Cerco lavoro in allevamento cani

Ho 26 anni, una laurea in Giurisprudenza appena conseguita... e nessuna voglia di fare l'avvocato!
Ho scelto questo percorso di studi inseguendo il sogno di entrare in Polizia o Carabinieri, ma ho dovuto fare i conti con la mia miopia e il puro terrore a farmi operare con il laser per rientrare nei parametri richiesti dalle forze armate...
Potendo scegliere (cosa al momento difficile) eviterei di rinchiudermi in un ufficio...
In realtà vorrei trovare un lavoro che mi permetta di stare costantemente all'aria aperta! :)
Visto che adoro gli animali (gatti e cani in particolare) stavo cercando un lavoro di qualsiasi tipo in un allevamento di cani: dalla pulizia dei box alla toelettatura! :)
Spero che qualcuno del forum possa aiutarmi o con dei consigli o con un'offerta diretta! :)
PS: zona Brianza/Lombardia in generale
Grazie mille.

Lorenzo
 
Ultima modifica:
Mah, non per scoraggiarti, ma il settore è un po' particolare, di solito chi alleva animali lo fa in famiglia visto che non parliamo mai di grossi allevamenti in cui serve tanta manodopera.

Fossi in te mi impegnerei sul tuo sogno, l'operazione al laser per correggere la miopia è una cazzatina di intervento.
Per il resto, se avessi la tua età, se non avessi legami affettivi, e se mi trovassi nella situazione economica attuale non ci penserei 2 volte a prendere armi e bagagli e andarmene via dall'Italia. Ho diversi amici che l'hanno fatto e si sono trovati bene: uno è in Cina dove sta diventando una star del Rock (qua suonava nei pub), un'altro se n'è andato a lavorare nelle Farm in Australia. Una'altro ancora sta valutando un lavoro nella British Columbia in Canada, al triplo dello stipendio che prende ora.
 
Inusuale il lavoro coi cani e non mi pare offra grandi opportunità
oltre ad essere poco ricercato.
Se ti piacciono gli animali prenderei seriamente in
considerazione la FARM come ti è stato suggerito.
In altri stati, ma anche qui da noi, i ricchi possessori di grandi tenute
amano delegare, e dopo un periodo di lavori più umili,
come ad esempio il trattorista o l'allevatore, ho visto molte
persone valide diventare fattori ovvero i direttori responsabili dell'azienda !

Con una laurea come la tua sfonderesti una porta aperta.

pensaci.

G
 
Grazie mille :)
Mi sono reso conto che l'allevamento è svolto prettamente a livello familiare/amatoriale, ma un tentativo voglio farlo cmq ;)
Per quanto riguarda le FARM prenderò sicuramente in considerazione il suggerimento e farò qualche ricerca :) quello che mi spaventa in realtà è l'inglese, ma credo che un'esperienza simile serva anche a imparare/migliorare una lingua ;)
A presto :)
 
Ciao Lorenzo,
io posso segnalarti un allevamento di pastori tedeschi a Seregno, si trova all'uscita "Seregno S.Salvatore" della Valassina, in direzione Albiate, come esci dalla statale dopo la seconda rotonda giri a destra e dovrebbe essere in fondo alla strada, comunque è abbastanza famoso.
Un'altro allevamento/canile che ti segnalo, ma non saprei se ancora in attività, si trova a S.Fruttuoso/Taccona (Monza) dopo il cimitero e si chiama "Bau House"

Ciao :)

:)
 
ciao!
grazie mille!
il Bau House lo conoscevo ma purtroppo non cercano :(
di Seregno, nelle mie tante ricerche, non mi sembra di aver trovato nulla... controllo!!!
grazie ancora ;)
 
Ciao Lorenzo! Ho letto con interesse il tuo messaggio. Sono un appassionato di cani e sto conseguendo il brevetto Enci di addestratore. Purtroppo so già che questo titolo non mi darà da vivere perchè il mondo dei cani e' un mondo abbastanza chiuso e non facile. Faro' l'addestratore nel tempo libero e per arrotondare lo stipendio. Mi aggiungo a coloro che Ti consigliano di fae un'esperienza all'estero. Se ti spaventa l'inglese, prova con lo spagnolo, suona molto più simile all'italiano e si parla in molti paesi del mondo. E non e' detto che non tu possa trovare un lavoro all'aria aperta anche fuori Italia...! E comunque, pensaci bene alla tua laurea, ho fatto l'università e so quanti sforzi si fanno per arrivare fino in fondo. Devo dire che l'hai finita anche relativamente presto, per cui... Avresti tempo sia per un'esperienza fuori, sia per riflettere bene sul da farsi. In bocca al lupo!
 
@Alessio: ciao, scusa il mega ritardo nella risposta!
Come lo stai prendendo il brevetto di addestratore ENCI?
Io mi sono informato per un corso PER CORRISPONDENZA o_O della DeAgostini con la possibilità di fare dopo una brevetto ENCI (50 ore) ad un prezzo scontato... Ad ogni modo costava troppo per le mie finanze attuali...

@TheKing: intervento col laser fissato...
 
Come si fa' a spendere o far spendere un sacco di soldi per la laurea in giurisprudenza e poi vanificare le aspettative dei genitori e proprie cercando lavoro in un canile...ma datti da fare... poi hai terminato il corso di studi mi pare di aver capito in modo brillante. Non hai bisogno di consigli ma certamente non dovresti svolgere una mansione per ex detenuti o persone sottoposte a programma di recupero.. insomma combatti, operati e datti da fare. Certi lavori lasciali ai falliti oppure trovati un impiego serio,inizia a fare tirocinio, certamente sottopagato in qualche studio legale filantropico,inizia a guadagnare, fai soldi e poi nella proprieta' che comprerai metti su' un allevamento di cani proprio e te li porti in giro tu o magari paghi,dandogli un lavoro, qualcuno che lo faccia per te.Apri...gli occhi!!
 
