Coltello Elite Force ef710. Pareri?

Salve a tutti. Mi sono appena iscritto al forum, anche se lo seguo ormai da tempo per contenuti che ho trovato davvero interessanti, come pure per i modi cortesi che ho generalmente riscontrato. Senza dilungarmi oltre, vi pongo il quesito del titolo.

Si tratta del coltello Elite Force ef710. N Premetto che non sono un fan di strumenti piú o meno "tattici", ma questo mi ha decisamente incuriosito. Nome altisonante a parte, mi interessa la sostanza. Vorrei utilizzarlo un po' per tutti gli usi: attività all'aperto che faccio da tempo, escursioni, uscite in trekking, bivacchi, campeggi, qualche lavoretto in campagna, saltuariamente caccia e bushcraft al quale mi sto avvicinando piú recentemente. Non EDC, credo da uso 2-3 volte a settimana. Ciò che ha attirato la mia attenzione è sicuramente il (presunto) rapporto qualità prezzo. È un full tang in acciaio 440C, con lama ricoperta da uno strato protettivo, il tutto a poco piú di 18 € su Amazon.
Riguardo l'acciaio 440C, so che si tratta di un inox di qualità, sicuramente non un super acciaio, ma ha un alto contenuto di C, è resistente e tiene bene il filo, e spesso ho visto che si fa pagare molto di piú.
Mi piace la sensazione di robustezza complessiva che lascia intuire, e anche curvatura della lama, che ho già avuto modo di apprezzare in forma piú accentuata su altri strumenti.

Preciso che non ho intenzione di spendere di piú per comprare coltelli sicuramente superiori ma piú costosi. Altri, tipo Mora di pari fascia, sono già in programma (pensavo al buon vecchio Companion MG).

Che ne pensate? Vale la pena comprarlo?



Questi alcuni dati tecnici:

Descrizione
Elite Force ef710 – Coltello con lama fissa full tang. La lama in Spear Point di forma ha uno strato protettivo nero, manico in plastica con grande apertura per il fissaggio di un laccetto.
Funzionalità e dettagli
  • Elite Force ef710 in acciaio 440 C
  • Materiale manico plastica, forma della lama Spear Point
  • Incl. Custodia in nylon
  • Lunghezza lama: 107 mm, lunghezza totale 230 mm
  • Spessore 3.8 mm (ma si restringe nel tratto finale)
  • Peso 210

Ecco il link di Amazon:

https://www.amazon.it/Elite-Force-ef710-Coltello-Nero-M/dp/B07BHZ92PT/ref=mp_s_a_1_fkmr2_1?dchild=1&keywords=elite+force+ef&qid=1592847120&sr=8-1-fkmr2
71Y0yQmMb+L._AC_SL1500_.jpg
umarex-elite-force-fixed-blade-knife-ef710_26031_3.jpg
umarex-elite-force-fixed-blade-knife-ef710_26031_2.jpg
P9254484-1024x768.jpg
5.0954_1_1.jpg
noz-umarex-elite-force-ef710-sklep-krakow.jpg
 
Non conoscevo questo marchio... elite force, 440c, solo 18 euro... mi puzza di coltello cinese di scarsissima qualità. Io prenderei direttamente il mora companion, inox. Se devi fare lavoretti un pochino più impegnativi quello heavy duty carbon, che è più robusto del mora companion normale.

Considera che 440c non vuole dire nulla. Ci sono tantissimi acciai cinesi di scarsa qualità, pieni di impurità, che sono solo copie dell'aisi 440c vero, prodotto dalle migliori acciaierie.. di solito infatti non costa così poco il vero acciaio. Inoltre i trattamenti termici sono fondamentali, su queste lame cinesi di bassa fascia in genere sono pessimi. La copertura nera che ha è una banale vernice, le coperture buone costano anche più di 10 euro a lama alle aziende. Quindi considera che andrà via prima di subito. La viteria potrebbe rovinarsi alla prima manutenzione. Ripeto non conosco il marchio, le mie sono solo considerazioni/ragionamenti dettati dall'esperienza.

