ciao a tutti

Ciao a tutti mi chiamo Simone e abito in provincia di Modena. Mi sono iscritto perchè sono alla ricerca di un coltello visto che a gennaio devo frequentare un corso di sopravvivenza sugli appennini. Ho letto già diverse cose sui coltelli (mora garber,mora kansbol ) ma se qualcuno di voi riesce a darmi qualche dritta ve ne sarei grato. budget sotto i 100 euro. Anche usati ma in ottime condizioni mi vanno bene. grazie
 
Salud, io uso da anni un semplice Mora classic1 affiancato ad un'accetta; ci ntagli, processi il cibo, ci fai lavori di piccola carpenteria, certo non ci abbatti un albero, ma per quello, nel caso, c'è appunto l'accetta.
 
Benvenuto!
Io per lavori sul legno mi trovo bene con le lame a profilo scandi, penso qualsiasi mora o hultafors potrebbe andare bene, il semplice mora basic 511 penso sia capace di cavarsela egregiamente in qualsiasi lavoro di minuteria (ottima lama, davvero), se si prospettano lavori più gravosi come intaglio di legno molto duro o batoning esistono molti modelli come bushcraft black, garberg, ok4 che saranno sicuramente altrettanto validi. Per i chiudibili invece non saprei dire quali possono essere particolarmente adatti alle attività outdoor.
 
Ti consiglio di cominciare con un Mora economico, al corso avrai modo di sperimentare e capire e magari provare diversi coltelli. Non è solo una questione tecnica, a un certo punto scatterà il feeling con una particolare lama e lì potrai fare un investimento più convinto.
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
N Per i nuovi iscritti 3
F Per i nuovi iscritti 6
Therst Per i nuovi iscritti 14
LoZarro Per i nuovi iscritti 9
Ortega Per i nuovi iscritti 10

Discussioni simili



Alto Basso