Ciotole in silicone

Il post numero 6 è stato selezionato come miglior risposta dall'autore della discussione.

Salve,
Ho troppo tempo libero e le mie ricerche online stanno portando a risultati grotteschi.
Stavo valutando le ciotole in silicone, magari collassabili o pieghevoli ed ho trovato una miriade di esempi...tra gli articoli per animali .
Al netto delle valutazioni sui materiali bpa free, ecc.
Alcuni esempi:
https://www.amazon.it/dp/B07PCNY3WG/ref=cm_sw_r_apa_i_Jn2KEbAFC1N5E

https://www.amazon.it/dp/B07SQF561Y/ref=cm_sw_r_apa_i_Xo2KEbQ1E3FX5

Sono semplicemente stupido o qualcun'altro intravede una interessante possibilità?
Tutti i pareri sono ben accetti.
 
no...:rofl::rofl::rofl: non credo. ma ce ne sono con forme più semplici da lavare allora.
https://www.amazon.it/gp/product/B00DZQ4AXO/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o09_s00?ie=UTF8&psc=1
questo è super comodo e leggerissimo. E ovviamente vendono tutte le parti separatamente. le ciotole sono collassabili, non ad arrivare al piatto, però sono molto leggere
fa circa 260gr se lo porti tutto e puoi metterci la roba calda senza problemi.
https://www.wildo.se/products/the-orignal-fold-a-cup/

non saprei come si comporta col calore il silicone delle ciotole. ma credo che in effetti siano lavabili in lavatrice.
https://www.amazon.it/Sea-Summit-Bo...cone+campeggio&qid=1586725105&s=sports&sr=1-4
 
U

Utente 24852

Guest
Io ne ho alcune tipo quelle del primo link... ma onestamente le abbiamo prese in un negozio di "sport per umani", ahahah

Le trovo comodisse e utilissime,...

IMG_0791 (2).JPG IMG_0791.JPG

IMG_5611.JPG
 
Se dico che avevo una mezza intenzione di comprarla per mangiarci io, mi cacciano dal sito?
Sicuramente :lol::rofl::woot:

Scherzo ovviamente, non vedo perché.

Il silicone si usa in cucina oramai da anni, sinceramente lo trovo "strano" in ambito escursionistico ma perché io nasco con la gavetta di alluminio che pesa un chilo e che volendo ci puoi piantare i picchetti, nasco con le "doppie" calze e, per quanto possa essere "meglio" altre soluzioni, io lo preferisco. Però, anche da vecchio rintronato, la tazza in plastica colassabile l'ho comprata e funziona, certo non come quella in alluminio, ma funziona.

Ciao :si:, Gianluca
 
Sicuramente :lol::rofl::woot:

Scherzo ovviamente, non vedo perché.

Il silicone si usa in cucina oramai da anni, sinceramente lo trovo "strano" in ambito escursionistico ma perché io nasco con la gavetta di alluminio che pesa un chilo e che volendo ci puoi piantare i picchetti, nasco con le "doppie" calze e, per quanto possa essere "meglio" altre soluzioni, io lo preferisco. Però, anche da vecchio rintronato, la tazza in plastica colassabile l'ho comprata e funziona, certo non come quella in alluminio, ma funziona.

Ciao :si:, Gianluca
Il mio problema è il troppo tempo libero... potrei lavorare, allenarmi, leggere di più ma sono stato preso da una smania assurda di trovare roba economica sui siti di e-commerce da adoperare alla prossima uscita e non ne esco più.
--- ---

Grazie a tutti per le ottime idee; vedo che - tolta la parte in cui faccio concorrenza a Fido - non sono molto distanti dalla mia...
 
Io ho un paio di fold-a-cup però alla fine non le uso mai... il vantaggio di questo tipo di ciotole è la compattezza.
I difetti secondo me sono:
- spesso pesano abbastanza più di un equivalente contenitore in plastica
- con tutte quelle pieghette possono non essere facili da pulire in uscita
- potenzialmente meno affidabili di una ciotola rigida

Io alla fine mangio direttamente nella gavetta dove cucino, e bevo da questo bicchiere da 12 grammi che ti ho già linkato in un altro post. In zaino porto con me sempre una mela, e ci sta giusta dentro al bicchiere, quindi anche se non pieghevole in questa maniera occupa cmq un volume trascurabile.

Trova in giro per casa un bicchiere o una tazza in plastica/metallo che si infili giusta sul fondo di una delle bottiglie/borracce che tieni in zaino e sei a posto...
 
Io ho un paio di fold-a-cup però alla fine non le uso mai... il vantaggio di questo tipo di ciotole è la compattezza.
I difetti secondo me sono:
- spesso pesano abbastanza più di un equivalente contenitore in plastica
- con tutte quelle pieghette possono non essere facili da pulire in uscita
- potenzialmente meno affidabili di una ciotola rigida

Io alla fine mangio direttamente nella gavetta dove cucino, e bevo da questo bicchiere da 12 grammi che ti ho già linkato in un altro post. In zaino porto con me sempre una mela, e ci sta giusta dentro al bicchiere, quindi anche se non pieghevole in questa maniera occupa cmq un volume trascurabile.

