Coltelli inutilmente grossi e cattivi

Come già detto su numerosi messaggi precedenti dipende cosa si predilige fare se passeggiata di un giorno su percorso frequentato ' sono stato sulla marmolada a settembre c era piu gente che ad un centro commerciale, ergo li è anche troppo un opinel, se invece si vuole fare questo beh...è ben diverso..poi non so non ho mai pensato che il mio coltello potesse fare da biglietto da visita del mio fallo..io pensavo mi servisse solo per farmi fuoco e riparo e altre cose pratiche :) interessante scoprire questi aspetti sicuramente frutto di notevole esperienza...
 

Allegati

Io vado in montagna da solo, e d'inverno un piccolo kit me lo porto.
Faccio di tutto per non usarlo. Ho borraccia, a volte il thermos, ed il panino già pronto.
Mi piace tornare a casa, farmi una doccia, una birra e prepararmi per la cena.

Per anni sono andato con amici che non portavano neanche un coltellino. Troppo peso, secondo loro, troppo poco urbano, troppo fuori dalle regole, troppo poco "cool & confident" (la cintura nera di questa arte marziale è l'uso delle havaianas fuori sentiero).
A me sembrava una stranezza. Un coltello da tasca ce l'aveva mia suocera in borsa, e pure la madre di una mia ex, insieme a lacci di scorta e fazzolettone (faceva l'insegnante di greco e latino, non l'incursore).
Parlai di questo argomento con una ragazza, che aveva come vicini degli allevatori di capre.
Pare che il padre portasse due pattade ed una roncola, il figlio un grosso coltello da caccia (dalla descrizione uno di quelli spagnoli, di gusto pesante).
Io tutto questo narcisismo negli allevatori e pastori non lo vedo.
 
Perche uno si porta un coltello grande? Io penso, come già detto da altri su questo forum perché piace!
Per la stessa cosa perché uno si prende il macchinone, il pistolone, etc, etc...
Poi se la mania di grandezza ha da fare con la psicologia o altre cose legate al comportamento umano penso proprio di sì.
Forse ti dà più sicurezza o più confort, dipende.
E chiaro che salvo pochi casi , tutti questi "oggetti " sovradimensionati sono inutili, basterebbero ovviamente più piccoli. Però piacciono, per questo esistono.
 
Io concordo un po' con tutti!
La questione coltello-simbolo fllico non la dovete prendere male, l' uomo è naturalmente, fisiologicamente proiettato all' esterno a penetrare .... (boooni! State booni) l' ambiente ed estrarne qualcosa. Il coltello è il naturale prolungamento di un uomo e anche io riconosco che ne ho da sempre una attrazione che va al di là del razionale 100%
la cintura nera di questa arte marziale è l'uso delle havaianas fuori sentiero)
:rofl: :rofl:
Genio! Io mi riconosco esattamente in tutto il tuo msg Giovanni.
anche io portavo (tra i pochissimi) il coltello nello zaino "perchè non si sa mai" alle gite CAI
 
...E se è una donna ad avere il coltello ?...
Secondo lo stereotipo sessista corrente mentre l'uomo in una macchina sportiva "esibisce" la macchina sportiva come sostituto fallico la donna che guida una macchina sportiva esibisce sé stessa in una splendida vetrina :biggrin:

Ed il coltello? Fermo restando che ciascuno è fatto a modo suo, dubito che vi sia una propensione da parte delle ragazze a munirsi di coltelli "esagerati" e tanto meno ad esibirli, ma è pur vero che di ragazze survivaliste non ne conosco (ce ne saranno pure immagino) ma anche in quel caso non dubiterei che lo strumento scelto (di qualsiasi taglia fosse) sarebbe considerato al pari di qualsiasi altra dotazione nello zaino mentre non sono affatto sicuro che lo stesso si possa dire per i ragazzi.
 
Ah sì, la parte irrazionale è fondamentale, senza di essa uno manco esce di casa.
La scelta secondo me è basata anche su aspetti evocativi e narrativi, strettamente personali (nonché in evoluzione).

Poco male, peccati veniali, anche Theodore Roosevelt aveva un coltello vistoso (fatto da Tiffany).
 
A me fà più strano sentire termini come "survivalisti", "bushcrafter"... usate "seriamente per descrivere una persona"... piuttosto che vedere una persona con un "super coltellone". Non perché sono uno che ama i coltelloni, anzi... mi vergogno a portarne di troppo grandi e soprattutto a metterli alla cintura ;) Ma comprendo e rispetto le preferenze altrui, i gusti personali ;)

Io donne, grandi amanti della vita in natura, di natura e con la natua ne conosco parecchie... forse più di quanti sono gli uomini che conosco con gli stessi interessi/competenze...

Poi le giustificazioni "pro" e "contro" lasciando il tempo che trovano, soprattutto se impostate come questioni universali, assolute ;)

Per i discorsi "fallici/sessuali", mi vien solo da sorridere ;) Senza abbinarli a nessun discorso serio, ah
 
Per la regola dell' "inversamente proporzionale" Siffredi è da coltellino svizzero (di quelli piccolissimi, più un gadget che un vero coltello). :rofl:
Per cui visto che io vado in giro con un KarBar da 7", oltre che esibizionista, sono pure corto dotato :cry: ...... ma poi perchè "inversamente" :argh: ...... voglio il "direttamente" e non me ne frega se Siffredi deve andare in giro con lo spadone medioevale :sleep:
ragazze survivaliste non ne conosco (ce ne saranno pure immagino) ma anche in quel caso non dubiterei che lo strumento scelto (di qualsiasi taglia fosse) sarebbe considerato al pari di qualsiasi altra dotazione nello zaino mentre non sono affatto sicuro che lo stesso si possa dire per i ragazzi.
....... e no :azz: ....... invoco l'invidia del pene :dent4:

Ciao :si:, Gianluca
 
Boh?
Io ieri sono stato quasi tutto il giorno a potare in giardino e, oltre a usare i forbicioni, avevo in cintura il Kershaw Camp 10 e l'ho usato in diverse occasioni.

Non ho idea se ci fosse sotto un "subconscio Freudiano da ividia del pene" o altro, però mi è servito... :biggrin:
 
Boh?
Io ieri sono stato quasi tutto il giorno a potare in giardino e, oltre a usare i forbicioni, avevo in cintura il Kershaw Camp 10 e l'ho usato in diverse occasioni.

Non ho idea se ci fosse sotto un "subconscio Freudiano da ividia del pene" o altro, però mi è servito... :biggrin:
Si potrebbe interpretare anche al contrario' che chi lo predilige piccolo è perche abituato ai 10 cm si sente meno a disagio piuttosto che dover maneggiare qualcosa di veramente grande e serio ;) ahahahahaha
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso