cintura tattica blackhawk

Mi riferisco alla cintura che descrivono come idonea alla discesa in corda doppia che ha un agganciotriangolare per attaccarsi con un moschettone.
Nonostante le descrizioni la danno testata per oltre 2000 kg mi e' capitata pochi giorni fa che si e' spaccata di netto rimanendo attaccata al moschettone e io sono finito a terra fortunatamente senza gravi conseguenze. Da tenere presente che io peso meno di settanta chili figuriamoci se ero di più'.
Ancora stento a crederci ho pensato anche al solito pacco cinese sta di fatto che l'ho pagata per buona e come originale .Da questa lezione credo che come principio certi materiali non conviene comprarli on linea ma solo di marche specifiche per alpinismo e su negozi che conosco.
Qualcun altro ha avuto esperienze simili a questa? Che spiegazioni ha avuto?
 
Ho cercato il prodotto online e aperto i primi siti dati da google.
In nessuno si parla di corda doppia, né di resistenze così elevate (che poi semmai andrebbero in kN e non in kg), anzi spesso si dice "robustissima", "adatta al survival estremo"... :-?
In tutti l'oggetto, che solo a vederlo non ispira nessuna fiducia :help:, è venduto a un prezzo superiore a quello a cui ho pagato il mio imbrago (che quello si che è certificato per l'arrampicata).
Il mio consiglio: se vuoi fare arrampicata/alpinismo, compra solo materiale omologato!! La vita è una :si:
 
io su una ho trovato 3800 kg ...ma appunto non significa niente se non c'è omologazione, possono scrivere quello che vogliono
 
Premesso che non conosco assolutamente il prodotto da te citato, non posso che quotare giangi4.

È bene capire chiaramente che tutto quello che è legato alla catena di assicurazione e viene dichiarato come utilizzabile in montagna o è certificato dalla UIAA (utilizzando la funzione cerca in alto a dx è possibile capire cosa è nel caso non la si conoscesse già) oppure non fornisce alcuna garanzia di risultato anche se correttamente utilizzato.

Per fortuna sei riuscito ad apprendere questa lezione senza alcuna conseguenza, ritieniti molto fortunato.
Purtroppo si vedono e sentono un sacco di "professori" dire in merito baggianate immense (vedasi ad esempio il paracord che può essere usato per scendere da una parete) ma ricordate che in queste cose non si scherza.
 
mi dichiaro ignorante, ma che significa cintura tattica?
perché 54 euro sono un pò tantini per una cintura.
la fibia a triangolo ha la funzione di aggancio per il fissaggio del paracadute, neanche io trovo indicazioni sul discorso corda doppia
 
Non conosco il prodotto e non ho la minima intenzione di cercarlo, mi basta quello che scrivi.
Come dicono giustamente i miei colleghi qui sopra, o un articolo è omologato come DPI con norme CE UIAA oppure è da considerarsi non idoneo all'attività alpinistica. Poi se uno è bravo si fa l'imbrago da sé con un cordino e un moschettone, alla bisogna, altrimenti si prende un qualunque imbrago basso alla modica cifra di 35 euro e lo usa più comodamente, in modo più sicuro, anche per la propria circolazione (banalmente, sapete i danni che può fare una sospensione in stato di immobilità per pochi minuti su un imbrago non idoneo?).
Comunque questa moda degli articoli finto tattici- militari che dovrebbero essere usati per ipotetiche "calate" ( ma poi, tutta questa esigenza di calarsi da dove viene?) rischia di mietere vittime. Se si vogliono apprendere i rudimenti dell'arrampicata dovete solo chiedere. A chi se ne intende, però.
 
Mmmh...Flint, mi sa che se stavi girando un video per il tuo canale YouTube Survival Analisys Team, dovrai dirottarlo in uno delle tante compilation tipo:
Fail compilation
Istant karma
Funny compilation
Try to not laugh
...:biggrin::p...
Felice che non abbia avuto conseguenze!
In quanto sopravvissuto, attendiamo l'analisi del Survival Analisys Team..
Ciao
Gabri
 
