiro? spero di essermi spiegato in modo chiaro.

Per i picchetti da sabbia, questi ( clicca qui per il link ) come li vedete ? In alternativa potrei comprare un profilato a T di alluminio da 1 metro e poi tagliarlo in 4 pezzi, non saprei.

Non mi e' chiaro una cosa, mettiamo che trovo un tronco al mare, e che vorrei utilizzarlo come palo, il fissaggio al tarp del tronco come lo si dovrebbe fare? scusatemi se la domanda e' stupida ma non ho mai avuto un tarp quindi sto cercando di farmi un'idea.

Mi piaceva il montaggio ad A con 2 pali o in alternativa quello con 4 pali perche' garantiscono una discreta ombra ed al contempo non limiterano la visuale attorno.
 
Ultima modifica:
Non mi e' chiaro una cosa, mettiamo che trovo un tronco al mare, e che vorrei utilizzarlo come palo, il fissaggio al tarp del tronco come lo si dovrebbe fare? scusatemi se la domanda e' stupida ma non ho mai avuto un tarp quindi sto cercando di farmi un'idea.

E' abbastanza facile, ma in effetti non è semplicissimo da spiegare, una volta capito è elementare, ma serve un po' di allenamento. Ad esempio come in questo video (non so se parli inglese ma serve solo vedere le immagini):

i 2 nodi fondamentali sono: la gassa, che sarebbe un nodo che "non scorre mai" (il primo del video)
e un nodo per tensionare (il secondo del video), con cui appunto tendi la corda e poi lo fermi.

Oppure qui ci sono gli stessi 2 nodi ma con i picchetti:

Mi rendo conto che forse non è super intuitivo, ma se ti metti un attimo lì e capisci come funziona poi è molto facile.
 
I picchetti del Deca di cui al link sono proprio il "minimo" per avere stabilità su sabbia. Ne esistono di ben più tosti.

Il problema dei sacchetti è che devono essere di materiale robusto, altrimenti ti si strappano in giornata....
Forse quelle "borse della spesa" in plastica robuste un po’ ti durano.
Altrimenti nei cantieri usano dei sacchetti molto resistenti per mettere del peso sui cartelli stradali appoggiati a terra. Ma poi sono ingombranti e pesanti da trasportare anche vuoti.
 
Ciao ragazzi, vedo che siete esperti e chiedo qui per non aprire un'altra discussione.
Ma quando piove e si usa il tarp... come si fa a dormire senza bagnarsi? e non intendo bagnarsi da sopra ma da sotto, quindi livello terreno.
é una cosa che non ho mai provato per cui scusate l'ignoranza in merito
 
Parte del tarp va sotto, cerca tra i vari set up, oppure devi mettere qualcosaltro per terra oppure ancora metti nello zaino un amaca e male che vada la piazzi sotto al tarp.
 
eh ma immagino che comunque, a differenza della tenda, non si riesca a creare il "catino" per cui ci sarà sempre almeno un lato che da sul terreno "senza piega" per cui da li può entrare acqua e se sei a terra con materassino e sacco a pelo ti bagni no?
 
eh ma immagino che comunque, a differenza della tenda, non si riesca a creare il "catino" per cui ci sarà sempre almeno un lato che da sul terreno "senza piega" per cui da li può entrare acqua e se sei a terra con materassino e sacco a pelo ti bagni no?
In realtà un minimo di carino si riesce a creare, io metto dei pali lungo il perimetro del fondo che oltre a fermare le frasche che uso sotto il tarp per isolare e ammortizzare il fondo, fanno anche in modo di creare un catino. L'acqua piovana che eventualmente scorre sul terreno non entra nel tarp.
In ogni caso non avrai mai la protezione di una tenda
 
quindi diciamo che normalmente si usa quando non si prevedono forti precipitazioni o non fa molto freddo immagino. è una cosa che mi intriga ma devo un attimo capirne i limiti e i vantaggi.
I vantaggi per voi che li usate quali sono?
 
Peso e ingombro minimi
Grandissima versatilità
Estrema semplicità di alcune configurazioni

Per contro, in caso di meteo particolarmente ventoso e piovoso.....
 
Per il freddo funziona allo stesso modo di una tenda e protegge quasi lo stesso di una tenda dal vento. Insomma è un bel modo per passare la notte in natura, è pratico, leggero.
Magari evita di usarlo quando è prevista molta pioggia :)
 
buongiorno ragazzi, mi imbuco nel post per non aprirne un'altro affine.

Uso il tarp sopra la tenda durante le tendate in moto nel caso di brutto tempo (più che altro per non dover montare e soprattutto smontare sotto la pioggia o con tenda bagnata).
Ho un tarp preso su Amazon con paleria Decathlon...e qui volevo arrivare.

Esiste una paleria leggera? Che ne so in alluminuo per esempio.
Quella fornita da D. è un pesantuccia in effetti.

Grazie
 
Alto Basso