Trova in giro per casa un bicchiere o una tazza in plastica/metallo che si infili giusta sul fondo di una delle bottiglie/borracce che tieni in zaino e sei a posto...

Ma parli dei fold a cup della wildo o dei pieghevoli in generale?
perchè come peso siamo a 25 gr contro i 45 di sea tu summit
https://www.wildo.se/products/the-orignal-fold-a-cup/
https://seatosummit.com/product/x-cup/

il fold a cup ha una sola piega a metà altezza.
una volta che l'hai aperto è perfettamente comparabile a una ciotola rigida... ovviamente non d'acciaio o di alluminio, una volta aperto però è rigido è rigido.
Certo che se sei solo e puoi mangiare dove cucini è tutto peso risparmiato. anche io mangio nel pentolino quanddo non ho family o amici a cena

:D :D :D
 
Ho comprato un bicchiere collassabile della SeatoSummit diversi anni fa, per le gare di trail, e devo dire che nell'ambito di un'attività che richiede materiale compatto, quasi a scomparsa, e assenza di cucina/fuoco/calore sono articoli ineguagliabili (e anche perchè prima usavo lo storico bicchierino pieghevole a sezioni coniche della Ferrino, roba da museo...). Certamente sono articoli sostituibili con altro e per questo non essenziali (ma d'altronde, cosa lo è, e non vorrei andare OT...).
 
interessante argomento , allora anch'io non devo considerarmi poi così strano ahahah , avevo tenuto conto dell'esistenza di questi prodotti e devo dire che in quanto praticità sulla compattezza sono eccezzionali , purtroppo io sono anche pignolo e mi piacerebbe che tale tecnologia siliconica si espandesse pure sulla tegameria da mettere direttamente sul fuoco o per lo meno fornello a gas, che so, un fondo in alluminio e le pareti in silicone collassabile che una volta aperto diventa una pentola/gavetta per far bollire l'acqua , forse già esiste non so dovrò fare una ricerca ma io con il pc faccio spesso a pugni , e vince spesso lui ahhaaa
 
interessante argomento , allora anch'io non devo considerarmi poi così strano ahahah , avevo tenuto conto dell'esistenza di questi prodotti e devo dire che in quanto praticità sulla compattezza sono eccezzionali , purtroppo io sono anche pignolo e mi piacerebbe che tale tecnologia siliconica si espandesse pure sulla tegameria da mettere direttamente sul fuoco o per lo meno fornello a gas, che so, un fondo in alluminio e le pareti in silicone collassabile che una volta aperto diventa una pentola/gavetta per far bollire l'acqua , forse già esiste non so dovrò fare una ricerca ma io con il pc faccio spesso a pugni , e vince spesso lui ahhaaa
https://www.berger-camping.it/artic...aLdnh6zhHlvgtuVVuMfxtBmd9bTQpJZRoCC74QAvD_BwE
 
figata !è proprio ciò che cercavo , sarà uscito da poco ,perchè ho provato a cercare qualcosa di simile anni fa ma non ho trovato nulla , ho visto ora anche la videorecensione sul tubo qui:
e verso la fine si lamentava del fatto che nonostante sia pratico per la compattezza da chiuso , quando poi dovevi portarti cartuccia e fornello ,gli spazi occupati in zaino tornavano di nuovo voluminosi , e già ma per quel sistema a silicone io ci vedrei, molto meglio una bella trangia autocostruita con le lattine e una boccetta di alcool in dotazione, tutto lì dentro togliendo magari solo una tazza sempre collassabile o magri entrambe perchè sinceramente le tazze di quel genere le ho,ma non sono molto stabili quindi meglio evitare visto che si pagano a parte :lol::roll: ,grazie dell'info, per ora lo metto nel carrello però caz .. quei colori assurdi! , non vorrei che mentre mi faccio una tisana , mi attera un elicottero del soccorso alpino sulla capoccia credendolo fosse un segnale di soccorso:rofl::lol::roll:
 
I vantaggi delle X-Pot sono evidenti (e cioè la compattezza quando in zaino), personalmente però avrei qualche perplessità nell'acquistarli per i seguenti motivi:
- con tutte quelle pieghette non penso siano facili da pulire in uscita, soprattutto se non ho acqua corrente a disposizione
- meno affidabili di una gavetta classica (c'è sempre il rischio che una fiamma per sbaglio lambisca il silicone danneggiandolo...o che a lungo andare faccia delle crepe, anche se sono sicuro che la Sea-to-summit abbia usato materiali di prima qualità)
- pesano un po' di più di un equivalente gavetta (l'X-Pot 1.4 ad esempio pesa 284 grammi, una gavetta analoga in alluminio siamo sui due etti)

Il volume che occupa una gavetta classica se sfruttato bene è tutt'altro che volume sprecato, questo ad esempio l'interno della mia gavetta:
1601933643061-png.214068


Dentro c'è tutto ciò che mi serve...oltre a fornello e alcol c'è tè, zucchero, caffè, sale & co.
Se avessi avanzato spazio dentro avrei potuto infilarci anche 1-2 pasti ad esempio
 
Astrolabio di Avventurosamente
Alto Basso