Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Escursione Ciaspolata al Poggio Tre Croci

dopo un pò di tempo che si fanno relazioni di salita non si considerano più quelle modeste , che invece probabilmente sono quelle che servono di più. ecco quindi un bel giretto per chi vuole impratichirsi un pò con le ciaspole senza andare in posti pericolosi (valanghe) perchè è interamente in mezzo al bosco , tra l'altro è anche molto frequentato ed è su una strada


Dati

Data: 25/11/2013
Regione e provincia: Piemonte
Località di partenza: Bardonecchia
Grado di difficoltà: MR (medi racchettatori)
Periodo consigliato: qualsiasi
Segnaletica: è su strada
Dislivello in salita: 950
Dislivello in discesa: 950
Quota massima: 2117


Descrizione

e comunque è sempre bello , quando si arriva in cima la quantità di vette che si possono ammirare è tanta ma tanta , soprattutto se si compie in una giornata come oggi , meravigliosa :D

due cose negative: la prima è la strada infinita , giuro , non passa più , sembra sempre di essere arrivati ma non è vero. la seconda è che la maggior parte del percorso è a nord , quindi freddo , oggi sono arrivato alla macchina che avevo i ghiaccioli attaccati ai pantaloni.

si parte da borgo vecchio a bardonecchia , è comodo parcheggiare l'auto nella piazza dove fanno il mercato. quindi si costeggia la strada che affianca il torrente rho e al primo ponte si attraversa (verso la strada "del canale") ; si segue quindi un cartello , però non ricordo più che c'è scritto :biggrin:

al momento le ciaspole si mettono dopo una mezz'oretta , conviene partire un pò presto per non ritrovarsi a camminare sprofondando troppo. indicativamente sono 3 ore di salita , poi c'è chi è professionista e ci mette meno tempo e c'è chi è come me che ha il tempo "indefinito".
tanti scoiattoli , caprioli e rapaci.


qualche foto

oggi gran botte di colori , il cielo era blu da brividi

IMGP2286_zpsccfcf0ff.jpg



IMGP2278_zps2bb53304.jpg



il percorso è semplice , ma non vuole dire che sia poco faticoso , anzi ..

IMGP2285_zpsda61a9a9.jpg



laggiù in fondo alla strada un capriolo si mette di mezzo.
gli ho urlato dietro a quel maleducato

IMGP2281_zpsebba2285.jpg



minuscola fontanella con una minuscola goccia di ghiaccio

IMGP2288_zps4c4fad46.jpg



la strada è all'ombra , non c'è pericolo di sudare troppo. fa fresco , ne?

IMGP2364_zps89e561b6.jpg



la punta! , con , non 1 , non 2 ma ben 3 croci , così non si sbagliano

IMGP2304_zps7c8f17e1.jpg



la guglia di mezzodì e la cima sueur , unite da una bella cresta con in basso un grandioso anfiteatro. quest'estate ho provato ad andare su ma mi sono perso :unsure:
vabbè , nel 2014 me le metto nel sacco di sicuro

IMGP2308_zps01579a5d.jpg



lo jafferau (prossima tappa con le ciaspe) , indietro il pierre muret

IMGP2313_zps281b24fe.jpg



la punta nera , fatta quest'estate con la dolce compagnia di un temporale di alta quota :biggrin:
http://www.avventurosamente.it/vb/166-piemonte/22058-punta-nera.html

IMGP2315_zpse96b96dc.jpg



la vallata di rochemolles , un pò a sinistra si vede una bella cresta , è la cresta di san michele. dicono sia facile , quest'estate me la provo

IMGP2319_zpsd4379cee.jpg



verso la valle , tante punte denudate per lo sci alpino , dovrebbe essere il comprensorio (enorme) della via lattea

IMGP2325_zpsae7d89d9.jpg



verso la valle della rho , a sx la gran bagna e in centro si intravede la caserma

IMGP2322_zps0f837e67.jpg



punta 4 sorelle , ci siamo andati 2 estati fa con alekos

IMGP2335_zps96c34fcc.jpg



tutto a sx la punta charrà , tutto a dx la guglia rossa. in centro mezzodì e sueur

IMGP2345_zpscf9cba80.jpg



la valle della rho , un pò pericolosa per le valanghe. d'estate invece vale proprio la pena

IMGP2320_zps035cb43f.jpg



la vallata del frejus

IMGP2359_zps65db68fe.jpg



i ferri del mestiere :D

IMGP2326_zps85744776.jpg



al ritorno il bosco bello freschetto a dire la verità

IMGP2368_zps1dfe5ad2.jpg




oggi giornata da paura e io tanto per cambiare mi sono preso un altro giorno di ferie. oramai i miei colleghi lo sanno , quando su ilmeteo.it in piemonte sono disegnati tanti piccoli "soli" io in ufficio non ci vado! :p

:)
 
Ultima modifica di un moderatore:
Giornatona!
io invece son qui, raffreddatissimo dopo un fine settimana di vacanza: bel fine settimana, ma che palle ora :wall:

Vado a leggermi Punta Nera che me l'ero perso
:)
 
D

Derrick

Guest
Che spettacolo!

Per le tre croci, due ipotesi:

- un Golgota per le rappresentazioni del venerdì santo;
- un fabbro locale ammanicato col sindaco ;)
 

Discussioni simili



Alto Basso