Chi mi insegna a fare degli spallacci?

Buongiorno ragazzi,
sono di nuovo qui a chiedere consiglio ai "sarti" del forum :p
Vi espongo subito il tutto: da qualche mese sto usando con grandissima soddisfazione il Maxpedition Sabercat per le uscite giornaliere, e, in futuro, per una notte con il bel tempo.
0426k_detail.jpg

Fantastico, non c'è altro da dire. Ho solo un piccolo aspetto da curare, che comunque avevo già messo in preventivo: se lo carico un pochino saltella.
Ed ecco il motivo della mia richiesta, mi servono dei semplicissimi spallacci per tenerlo fermo e per aiutarmi nell'indossarlo.
Per provare questa mia teoria ho comprato degli spallacci militari a meno di un soldo bucato su una bancarella militare, funzionavano perfettamente ma, come previsto, valevano quanto gli ho pagati in termini di cuciture, parti in plastica e pure di colore.
Ho pensato allora di farmene un paio, semplici, senza imbottitura tanto non devono reggere il peso, molto simili a questi:
hsgi-suspenders-2.jpg

Magari con dei moschettoni, andrei ad attaccare le due estremità posteriori agli occhielli già presenti sul sabercat e le altre due alla base della cintura.
Il problema è che sono a digiuno di cuciture, la macchina da cucire ce l'ho ma non so quali usare e che disegno utilizzare. Mi sarebbero utili anche consigli su che parti plastiche utilizzare e come unirle al tutto.
Grazie in anticipo a tutti quelli che mi daranno una mano!:biggrin:
 
cucire quel tessuto richiede una macchina professionale, spacchi tutto se la fai con la cucitrice di casa.
ti consiglio di prenderle già fatte, anche se il miglior consiglio credo sia riempirlo meno, più di tanto quei cosi non possono fare.
Io ho il Versipack, con un Janus davanti, fantastico per i giretti nel bosco, contiene lo stretto necessario per eventuali "emergenze", ma il tutto pesa 2.5kg (con 500ml di acqua): più di così credo sarebbe troppo, specie perchè non ha la cintura imbottita.
 
@Speleoalp l'idea delle bretelle non è male, non ci avevo pensato, sarebbero una buona base

@mdsjack hai ragione, ha una portata limitata, il mio che ha anche una piccola imbottitura sui fianchi sarà mediamente sui 4-5 kg credo. Ma mi risulta comunque più comodo di uno zaino dello stesso peso. Però quella cosa della macchina da cucire inadatta non credevo cavolo, pensavo cucisse quelle fettucce :azz:

Mi sa che dovrò rivoltare di nuovo il web per trovare qualcosa di giusto, così ad X o ad H.. Intanto grazie a tutti e due
 
@Reynard hai ragione pure tu, ma erano proprio una cinesata, quelli che si avvicinano di più sono quelli della foto che però, in Italia, non trovo, soprattutto color khaki. Era per questo che volevo farli da me. Ma se la discussione prosegue per la strada che ha preso mi sa che dovrò fare un piccolo ordine oltre oceano. Altrimenti rischio di far esplodere la cucitrice che ho in casa! :wall:
 
S

Speleoalp

Guest
Hai provato a Military shop ?

Oppure delle semplice fettucce d'alpinismo, che poi colleghi con nodi diretti o a qualche anello tipo quelli per le chiavi o moschettoni....
 
fai l modello lo prepari e poi lo porti a cucire ad un calzolaio, riparano di solito anche le borse, hanno macchine più che adeguate per fare simili lavori ;)
 
S

Speleoalp

Guest
Potrebbero funzionare anche due spallacci da "borsone", da incrociare.

Oppure, proprio alla "grezza" - "semplice".... da un vecchio lenzuolo, telo, maglietta, jean's.... ricavare delle strisce e usarle come bretelle e fissarle agli occhielli con dei nodi.
Questo sistema è anche economico e da uno di questi oggetti puoi ricavare sia il materiale principale, che una scorta in caso di usura-rottura. Anche se ce ne vuole per far si che si rompano,...

Di certo non parlo di "estetica bella e piacevole"
 
Grazie, sto guardando su vari siti di militaria e oggi, visto che ho altre spese da fare, vedo che tipi di fettuccia riesco a trovare :)
 

Discussioni simili


Alto Basso