ci mancava solo la trap...

da insegnante, devo seguire anche corsi sul bullismo e sull'aggressivita' (la mia ricetta personale - far pulire i cessi all'idiota di turno con sorveglianza stretta - e' purtroppo stata cassata). personalmente, posso anche accettarlo. poi pero' ci hanno fatto vedere un video. e ho scoperto che uno dei famosi trapper in voga del momento (simba la rue), coinvolto in varie risse e fatti di cronaca, ha fatto una traccia che si chiama "opinel". giuro che di cose idiote nella mia vita ne ho viste a palate, ma qua siamo a livelli incommensurabili.

benissimo, lasciamo stare il testo che e' di un'idiozia allucinante, pero' purtroppo nomina il famoso coltellino francese. per inciso lo nomina senza alcun senso ne' motivo. stando alla descrizione fatta da alcune colleghe, sembrava che quel coso fosse tipo il coltello di rambo misto con una claymore scozzese. io e un altro collega che li conosce bene non sapevamo se ridere o piangere. per lui sono i coltellini con cui a 12 anni giocava a farsi l'arco e le frecce. per me, e' il coltello con cui me pare e me fradeo vanno a funghi. resta il punto che, per colpa di un essere che non commento per decenza (e che secondo me avrebbe seriamente bisogno di un tso e di lavori socialmente utili, e con lui molti altri), di nuovo tutti i coltelli di ogni tipo e categoria sono nel mirino. benisssssssimo.
 
tutto è cominciato da un diversamente evoluto che si vantava "spacco bottilia e ammazzo familia" e ora tutto è dilagato.

Carenza di idoli,carenza di ingressi "positivi" ed è naturale che ora la prima stupidata va a segno e si espande.

Alla mia epoca si girava con la maglietta dei cannibal corpse e la croce rovesciata al collo e già si doveva lottare contro i matusa che non capivano un tubo.

ma hai un testo di rhove,o di achille laura? di quest'ultimo ho fatto una selezione accurata dei pezzi che ha fatto. Se ne salvano 3 sulla discografia intera. Hulio iglesias almeno è a 4

E allora salmo street che lo devi ascoltare uin mono e con un filtro notch 50/6500 hz per riuscire a capire qualcosa?

Sono i figli del tempo. Ieri bmx iron maiden e voglia di muoversi. Oggi smartfon,monopattino elettrico e trap...
 
Ultima modifica:
Mi unisco al coro, mia figlia è alle medie!
L'unica cosa però è che ha iniziato ad ascoltare musica quando era ancora nel pancione e me ne vanto!! Quindi nonostante il tentativo di contaminazione sia forte basta mettere qualsiasi cosa che sia musica e smette immediatamente con ste porc[ops]ate. Bellissimo vedere gli altri genitori che si meravigliano che canta roba di Ozzy o Freddy.
 
qualcosa però deve arrivare anche da fuori. i libri di mia madre alle elementari/medie sono ancora piacevoli adesso. (era nata nel 45).

Ho visto certe porcate correnti....oh signur...! Pena immonda
Non è solo un fatto di libri; puoi averne quante ne vuoi ma è necessario capire quello che si legge!
Oggi (dato OCSE Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) l'Italia è tra gli ultimi posti a livello europeo per la comprensione di un testo.
Significa che le persone (non necessariamente giovani) leggono ma non capiscono quello che leggono.
E siccome nella letteratura sono contenute tutte le sfumature dell'animo umano, fate voi la misura della discrasia tra il lascito del passato e quello che ne viene assorbito (praticamente niente).
Fermo restando che chi legge qualcosa legge un Best seller, un libro stupido che non insegna assolutamente nulla...
 
Piccolo OT.

Qualche tempo fa ho annunciato a mio figlio ventenne, con grande soddisfazione, che mi era arrivato "Il manuale del trapper"!

Mi guarda basito (e, forse, preoccupato) pensando ad una anticipata demenza senile anche in forma grave, poi gliel'ho mostrato:
copia-singola.png

E mi ha detto: "Ma che roba è?!?"

Lui, invece, pensava a questo :rofl:

gallagher-traffik-kHb-U3200296464814ZyC-593x443@Corriere-Web-Sezioni.jpg
 
Piccolo OT.

Qualche tempo fa ho annunciato a mio figlio ventenne, con grande soddisfazione, che mi era arrivato "Il manuale del trapper"!

Mi guarda basito (e, forse, preoccupato) pensando ad una anticipata demenza senile anche in forma grave, poi gliel'ho mostrato:
copia-singola.png

E mi ha detto: "Ma che roba è?!?"