Screenshot_2016-01-19-20-50-36.png

[più niente TE="GreenGabri, post: 775377, member: 16285"]Mmmh...Flint, mi sa che se stavi girando un video per il tuo canale YouTube Survival Analisys Team, dovrai dirottarlo in uno delle tante compilation tipo:
Fail compilation
Istant karma
Funny compilation
Try to not laugh
...:biggrin::p...
Felice che non abbia avuto conseguenze!
In quanto sopravvissuto, attendiamo l'analisi del Survival Analisys Team..
Ciao
Gabri[/QUOTE]
Se segui il canale ti sarai accorto che io non c'entro piu niente ormai e' solo recensioni che a me non interessano specie se sono cineserie. Quanto alle omologazioni credo che gli americani abbiano le loro ripeto posso pensare che i cinesi abbiano messo le mani anche su questi tipi di prodotti perche' questo stesso modello di cintura lo ho avuto in passato e non mi ha dato mai problemi .quanto alla certificazione UIAA io a spenzolarmi dai ponti non mi ci vado possono scrivere quel che vogliono io faccio bushcraft e nel bushcraft se uno si cala e' solo per emergenza o al peggio come e' successo finisco con il sedere per terra non voglio fare polemica sulle sigle e certificazioni il problema e se iniziano a contraffarre anche questi articoli l'esperienza e l'occhio credo debbano essere sempre vigili quattro lettere non vogliono dire niente e' la sostanza e l'esperienza che conta in mancanza resto dell'idea che e' sempre meglio non spericolarsiACH=full]83546[/ATTACH]
Mi riferisco alla cintura che descrivono come idonea alla discesa in corda doppia che ha un agganciotriangolare per attaccarsi con un moschettone.
Nonostante le descrizioni la danno testata per oltre 2000 kg mi e' capitata pochi giorni fa che si e' spaccata di netto rimanendo attaccata al moschettone e io sono finito a terra fortunatamente senza gravi conseguenze. Da tenere presente che io peso meno di settanta chili figuriamoci se ero di più'.
Ancora stento a crederci ho pensato anche al solito pacco cinese sta di fatto che l'ho pagata per buona e come originale .Da questa lezione credo che come principio certi materiali non conviene comprarli on linea ma solo di marche specifiche per alpinismo e su negozi che conosco.
Qualcun altro ha avuto esperienze simili a questa? Che spiegazioni ha avuto?
io su una ho trovato 3800 kg ...ma appunto non significa niente se non c'è omologazione, possono scrivere quello che vogliono
Non conosco il prodotto e non ho la minima intenzione di cercarlo, mi basta quello che scrivi.
Come dicono giustamente i miei colleghi qui sopra, o un articolo è omologato come DPI con norme CE UIAA oppure è da considerarsi non idoneo all'attività alpinistica. Poi se uno è bravo si fa l'imbrago da sé con un cordino e un moschettone, alla bisogna, altrimenti si prende un qualunque imbrago basso alla modica cifra di 35 euro e lo usa più comodamente, in modo più sicuro, anche per la propria circolazione (banalmente, sapete i danni che può fare una sospensione in stato di immobilità per pochi minuti su un imbrago non idoneo?).
Comunque questa moda degli articoli finto tattici- militari che dovrebbero essere usati per ipotetiche "calate" ( ma poi, tutta questa esigenza di calarsi da dove viene?) rischia di mietere vittime. Se si vogliono apprendere i rudimenti dell'arrampicata dovete solo chiedere. A chi se ne intende, però.
Mmmh...Flint, mi sa che se stavi girando un video per il tuo canale YouTube Survival Analisys Team, dovrai dirottarlo in uno delle tante compilation tipo:
Fail compilation
Istant karma
Funny compilation
Try to not laugh
...:biggrin::p...
Felice che non abbia avuto conseguenze!
In quanto sopravvissuto, attendiamo l'analisi del Survival Analisys Team..
Ciao
Gabri
Io con il canale non c'entro piu
 
Sicuramente anche i militari americani avranno le loro certificazioni ed omologazioni, ma dire che una cosa "è certificata a standard militari" equivale a dire nulla. Gli standard, proprio per essere definiti standard, debbono essere chiari e facilmente identificabili. L'annuncio sarebbe stato più chiaro e veritiero se avesse detto QUALI standard rispettava, perché messo così si sta veramente comprando fuffa.
 
Attenzione, qui se capisco bene c'è stato tra l'altro un errore di comprensione. @flint il tuo messaggio iniziale diceva:
Mi riferisco alla cintura che descrivono come idonea alla discesa in corda doppia che ha un aggancio triangolare per attaccarsi con un moschettone.
Nonostante le descrizioni la danno testata per oltre 2000 kg ...
Il che significa che ti sei attaccato all'aggancio triangolare ritenendolo testato oltre 2000kg. Nell'annuncio invece si parla di fibbia di sicurezza: ossia a sentire loro è la fibbia della cintura che non si slaccia con 3000 e rotti kg ma non c'è scritto da nessuna parte che il triangolo (che a me pare un porta materiale, è pure di plastica) abbia alcuna resistenza... :eek:
 