Poi per carità,, se ti piace, prova.... la spesa è poca, magari ti diverti.
 
Piccolo dettaglio che ho dimenticato: su Amazon ha ricevuto praticamente solo recensioni positive, 4.8 stelle su 5. Ovvio, le prendo con le pinze, perché Amazon certo non è un sito specializzato per coltelli, ma forse il fatto che tutti ne parlino bene potrebbe essere indicativo in qualche misura (ammetto che ci spero, ma credo che sia un sentimento normale in queste situazioni xD).
Altro dettaglio dimenticato, la custodia non mi sembra proprio una ciofeca. Semplice, in cordura di nylon, rivestimento interno in plastica e fermo con chiusura a pressione. È già qualcosa, a volte manco questo viene garantito (es. Velcro al posto dei bottoni a pressione) ma aggiunge poco alla discussione. Mi importa scoprire la reale qualità della lama.
Comunque questa marca era spuntata fuori su questo forum già qualche tempo fa, ma solo per una pala. Di sotto il link della discussione dove compare la pala Elite Force e dell'unico video che ho trovato dove il coltello viene provato un po' (purtroppo non in italiano e manco in inglese).

Grazie per i commenti puntuali ricevuti finora!



https://www.avventurosamente.it/xf/threads/consigli-per-agganciare-oggetti-allo-zaino.51550/#post-927955

 
Ottimo il Mora e se vuoi un vero coltello da campo con una 40ina di euro puoi comprarti un Glock...
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Glock_78

Sí, infatti il mora è già in lista. Riguardo il Glock di cui parli, le baionette non fanno per me. Carine per collezione, ne ho una per Ak-47 portatami dalla Polonia e con un suggestivo marchio "CCCP", ma siccome non è proprio consentito l'utilizzo di baionette e lame a doppio filo (armi proprie), evito di andare a cercarmi guai.
 
non è qualificato come baionetta, ed è di libera vendita. Puoi comprarlo serenamente (relativamente al livello di incompetenza della magistratura italiana che ha classificato arma propria un kucri, non mi esprimo)
 
Non ho mai provato il coltello ma di solito quando un coltello ha un nome figo/militareggiante è di solito scadente. Dare un nome che evochi anche alla lontana reparti speciali di questa o quella forza armate è un trucco del marketing più becero per convincere chi di outdoor conosce solo i film di Rambo o di Chuch Norris a comprare prodotti che in realtà sono una schifezza
--- Aggiornamento ---

non è qualificato come baionetta, ed è di libera vendita. Puoi comprarlo serenamente (relativamente al livello di incompetenza della magistratura italiana che ha classificato arma propria un kucri, non mi esprimo)
Vero
il Glock non è una baionetta ed è di liberta vendita. Però posso dirti da esperienza personale che la lama lunga e stretta del glock andrà benissimo per un coltello da combattimento ma per un coltello da outdoor è scomodissima

N.B.
i coltelli combat se hanno il filo da un lato solo e non hanno l'aggangio al fucile sono considerati coltelli e non armi e quindi sono di libera vendita (almeno se non è cambiato qualcosa nella legge ultimamente)
 
Piccolo dettaglio che ho dimenticato: su Amazon ha ricevuto praticamente solo recensioni positive, 4.8 stelle su 5. Ovvio, le prendo con le pinze, perché Amazon certo non è un sito specializzato per coltelli, ma forse il fatto che tutti ne parlino bene potrebbe essere indicativo in qualche misura (ammetto che ci spero, ma credo che sia un sentimento normale in queste situazioni xD).
Altro dettaglio dimenticato, la custodia non mi sembra proprio una ciofeca. Semplice, in cordura di nylon, rivestimento interno in plastica e fermo con chiusura a pressione. È già qualcosa, a volte manco questo viene garantito (es. Velcro al posto dei bottoni a pressione) ma aggiunge poco alla discussione. Mi importa scoprire la reale qualità della lama.
Comunque questa marca era spuntata fuori su questo forum già qualche tempo fa, ma solo per una pala. Di sotto il link della discussione dove compare la pala Elite Force e dell'unico video che ho trovato dove il coltello viene provato un po' (purtroppo non in italiano e manco in inglese).