Lui, invece, pensava a questo :rofl:

gallagher-traffik-kHb-U3200296464814ZyC-593x443@Corriere-Web-Sezioni.jpg
:rofl::lol::lol::lol::rofl:
 
Lui, invece, pensava a questo
il libro è sapere, conoscenza, cultura, per quanto possa sembrare inutile resta conoscenza per sempre
invece quei due sono il nulla, per quanto nulla, restano tali per sempre in una cultura che non porta pane a casa
alcune cose sono solo delle mode del momento, sono fini a se stessa poi o cambiano o scompagino per finire nei meandri dei ricordi di una generazione
come i paninari, punk e metallari degli anni 80/90 che restano un fenomeno sociale di fine secolo
 
Non è solo un fatto di libri; puoi averne quante ne vuoi ma è necessario capire quello che si legge!
Oggi (dato OCSE Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) l'Italia è tra gli ultimi posti a livello europeo per la comprensione di un testo.
si facessero gli affari propri
Significa che le persone (non necessariamente giovani) leggono ma non capiscono quello che leggono.
Bè ,oddio manco leggono le istruzioni di certi elettrodomestici e poi fanno i danni.
E siccome nella letteratura sono contenute tutte le sfumature dell'animo umano, fate voi la misura della discrasia tra il lascito del passato e quello che ne viene assorbito (praticamente niente).
Nel passato c'era un quantitativo immondo di perbenismo,di timore per una cosa o l'altra . E bene o male qualciosa si spiegava.
Oggi le timorosità sono tornate,a livello dei malati della sicurezza ma mentre una volta ci si spiegava il motivo e tutto il restante intorno oggi si assimilano come "perchè si"
Fermo restando che chi legge qualcosa legge un Best seller, un libro stupido che non insegna assolutamente nulla...
Dipende,guerrieri degli abissi di paul kemp è stato best seller ed è un buon libro istruttivo quanto basta.
https://www.ibs.it/guerrieri-degli-abissi-libro-paul-kemp/e/9788878186255
Di sicuro non è come certi best seller sdolcinati con storie improbabili buone solo per tagliarsi le vene o poco più.
Ricordo che tempo fa c'erano i romanzi della "liala" ,roba che andava solo bene per la stufa.
Obbiettivamente avevo scritto questo sul mio blog

https://docelektro.blogfree.net/?t=6359419

E sono sempre più di quell'idea
 
Ultima modifica:
Non è solo un fatto di libri; puoi averne quante ne vuoi ma è necessario capire quello che si legge!
Oggi (dato OCSE Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) l'Italia è tra gli ultimi posti a livello europeo per la comprensione di un testo.
Significa che le persone (non necessariamente giovani) leggono ma non capiscono quello che leggono.
E siccome nella letteratura sono contenute tutte le sfumature dell'animo umano, fate voi la misura della discrasia tra il lascito del passato e quello che ne viene assorbito (praticamente niente).
Fermo restando che chi legge qualcosa legge un Best seller, un libro stupido che non insegna assolutamente nulla...
Confermo 100% e la comprensione si estende alle parole che vengono dette, immediatamente viene fatta una distorsione stile telefono senza fili all'asilo
 
Credo che anche prima della canzone alcuni avessero già il coltello in tasca… quando andavo io alle medie (ma già dalle elementari) ogni maschietto ne aveva uno, dall’opinel allo svizzero, a quello cinese con blocco.

Ma se e’ vero che spesso ci si tagliava usandolo male, e’ anche vero che NON ho mai visto usarlo per minacciare un coetaneo.

Sicuri che il problema sia il coltellino ?
 
intanto grazzzzie a tutti per le risposte :)

eh,ma adesso se le cose non le comunichi attraverso un video non sei nessuno

tristemente vero. conta piu' la visibilita' che i contenuti

Credo che anche prima della canzone alcuni avessero già il coltello in tasca… quando andavo io alle medie (ma già dalle elementari) ogni maschietto ne aveva uno, dall’opinel allo svizzero, a quello cinese con blocco.

Ma se e’ vero che spesso ci si tagliava usandolo male, e’ anche vero che NON ho mai visto usarlo per minacciare un coetaneo.

Sicuri che il problema sia il coltellino ?

il problema non e' l'opinel in se, ma che qualche idiota lo usi come base per farsi vedere e far danni, e facendo passare qualsiasi utente di opinel come un pazzo psicopatico.

resta il punto che per quanto mi riguarda i vari rapper e trapper, con poche eccezioni, sono ragazzetti ignoranti e con grossissimi problemi di ego che fanno bullismo e squadrismo. e a me viene il sospetto che sia una cosa voluta

per inciso problemi simili ci sono da decenni e persistono ancora. un esempio, dalla bassa padovana

https://www.padovaoggi.it/cronaca/este-aggressione-pistola-denuncia-28-ottobre-2022.html

https://www.ilgazzettino.it/nordest...conto_mi_hanno_teso_un_imboscata-7018633.html

ora, quel gruppo gira da 20 anni, prima ancora che nascessero alcuni degli ultimi membri che ne fanno parte. se non fosse per le coperture che hanno (un paio di parenti e amici ai posti giusti) i fondatori sarebbero gia' dentro da allora. il problema e' che ora le 3 cose si combinano: sociopatici che non hanno preso abbastanza sberle da piccoli, musica allucinante e che aliena la mente e sistemi di comunicazione per cui il bulletto puo' tirarsela con l'argano e passare da eroe.
 
