cibo leggero, nutriente, compatto e... morbido?

Salve a tutti,

questo e' un ramo collaterale, o un caso particolare, di tutte le discussioni gia' esistenti sul tema "cibi piu' leggeri, compatti, economici e nutrienti per trekking lunghi".

Per ragioni di calendario, potrei essere costretto ad anticipare la partenza di un trekking di qualche giorno che stavo programmando... al giorno subito dopo un piccolo intervento dal dentista. Da quel lato, la cosa sembrerebbe possibilissima purche', citando lui, "stai molto attento a come mastichi, e cerchi di evitare roba dura tipo bruschette, coppiette, formaggio stagionato.."

Se partiro' o no lo sapro' all'ultimissimo momento, ma sia per essere pronto che per curiosita' generale... a voi la parola: di tutte le N proposte "generiche" di cibi compatti, leggeri, nutritivamente equilibrate eccetera... che abbiamo gia' sviscerato abbondantemente, quali suggerireste come piu' indicate per questo caso particolare?
 
Pasta possibilmente all'uovo (secca, non fresca ovviamente), è tendenzialmente più morbida dopo la cottura ..... non al dente né risottata :)
Pasta in brodo (secca sempre all'uovo, stelline, filini, grattoni etc etc)
Udon (Saikebon)
Risotti liofilizzati
Riso in brodo (anche se parboiled però, secondo me, è più duro della pasta all'uovo)
Cous cous (con il tonno o aromatizzato)
Polenta (con patè, carne in scatola, formaggino)
Semolino (minestra)
Purè di patate (con il formaggino, carne in scatola, salmone)
Tonno/sgombro/salmone sott'olio
Carne in scatola (simmenthal anche se poco calorica, diversamente se hai lo stomaco "giusto" :) jambonet e affini)
Patè (d'oca o di maiale)
Formaggino (mio, tigre etc etc)

Ciao :si:, Gianluca
 
Ultima modifica:
Corso di Orientamento
Alto Basso