Grazie per i commenti puntuali ricevuti finora!



https://www.avventurosamente.it/xf/threads/consigli-per-agganciare-oggetti-allo-zaino.51550/#post-927955

Ho letto i commenti in italiano su Amazon, sinceramente sono abbastanza imbarazzanti. C'è qualcuno che addirittura lo prende per esposizione (un sottomarchio cinese da 18 euro.. Un pezzo da museo insomma), non l'ha mai usato, e dice che è un grande coltello sulla base del nulla. L'unica cosa oggettiva che dicono è che il manico è troppo piccolo, quindi prendilo in considerazione se hai mani medio piccole. Guarda le foto in mano per farti un'idea
 
C'è anche chi dice affilatissimo e chi dice completamente senza filo. Anche io non guarderei le recensioni
Se però ti serve un coltellino che "almeno tagli" (quando è affilato) e se non hai la mano grande e se non vuoi spendere più di 18 €..... prendilo :biggrin:
 
C'è anche chi dice affilatissimo e chi dice completamente senza filo. Anche io non guarderei le recensioni
Se però ti serve un coltellino che "almeno tagli" (quando è affilato) e se non hai la mano grande e se non vuoi spendere più di 18 €..... prendilo :biggrin:

Era piú una curiosità data dal presunto rapporto qualità prezzo, sperando almeno di trovare un coltello che faccia il suo. Riguardo le mani, le ho abbastanza normali, un po' tendenti al grande :D
 
dimenticavo che a meno c'e' quello del deca
Posseggo già il Sika 130. Devo ammettere che a livello di design è praticamente perfetto per quel che serve a me. Giusta lunghezza di lama e manico, bel drop point molto regolare, full tang e molto robusto, buono spessore, piccoli dettagli piacevoli come una guardia ben fatta e lo svaso avanzato per l'indice per lavori di fino. Dorso piatto col grip per il pollice. Poi il dorso che sporge anche dal manico, buono cosí per batterci senza aver timore di danneggiare le guancette. Il fodero lo trovo davvero ben fatto: rivestimento interno in plastica, blocco sicuro con clip a pressione, attacco orizzontale ed attacco X-access. Lo si può mettere ovunque e senza perdere tempo (e senza far cadere i pantaloni xD). Custodia veramente irreprensibile a mio avviso. Forse solo l'attacco orizzontale un po' sbilanciato. Ho imparato ad apprezzare perfino il colore arancione, molto comodo da ritrovare quando si è distratti, e non mi dispiace la sensazione in mano della termoplastica. Magari il manico è un po' stretto nelle mie mani, ma fa niente di grave. L'unico enorme problema di questo coltello è proprio la lama! (E dici niente!) Un 5Cr15 che vale veramente poco e perde l'affilatura dopo pochissimo lavoro. Non è nemmeno compatibile con l'affilatore rapido sempre della Solognac, di cui ho sentito parlare bene, perchè il coltello ha un filo a 23°, mentre l'affilatore è a 20°. Avrebbe fatto comodo perché, ahimé, si passa piú tempo ad affilarlo che ad usarlo. Basterebbe un metallo un tantino piú decente per renderlo davvero un bel coltello.
È per questo che cercavo un coltello di pari fascia fatto con una lama migliore.

[Lo so, un pippone, ma mi trigghero facilmente sul Sika proprio perché mi brucia che abbia cosí tante qualità e a bassissimo prezzo, ma che ha una lama cosí scarsa (e magari è anche giusto cosí perché non si può pretendere tutto, ma è comunque un peccato)].
 
Ultima modifica:

Discussioni simili



Alto Basso