Entra di tutto nelle teste dei giovani perché sono vuote.
Una volta si era più cristiani e c'erano dei valori in quelle zucche, o perlomeno l'idea che fare cose immonde ti avrebbe attirato la disapprovazione di tutti.
Poi si è iniziato a prendersela con la fede religiosa. In particolare quella cristiana cattolica.
Gli islamici aumentano tantissimo. E ne ho contate parecchie ragazze ammazzate da noi per i "loro" valori.
Ora qua è di moda l'ateismo.
Ma gli atei non hanno fede? Siamo sicuri?
La mia personale opinione è che tutti hanno una fede. Come necessità naturale.
Si può avere fede nella statistica o nella scienza (ottima per fuorviare le masse).
Si può avere fede nella sfiga. Facilissimo vedere la propria fede realizzata.
Una delle peggiori è la fede in se stessi, quella ha fatto danni incalcolabili.

Tolta una cosa che, seppur non perfetta, dava dei valori di rispetto e altruismo, buon costume nonché igiene a questi giovani cosa resta? Il vuoto.
Nel vuoto ci entra qualunque cosa. Anzi il vuoto risucchia qualunque cosa.
E visto che la m***a viene spammata a go go, come questa trap o come si chiama, ecco che i ragazzi diventano degli automi pericolosi. Ma soprattutto brutti.
 
Entra di tutto nelle teste dei giovani perché sono vuote.
Una volta si era più cristiani e c'erano dei valori in quelle zucche, o perlomeno l'idea che fare cose immonde ti avrebbe attirato la disapprovazione di tutti.
bè la chiesa ha tanti di quegli scheletri nell'armadio che va bene. A casa mia OGNI simbolo religioso finisce nella stufa.
Poi si è iniziato a prendersela con la fede religiosa. In particolare quella cristiana cattolica.
PRESENTE! E chiunque abbia avuto qualche vecchiaccia bigotta in casa scassamoni sarà con me.
Gli islamici aumentano tantissimo. E ne ho contate parecchie ragazze ammazzate da noi per i "loro" valori
Bè paese che vai usanza che trovi.
.
Ora qua è di moda l'ateismo.
Ma gli atei non hanno fede? Siamo sicuri?
Come ateo la mia unica fede è in quello che so fare e come mi so arrangiare
La mia personale opinione è che tutti hanno una fede. Come necessità naturale.
Si può avere fede nella statistica o nella scienza (ottima per fuorviare le masse).
Si può avere fede nella sfiga. Facilissimo vedere la propria fede realizzata.
Una delle peggiori è la fede in se stessi, quella ha fatto danni incalcolabili.
Bè considerato che se non hai fiducia in te stesso sei un malato della sicurezza forse hai sbagliato qualcosa.
Tolta una cosa che, seppur non perfetta, dava dei valori di rispetto e altruismo, buon costume nonché igiene a questi giovani cosa resta? Il vuoto.
Nessun rispetto nè altruismo a meno che chi non ne abbia bisogno non sia in pericolo di vita.
Una volta che si sta dentro i paletti del codice civile/penale/stradale sarebbe già una buona cosa.
Io ci sto,degli altri non è affar mio
Nel vuoto ci entra qualunque cosa. Anzi il vuoto risucchia qualunque cosa.
E visto che la m***a viene spammata a go go, come questa trap o come si chiama, ecco che i ragazzi diventano degli automi pericolosi. Ma soprattutto brutti.
Bè non penso che farli ascoltare il liscio di casadei li possa cambiare granchè .
Dubito che erica e omar o pietro maso ascoltassero la trap,non c'era ancora...
 
Bè paese che vai usanza che trovi.
Intendevo dire che vengono da noi a risiedere, e ad accoppare le figlie appena sgarrano dalla loro "morale" ..
Bè considerato che se non hai fiducia in te stesso sei un malato della sicurezza forse hai sbagliato qualcosa.
Intendevo la fede non la fiducia. Quelli che si sentono divinità scese in terra e considerano gli altri come inferiori o sono all'ergastolo o passati alla storia come criminali...
Bè non penso che farli ascoltare il liscio di casadei li possa cambiare granchè .
Dubito che erica e omar o pietro maso ascoltassero la trap,non c'era ancora...
Il liscio di Casadei non può far male credo :) Non so cosa facevano gli altri due ma potevano essere invischiati nelle sette. Mi capita spesso di controllare sui social i profili della gente prima di averci a che fare. E se vedo croci rovesciate mi tengo alla larga.
Mi è già capitato. E ho fatto bene.
 
Lente di Fresnel
Alto Basso