Come si fa' a spendere o far spendere un sacco di soldi per la laurea in giurisprudenza e poi vanificare le aspettative dei genitori e proprie cercando lavoro in un canile...ma datti da fare... poi hai terminato il corso di studi mi pare di aver capito in modo brillante. Non hai bisogno di consigli ma certamente non dovresti svolgere una mansione per ex detenuti o persone sottoposte a programma di recupero.. insomma combatti, operati e datti da fare. Certi lavori lasciali ai falliti oppure trovati un impiego serio,inizia a fare tirocinio, certamente sottopagato in qualche studio legale filantropico,inizia a guadagnare, fai soldi e poi nella proprieta' che comprerai metti su' un allevamento di cani proprio e te li porti in giro tu o magari paghi,dandogli un lavoro, qualcuno che lo faccia per te.Apri...gli occhi!!
io ho lavorato per un canile di quelli seri per un po perché amo i cani e non c'era lavoro come non ce ne adesso ma non mi sento un fallito,non sono un ex detenuto ecc quindi ci andrei piano con certi commenti per favore (io stesso mi sento in parte un pochino offeso). Chiuso l'ot beh lavorare con i cani non é facile,é un ambiente spesso chiuso come hanno detto gli altri e la paga non é sempre giusta ma per chi ama i cani é comunque un'esperienza che rimane dentro.
 
@Imperio: grazie ;)

@Manuel79 e Piervi: avete risposto in modo molto più diplomatico di quanto non avrei fatto io a caldo... grazie...

@kallaghan: tutti sul forum possono dire quello che vogliono, ma ci sono modi e modi per farlo. penso anche io che qualsiasi lavoro abbia pari dignità. non é facile trovare un posto in questo momento. io semplicemente non voglio escludere a priori nessuna opportunità. se troverò un posto che mi permetterà di sfruttare la mia laurea ben venga, ma non per questo, al momento, mi posso permettere di schifare come fai tu altri posti di lavoro, anche se più umili (ma che probabilmente ti allargano più il cuore). ho semplicemente cercato qui sul forum qualcosa di attinente agli argomenti trattati. per inviare il mio cv utilizzo altri canali. per concludere: l'esperienza dello studio legale l'ho fatta, ma tra guadagnare tanti soldi e dormire la notte preferisco la seconda.
 
l'esperienza dello studio legale l'ho fatta, ma tra guadagnare tanti soldi e dormire la notte preferisco la seconda
Tanto di cappello dal più profondo del cuore...

Tra un nobile lavoro malpagato e uno "sporco" lavoro che "forse" ti arricchirà, in pochi sceglierebbero il primo...

I soldi è vero che purtroppo nella vita servono, non si può negarlo, ma una volta fatti, la nobiltà d'animo non la puoi comprare al supermercato...

Se posso darti un consiglio dal basso delle mie piccole esperienze...segui sempre il tuo cuore e non sbaglierai mai, e se per caso dovessi sbagliare ti assicuro non avrai mai rimpianti nella vita.

Saluti e buona fortuna per tutto!
 
l'esperienza dello studio legale l'ho fatta, ma tra guadagnare tanti soldi e dormire la notte preferisco la seconda.


giusto , ma non sempre. anzi , spesso capita il contrario. il segreto è fare semplicemente bene il tuo mestiere senza avere in mente solo il denaro; vedrai che come avvocato sarai certamente più motivato.
 
Senza offesa per nessuno ma credo che quello volesse dire @Kallaghan non fosse una critica a quel lavoro di per sè ...... in fin dei conti qualsiasi lavoro legale ed onesto è un lavoro che dà dignitià a chi lo svolge ..... ma semplicemente che laurearsi ha un costo sia in tempo che in denaro e che è un peccato aver rinunciato/sprecato tutto ciò per poi voler fare un mestiere che, sicuramente è un lavoro come un altro, ma difficilmente metterà in pratica, per cui avrà un ritorno, del tempo e del denaro speso per prendere una laurea ...... che sia di giurisprudenza come di fisica nucleare piuttosto che in medicina.

E questo in relazione al post iniziale ...... "Ho 26 anni, una laurea in Giurisprudenza appena conseguita... e nessuna voglia di fare l'avvocato!
Ho scelto questo percorso di studi inseguendo il sogno di entrare in Polizia o Carabinieri, ma ho dovuto fare i conti con la mia miopia e il puro terrore a farmi operare con il laser per rientrare nei parametri richiesti dalle forze armate...
Potendo scegliere (cosa al momento difficile) eviterei di rinchiudermi in un ufficio...
In realtà vorrei trovare un lavoro che mi permetta di stare costantemente all'aria aperta! :)"

...... alla fine ognuno è libero di fare le scelte che vuole però ciò non toglie che sia un peccato aver studiato "n" anni, speso dei soldi (o aver fatto spendere dei soldi), speso del tempo, per poi voler fare l'allevatore di cani che con la giurisprudenza non ci azzecca un ciuffolo poi, ripeto, ognuno è libero di fare le scelte che vuole ....... anche aver preso 3 lauree per andare fare poi il pescatore in giamaica.

Ciao :), Gianluca
 
ma semplicemente che laurearsi ha un costo sia in tempo che in denaro e che è un peccato aver rinunciato/sprecato tutto ciò per poi voler fare un mestiere che, sicuramente è un lavoro come un altro, ma difficilmente metterà in pratica, per cui avrà un ritorno
Penso che l'istruzione ottenuta non sia uno spreco.... mai.
 

Discussioni simili



Alto Basso