Coltello tipo "yakut" (aggiunti altri coltelli)

Ciao amici!

Vorrei presentare le mie ultime realizzazioni in materia di coltelli. Si tratta di un coltello particolare, tipo “yakut” o “evenko” usato dai popoli di estremo oriente russo (Sacha-Yacutia, Ėvenki, e altri popoli). Sono arrivato alla costruzione di questo coltello dopo che ho letto per pura curiosità la storia di come e apparso al mondo questo coltello. La legenda dice che molte migliaia di anni fa, i Dei hanno insegnato agli uomini a costruire questo coltello. Infatti hanno trovato dei coltelli con la geometria identica costruiti in osso, in bronzo (circa 5000 anni fa) e in acciaio, cosa interessante, che conferma il fatto che la geometria di questo coltello e rimasta immutata. In base ai miei ragionamenti i Dei non potevano insegnare agli esseri umani una cavolata, e dunque ho deciso di provare a costruire dei coltelli simili cercando di usare le stesse tecniche e materiali (lime usati e legno). Il risultato e stato sorprendente. Posso affermare che come capacità di “piallare” e imbattibile. Ho provato vari scandi ma non reggono il confronto.

Le misure coltello grande.

Lama 160mm
Lunghezza totale 320mm
Spessore 5mm

Le misure coltello piccolo
Lama 120mm
Lunghezza totale 260mm
Spessore 3mm
 

Allegati

aaaah ora ho capito! Grazie ^_^

e suppongo, data l'antichità incredibile del disegno, che sia adatto non solo a uso caccia...
ma tu per cosa lo hai provato? E se non lo hai ancora provato e lo farai, potresti per favore aggiungere le tue deduzioni su quali usi gli siano più congeniali? ^_^
 
aaaah ora ho capito! Grazie ^_^

e suppongo, data l'antichità incredibile del disegno, che sia adatto non solo a uso caccia...
ma tu per cosa lo hai provato? E se non lo hai ancora provato e lo farai, potresti per favore aggiungere le tue deduzioni su quali usi gli siano più congeniali? ^_^
Si lo provato. E ideale per lavorare il legno. Pialare, fare i fori, fare i trucioli per accendere il fuoco e per tante altre cose come coltello.
…In realtà io lo uso per fare altri manici e foderi per i coltelli “yakut”, perché la tradizione voglie che i coltelli “yakut” siano fatti con il coltello “yakut”, tamburo e sciamano.

:woot::woot::woot::rofl::rofl::rofl::rofl:
 
Ultima modifica:
Interessante, mi piace. Maaaaaaa, ne faresti un paio su ordinazione? senza fretta?


L'unico punto su cui avrei veramente piccola nota da farti sono i termini vagamente dialettali dove togli le doppie tipo pialare, afilato.... :rofl::D
 
Interessante, mi piace. Maaaaaaa, ne faresti un paio su ordinazione? senza fretta?


L'unico punto su cui avrei veramente piccola nota da farti sono i termini vagamente dialettali dove togli le doppie tipo pialare, afilato.... :rofl::D
Con le doppie cerco di risparmiare, mettendo solo una
lettera. :rofl:
Per i coltelli non c'è problema, mandami in pm le tue preferenze. :)

Ho dimenticato di dire che il coltello per i mancini ha la scanalatura dalla parte sinistra del coltello. ;):biggrin:
 
Ultima modifica:
Bei lavori, ma vorrei approfondire se la scanalatura venga realizzata per un motivo estetico o altra ragione, ruspando in rete ho trovato questo:

 
In realtà non e una scanalatura ma e la geometria della lama cosi. (Vedi la sezione sopra)
Sono tanti i vantaggi. Per la prima cosa il risparmio del materiale. La seconda cosa e la robustezza della lama. Poi questo tipo di affilatura, con un bisello di soli 20° (scandi e 25°) e perfetto per lavorare il legno. Ci sono anche delle tecniche come usare il coltello per piallare e tagliare. Anche l’affilatura, come per ogni tipo di coltello, per questo tipo viene fatta in modo particolare.
 

Allegati

Ultima modifica:
secondo me c'è la scalanatura per favorire la riaffilatura del lato "strano", in questo modo si deve asportare meno materiale.

ma dall'altro lato come si affila?
 
secondo me c'è la scalanatura per favorire la riaffilatura del lato "strano", in questo modo si deve asportare meno materiale.

ma dall'altro lato come si affila?
Ho visto vari modi di affilare questo tipo di coltelli, personalmente affilo dalla parte scanalata apogiando tutta la superficie del coltello sulla pietra e poi ripasso l'altra parte come per affilare le sgorbie sempre tenendo appoggiato il bisello ché è un tipo di scandi quasi.
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso