Che tipo di avventuroso sei?

Quale tipo di avventuroso sei?

  • Sedere piombato. Sono avventuroso solo al pc. :)

    Voti: 20 2,7%
  • Campeggiatore. Poco cammino e poi via di tenda e bbq

    Voti: 99 13,6%
  • Escursionista. Cerco sempre la vetta/meta

    Voti: 441 60,4%
  • Alpinista. Non sto mai sotto i 3000m

    Voti: 33 4,5%
  • Camminatore. Non impora dove vado basta che cammino

    Voti: 343 47,0%
  • Motorizzato. Non importa dove vado, basta che ci posso arrivare col mio mezzo

    Voti: 48 6,6%

  • Votatori totali
    730
Sicuramente camminatore. Adoro camminare in mezzo ai boschi e la natura. A volte capita che mi fermo nei rifugi o pernotto in tenda. Trekking, ciaspole è MTB sono le attività che pratico prevalentemente su percorsi di media montagna in inverno. In estate mi faccio cime e sentieri che hanno percorsi della durata di molte ore.
 
Ciao a tutti!!
Mi chiamo Gianluigi ho 34 anni.. Ex cacciatore , ex pallavolista e pescatore occasionale!! Mi piace camminare e ancora meglio se posso perdermi nei paesaggi silenziosi.. Quelli che ti fanno pensare "Dio deve esistere per forza" anche in ferie cerco sempre posti dove camminare x cercare chiesette misteriose o ruderi dove poter far viaggiare la mente per immaginare , vite e abitudini di chi li ha vissuti se non addirittura costruiti!
Sono un vero neofita però per quanto riguarda tenda trekking o anche solo montagne della mia zona.
Ho scoperto "da poco" il bello di prendersi del tempo x se stessi in questo modo.
Prima lo assopivo con caccia e pesca.. Mi facevo delle belle passeggiate con i miei amati cani , a volte senza tirare giù il fucile dalla spalla.
Quindi ora mi sto attrezzando per scoprire questo mondo e pur facendo turni strani per lavoro voglio camminare e godermi un pó di più la natura!! Beh per ora grazie in anticipo per tutti i consigli che questo sito e tutti gli utenti fanno per noi neofiti!!! Grazie!!!!!
Gigi
 
Ciao a tutti!!
Mi chiamo Gianluigi ho 34 anni.. Ex cacciatore , ex pallavolista e pescatore occasionale!! Mi piace camminare e ancora meglio se posso perdermi nei paesaggi silenziosi.. Quelli che ti fanno pensare "Dio deve esistere per forza" anche in ferie cerco sempre posti dove camminare x cercare chiesette misteriose o ruderi dove poter far viaggiare la mente per immaginare , vite e abitudini di chi li ha vissuti se non addirittura costruiti!
Sono un vero neofita però per quanto riguarda tenda trekking o anche solo montagne della mia zona.
Ho scoperto "da poco" il bello di prendersi del tempo x se stessi in questo modo.
Prima lo assopivo con caccia e pesca.. Mi facevo delle belle passeggiate con i miei amati cani , a volte senza tirare giù il fucile dalla spalla.
Quindi ora mi sto attrezzando per scoprire questo mondo e pur facendo turni strani per lavoro voglio camminare e godermi un pó di più la natura!! Beh per ora grazie in anticipo per tutti i consigli che questo sito e tutti gli utenti fanno per noi neofiti!!! Grazie!!!!!
Gigi
 
Quale tipo di avventuroso siete?

Io mi definirei un escursionista moderato e campeggiatore, mi piace stare nella natura, camminare senza necessariamente dover fare i km er arrivare in vetta anche se una volta li mi sento soddisfatto. Mi piace poi l'idea di passare la serata davanti al fuocherello con un po' di vino, qualche salsiccia, del pane e qualcuno con cui chiaccherare.
camminatore e campeggiatore tutte le poche volte che posso. Con la mia mezza Lupa giriamo tutto l'anno sia per boschi che per cime e anche i ristorantini dei paesi sulla via del ritorno. Poche volte l'anno 5 o 6 sopra i 2000 mt e max 2914 mt :p Da 4 anni portando il cane evito le ferrate anche se allungo di ore magari per arrivare sopra . Drogato di Natura vado in montagna almeno una volta la settimana anche solo per tre ore se propio sto stretto con gli orari! Sono comunque le tre ore più belle ed energetiche della settimana. E se salto ....e capita non di rado... Sto quasi nervoso fino al rimettere gli scarponi. Mi comincio a preoccupare :biggrin:
 
Camminatore, anche se considero il camminare il mezzo che mi permette di osservare e godermi la bellezza della natura che mi circonda quando faccio delle escursioni.
 
Mah,un pò motorizzato,un pò biciclettato. Un pò appiedato. Mai sopra i 3000 metri e mai di fretta. Detesto arrivare sudato e puzzolente. Se ci vanno 4 ore ci metto 4 ore mai 3,5
 
io mi reputo un escursionista moderato, non disdegno le appaganti passeggiate in montagna oppure la sedentaria vita da campeggiatore pur ché ci si immerga nella natura, senza estremismo
 
Io sono un runner / ciclista che adora stare nella natura. Amo sia le camminate che le escursioni. Non mi dispiacerebbe provare anche qualcosa di più spinto, se il mio fisico regge... ben venga! Ritengo che una notte nella natura (Lago scaffaiolo nella foto) sia qualcosa di estremamente appagante.
 

Allegati

Io posso definirmi un escursionista anche se non è proprio la definizione adeguata. Vado dovunque, sempre a piedi, a cercare mille avventure... affronto un fiume in piena senza scarpe, mi arrampico su un muro di roccia usando una funa e improvvisando qualche nodo imparato a scout.. e mi piace imbucarmi in grotte o arrampicarmi sugli alberi. Quando vado in una zona nuova, che sia un bosca in pianura o una montagna adoro esplorare ogni zona e conoscerne i segreti. Poi stare nella natura di fa trovare la calma e la pace che in città si sono perse. Ho 14 anni quindi molte cose da sola e autonomente non posso farle... ma appena potrò farò come Supertramp di Into the Wild :)
 
Io posso definirmi un escursionista anche se non è proprio la definizione adeguata. Vado dovunque, sempre a piedi, a cercare mille avventure... affronto un fiume in piena senza scarpe, mi arrampico su un muro di roccia usando una funa e improvvisando qualche nodo imparato a scout.. e mi piace imbucarmi in grotte o arrampicarmi sugli alberi. Quando vado in una zona nuova, che sia un bosca in pianura o una montagna adoro esplorare ogni zona e conoscerne i segreti. Poi stare nella natura di fa trovare la calma e la pace che in città si sono perse. Ho 14 anni quindi molte cose da sola e autonomente non posso farle... ma appena potrò farò come Supertramp di Into the Wild :)
Chapeau! è bello leggere giovani esprimersi in questo modo, attaccati più all'avventura che allo smartphone. complimenti davvero :)
 
Io vorrei definirmi escursionista, ma vedendo che qui siete parecchio matti.... preferisco abbassare la cresta e collocarmi tra il campeggiatore e l'escursionista.
A dire il vero il giretto domenicale mordi e fuggi sta iniziando a stancarmi un po'... mi piacerebbe vivere di più i bivacchi, ma sarebbe bello farlo in compagnìa. E di amici con gli stessi gusti non ne ho. :(
 
Io faccio un po fatica a ritrovarmi nelle categorie del sondaggio.

Camminatore (soprattutto urbano) - perché per lavoro sono obbligato a camminare 15-18 km ogni giorno della vita a piedi, a cui si aggiunge il fatto che devo trasportare pesi (tanto) manualmente mentre cammino. Quindi lo stile di vita non è certo sedentario. Praticamente un moderno sherpa urbano :D

Escursionista - perché sebbene non sia un esperto mi piace quando ho il tempo per andare in montagna fare escursioni a baite, rifugi e bivacchi. Il problema è che non mi piacciono i posti affollati e dovere dividere il luogo di pernotto con altri escursionisti che non conosco, quindi dobbiamo scegliere bene i momenti e i posti, cerco di andare infrasettimanale quando ho il giorno di riposo e sperando di non trovare tanta gente. Se vado in baita e trovo 10 persone che pernottano me ne torno indietro e amen. Di solito andiamo in escursione io e la mia compagna, al massimo in 4 con amici o parenti.

Non è contemplato come categoria ma io sarei più uno da attività varie all'aria aperta tipo pescatore/raccoglitore. Mi piace passare il tempo in natura, non necessariamente in montagna, pescando o andando a funghi, asparagi selvatici, bruscandoli, ortiche e altre piante e amenità vegetali varie. Sto pensando di impegnarmi per farmi la licenza di caccia, quella di pesca già la faccio da una vita.

Campeggiatore - ci sto lavorando, qualche volta andiamo in tenda in escursione, clima permettendo, anche perché andando con la morosa devo adattarmi alle esigenze di entrambi. E lei non è una da tenda in inverno in mezzo alla neve. Vorrei provare uscite con un approccio più bushcraft, intanto mi documento, studio e provo , work in progress.
 
Io vorrei definirmi escursionista, ma vedendo che qui siete parecchio matti.... preferisco abbassare la cresta e collocarmi tra il campeggiatore e l'escursionista.
A dire il vero il giretto domenicale mordi e fuggi sta iniziando a stancarmi un po'... mi piacerebbe vivere di più i bivacchi, ma sarebbe bello farlo in compagnìa. E di amici con gli stessi gusti non ne ho. :(
come comprendo :) ma qui sul forum non hai trovato nessuno con cui condividere?
 
come comprendo :) ma qui sul forum non hai trovato nessuno con cui condividere?
Se devo dirla tutta, la mia iscrizione era finalizzata principalmente a questo. Ma vedo che ,come in tutti gli altri forum e socialnetwork vari, viene sempre molto difficile vedersi.
Anzi, purtroppo viene difficile anche tra amici che si conosce fisicamente da anni..... :(

In più ,in questo caso, ci sono anche le differenze di allenamento e di gusti/filosofia. Per esempio vedo che molti si sparano escursioni degne di Messner, mentre io e mia moglie siamo da percorsi da 2-2,5 ore (massimo 3 se siamo leggeri) solo andata.
Oppure si organizzano pernotti invernali in un buco nella neve :eek:

Per noi l'ideale sarebbe un pernotto tra la tarda primavera e il primo autunno in un bivacco raggiungibile in.....2 ore al massimo, visto che in questo caso si è ben carichi.
Magari anche in inverno, se c'è un camino e abbondante legna :)

Alla fine ,in quel paio di volte che l'abbiamo fatto, abbiamo confidato nella compagnìa di altri casuali occupanti che -purtroppo o per fortuna- è facile trovare.
 

Discussioni simili


Contenuti correlati

Alto