Recensione Cintura da bosco con tasche

Ciao a tutti, ho pensato di fare una recensione della cintura prodotta dalla Prometheus bushcraft equipment che uso dal 2017 e che mi ha sempre dato grandi soddisfazioni.
Si tratta di una classica cintura in cuoio da 3.5 cm con diverse tasche opzionali che ho comprato nel corso degli anni e assemblata così:

203091


Partendo da sinistra troviamo una tasca denominata dal produttore utility belt pounch nella quale metto principalmente il kit fuoco, una First Aid pounch che ospita il kit medico essenziale che per me significa cerotti,nastro isolante,garza e qualche farmaco da banco. Si prosegue con una tinder pounch pensata per raccogliere le risorse in loco o durante il cammino; troviamo poi un classicissimo porta acciarino da 12mm, un coltello prodotto da TBS denominato Boar e un porta documenti/porta cellulare.

Utility belt pounch

203092


Il mio kit fuoco da cintura è composto essenzialmente da cotone e vaselina e un mini Bic che porto dentro ad una scatola di metallo. Troviamo poi un affilatore a "V" della Solognac, un fischietto Dechatlon e un Vic che uso solitamente per scriccare l'acciarino.

203093


First Aid pounch

203095


203096


Questa tasca viene venduta completa di una scatola di metallo dentro la quale trova posto un kit survival o appunto un kit di primo soccorso. Io non la uso per motivi di spazio.
Sotto la tasca vi è un'asola sulla quale ho messo un fischietto di BK ma può ospitare anche un acciarino.

Tinder pounch

203102


203103


Porta acciarino realizzato per un modello XL

203115


Coltello Tbs Boar

203112


In questa tasca ci metto i documenti di identità, qualche soldo e il cellulare. E' stata realizzata proprio in funzione delle misure di quest'ultimo.

203113


203114


I prodotti sono di buona qualità e non ho riscontrato nel corso degli anni difetti da segnalare. In fase di realizzazione si possono scegliere alcuni dettagli come il tipo di cuciture (la differenza è evidente fra quelle della utility e del porta cellulare) e la posizione e la grandezza delle varie asole porta accessori.
Possiedo anche un cinturone da 5 cm della medesima azienda da portare sopra la giacca con accessori diversi e se la cosa interessa posso recensire anche quello.

Salutoni
 
Ultima modifica:
mio zio usava una cosa simile con un portacaricatori e una tasca per il coltellino, tutto in sintetico.

a me la pelle non piace molto su cinture e poltrone, ma e' solo una mia impressione psicologica. una cosa simile in sintetico mi farebbe comodo :)

domanda da ignorante: che vantaggio da rispetto ad un marsupio su cui infilare i tasconi molle? pregi e difetti tra le due soluzioni?
 
Ciao, la cordura dal punto di vista economico e pratico batte il cuoio a mani basse c'è poco da fare. Con i materiali sintetici di adesso non hai manutenzione, sono molto più robusti alle abrasioni e allo stress e costano sensibilmente meno. Chi sceglie il cuoio lo fa, a mio modo di vedere, solo per motivi personali dettati più da sensazioni e piacere estetico perché un vantaggio pratico effettivamente non c'è.
 
Ultima modifica:
Come per chì sceglie i materiali sintetici, visti da chì sceglie altro ;)
In base alle proprie sensazioni e piacere estetico ;)

Per esempio non ci vedo nessuna scomodità o qualsiasi altra cosa negativa nel dover fare manutenzione, anzi... lo vedo come un accrescimento delle competenze, capacità personali nei confronti di qualcosa, oggetti, tecniche, lavorazioni, ecc... La durata, resistenza, ecc é anche discutibile... dipende da come uno tratta le cose... ho rotto cose anche in Kydex, ahah ma non quelle in cuoio. Ci sono un sacco di oggetti in cuoio di centinaia di anni ancora utilizzabili e in buono stato... vedremo altri materiali tra centinaia di anni... per giudicarli nel tempo ;)

Oltre ad un fatto che reputo straordinario, il cuoio lo si può reperire tranquillamente in natura, contesti di vita naturale, quindi lo trovo più sensato per come mi approccio io a certe attività, indipendenza, ecc...

Bellissima cintura... se non avessi "vergogna" ad andare in giro con una cinta tutta attrezzata... ne prenderei sicuramente una. Ma sono discreto già con altro... zaini, ecc... Oltre ai prezzi dell'artigiano in questione che reputo esageratissimi. Ma é puramente un'opinione personale, non é oro colato... ma nemmeno da ignorante in materia, artigianato.
Solo il mio punto di vista.

Ovviamente non é nemmeno una critica al lavoro dell'artigiano... perché sarebbe impossibile criticare dei capolavori del genere.

FANTASTICA, SPLENDIDA, COMPLIMENTI.
Hai fatto una gran bella scelta.
 
io ho prediletto la cordura in quanto leggera e ultra resistente, inoltre ti permette di fare un fascio di materiale tipo legna o simili e di legarlo...
alla fine ho ceduto alla pelle pure io, è sicuramente troppo piú bello maneggiare qualcosa di cuoio rispetto a plastiche varie e fibre sintetiche...
 
Bellissima cintura nulla da dire fatta veramente bene,sembra anche funzionale,non è il mio stile, a me piace rimanere più "low profilo" ma è una cosa mia
 
Ciao il discorso basso profilo lo capisco benissimo già ripreso anche da un altro utente ed è un pensiero che condivido. Su strade asfaltate la cintura sta nello zaino giocoforza per il discorso porto/trasporto coltello perché, se hai i piedi nell'asfalto, non sussiste più il giustificato motivo. Frase opinabile e certamente contestabile a ragione ma purtroppo diffusa tra le forze dell'ordine e io non voglio rischiare. Quando indosso la cintura sono sul sentiero o già nel bosco ed evito accuratamente i passaggi turistici pertanto non incontro quasi mai anima viva.
 
Ah ok....scusa avevo frainteso.....pensavo fosse uno di quegli esaltati che una volta scesi dalla macchina sembrano usciti da un film,da lì il mio discorso del basso profilo....ma se così non sei allora ok ribadisco i miei complimenti sulla cintura...e buone escursioni
 

Alto Basso