• Informiamo tutti gli utenti che attualmente abbiamo un problema sul server che non ci permette di inviare e ricevere e-mail. Pertanto momentaneamente non è possibile effettuare nuove registrazioni e ricevere notifiche via mail. Stiamo provvedendo per risolvere il malfunzionamento nel più breve tempo possibile.

Cerco una Lei che abbia voglia di condividere la passione per la montagna....ci sarà?

C

ciclotore2

Guest
Per fortuna a mia mogle non piacciono ne' trekking ne' biciclette. Diversamente mi ammazzerebbe con la sua pesante logorrea. Preferisco viaggiare solo, in silenzio... beata solitudine isola benedetta.
 
Anche le contadine di professione sono molto femminili, anche perchè la forza oggi non serve più nel lavoro :p
Lo so bene, frequentando il settore! Devo dire che ormai le "contadine" sono prevalentemente giovani laureate nelle più disparate materie, spesso che provengono da un altro lavoro precedente, generalmente carine ed eleganti, ma sempre belle "toste". Ho colleghe che gestiscono centinaia di alveari con un piglio notevole... :eek:
E infatti la contadina-maciste è uno stereotipo sempre più lontano dal vero.
 
Ma che è ... vi spalmate del repellente per tenerle alla larga ? Paura che vi mordono ? ;)
A me pare che di donne ce ne siano parecchie in giro per i monti,
Secondo me dipende dai posti, anche se ripensandoci non riesco a trovare quale sia il criterio di distinzione del posto.
Forse l'affollamento.
Alle donne ,soprattutto se senza uomini e soprattutto se con tutine sportive molto aderenti, non piace stare troppo isolate e amano la vita mondana, quindi (adesso che ricordo) ne ho viste molte (e con chiappette da mordere) nei rifugi più affollati.
Ricordo che mia moglie voleva mettermi i paraocchi al ristoro di S.Tomaso a Valmadrera http://www.santomaso.it/
Mai vista una concentrazione così alta!
 
A

Andreatv

Guest
beh se vuoi passare una notte con una "gnocca" a caso credo che andare in un bivacco sperduto non sia la scelta migliore, per quello ci sono altri posti.
Resta comunque il fatto che le montagne sono accessibili a tutti, belli e brutti!
 
Ultima modifica di un moderatore:
@Doc74 : non è che a tutte piaccia la vita mondana. Io me ne sto in giro sola per montagne sperdute anche un paio di giorni o più, con pernotto. Non ho mai vissuto il fatto di essere donna come una cosa limitante o come un fattore che mi rendesse differente. Non credo che il mio andar per monti sia significativamente diverso da quello di un uomo del mio stesso livello e con i miei stessi interessi.
 
Ultima modifica:
io è meglio che taccia e non risponda personalmente a certi post che ho letto.. ma qualcosa ve lo devo scrivere: voi vi credete tutti fighi della madonna? Ma guardatevi un po' allo specchio e piantatela di parlare delle donne in certi termini più che offensivi...
 
ognuno avrà i propri difetti, alcuni uomini sono ruvidi, alcune donne sono permalose...
ad ogni modo, visto che nessuno mi ha eletto mediatore del forum, lascio che ciascuno risponda per sè.
 
è troppo comodo dire a una donna che è permalosa dopo che è stato offeso il suo intero genere.
Impara a non nascondertoi dando etichette e a pensare invece a farti degli esami di coscienza perché, ti faccio notare che nonostante tutto, io di etichette non ne ho applicate a nessuno, neppure a te.
 
punto primo: se la questione è sorta a causa del mio intervento, possiamo tranquillamente discuterne per ore in privato, ti invito a scrivermi un pm.

punto secondo: se invece rispondi a me ma ti riferisci all'intervento di Rain, perdonami ma non leggo alcuna offesa di genere, casomai una battuta sopra le righe (rispetto alla "netiquette", perchè sono convinto che in un contesto conviviale avresti riso pure tu).

non inquiniamo ulteriormente la discussione, che nell'intento dell'autore era finalizzata sicuramente alla ricerca di una compagna di viaggio con cui condividere meramente la passione per la montagna o, tutt'al più, un amore platonico.
 
sai che c'è? se ancora non hai capito non ci tengo a scriverti in privato o in pubblico, ne a scrivere ad altri che ancora non abbiano capito perché: non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire.
E con questo passo e chiudo.
 
Non ho capito se il flame è scaturito dalle mie due righe ma mi scuso se ho offeso involontariamente la sensibilità delle donne , quando ho scritto "tutina aderente" "chiappette da mordere" era una cit. umoristica di Doc74 e figurarsi se era inteso in senso offensivo :sorry: ...
Quindi vi prego di accettare le mie scuse Daedin, Anfisbena e qualsiasi altra ragazza si sia sentita offesa .. scusa anche a te mdsjack che ti sei preso il cazziatone :biggrin:
 
penso che l'unica espressione volgare sia quella del confronto tra pecora e donna, che è abbastanza triviale.
il resto, come il discorso del culetto, ci può stare, anche le donne quando parlano di uomini tra loro sono spesso terra terra.
 

Discussioni simili



Alto Basso