Attenzione, qui se capisco bene c'è stato tra l'altro un errore di comprensione. @flint il tuo messaggrestiziale diceva:
Il che significa che ti sei attaccato all'aggancio triangolare ritenendolo testato oltre 2000kg. Nell'annuncio invece si parla di fibbia di sicurezza: ossia a sentire loro è la fibbia della cintura che non si slaccia con 3000 e rotti kg ma non c'è scritto da nessuna parte che il triangolo (che a me pare un porta materiale, è pure di plastica) abbia alcuna resistenza... :eek:
No il triangolo purtroppo e' di metallo e riporta lo stesso numero 2200 della fibbia sicuramente e' meglio prendere anche la cinta sul moschettone come si fa del resto anche sulle imbracature, ma il fatto che un analogo modello lo ho avuto in passato senza problemi mi fa venire il dubbio che appunto i cinesi siano arrivati a fare di simili bastardate.
No il triangolo non e' di plastica ma di metallo e reca come nella fibbia l'indicazione 2200 sicuramente e' meglio prendere con il moschettone anche la cinta comunque resto
 
Anche l'ultimo degli alpinisti ti può dire le varie cose che non funzionano in quel prodotto, solo dalla foto. Tanto più che 2200 kg in alpinismo sono una tenuta ridicola, assolutamente inadatta alla calata. Peraltro ci sono cinture alpinistiche da chiudersi con una maglia rapida, adatte all'autosicura di emergenza, costruite e certificate in Italia, che costano la metà. Oppure, ripeto, si compra un imbrago. E non c'è bisogno di spenzolarsi sui ponti: la maggior parte dei recuperi del soccorso alpino viene fatto sotto il terzo grado di difficoltà. Se non volete unirvi alla fila di sacchi neri, forse forse è meglio dare all'alpinismo quel che è dell'alpinismo e al boscaiolismo quello che è del boscaiolismo.
 
Anche l'ultimo degli alpinisti ti può dire le varie cose che non funzionano in quel prodotto, solo dalla foto. Tanto più che 2200 kg in alpinismo sono una tenuta ridicola, assolutamente inadatta alla calata. Peraltro ci sono cinture alpinistiche da chiudersi con una maglia rapida, adatte all'autosicura di emergenza, costruite e certificate in Italia, che costano la metà. Oppure, ripeto, si compra un imbrago. E non c'è bisogno di spenzolarsi sui ponti: la maggior parte dei recuperi del soccorso alpino viene fatto sotto il terzo grado di difficoltà. Se non volete unirvi alla fila di sacchi neri, forse forse è meglio dare all'alpinismo quel che è dell'alpinismo e al boscaiolismo quell
 
A parte che i sacchi sono pieni di alpinisti espert
Anche l'ultimo degli alpinisti ti può dire le varie cose che non funzionano in quel prodotto, solo dalla foto. Tanto più che 2200 kg in alpinismo sono una tenuta ridicola, assolutamente inadatta alla calata. Peraltro ci sono cinture alpinistiche da chiudersi con una maglia rapida, adatte all'autosicura di emergenza, costruite e certificate in Italia, che costano la metà. Oppure, ripeto, si compra un imbrago. E non c'è bisogno di spenzolarsi sui ponti: la maggior parte dei recuperi del soccorso alpino viene fatto sotto il terzo grado di difficoltà. Se non volete unirvi alla fila di sacchi neri, forse forse è meglio dare all'alpinismo quel che è dell'alpinismo e al boscaiolismo quello che è del boscaiolismo.
 
Correggo: 2200 kg sono adatti alla calata. L'ho scritto, ma pensando a 220 kg. Invece la cifra riportata è corretta (standard degli imbraghi), ma evidentemente teorica, visto che si è rotto tutto.
Il resto rimane.
 
A parte che i sacchi sono pieni di alpinisti espert
I sacchi neri sono pieni di persone che hanno chiesto troppo: a se stessi, alla loro attrezzatura, alla fortuna.
Piuttosto che fidarmi di un coso simile anche x scendere da un albero di 1m (in palestra molti inforuni sono sotto ai 2m) mi faccio un bel giro di corda alla vecchia maniera.
 
Io passo! :)
Ma alla fine, al di là "di fare a che ce l'ha + lungo", direi che siamo qui x aiutarci, no?
A me se un alpinista sconsiglia una attrezzatura , ascolto!
(cmq gli alpinisti che frequento io vanno sempre in sicurezza e son tutti sani e salvi con decenni di alpinismo!)
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso