come affrontare il gran caldo?

purtroppo il gran caldo non è per me facile da sopporetare.
e tante ore sotto il sole mi fanno arrivare a fine giornata un bel mal di testa.

come affrontare il gran caldo?

che suggerimenti voi adottate?
 
be i soliti consigli mi idrato spesso, frutta,verdura,evito gli insaccati gli alcolici, praticando attività fisica intensa mi aiuto con magnesio nella giusta quantità perchè oltre provoca dissenteria e otterresti l'effetto opposto.
 
Evita l'attività fisica nelle ore più calde del giorno o se puoi fai nuoto o altri sport acquatici. Anche andare in bici si può fare dato che la ventilazione è assicurata. Poi pomodori, cocomero, insalate, frutta varia e acqua a volontà ma non troppo fredda
 
ma a casa o in montagna? per la casa per adesso va benissimo col ventilatore (non fisso su di me ma che gira) e magliette sbracciate e boxer; in montagna mi ammazza sempre invece; il fatto è che sti giorni ha fatto caldissimo e si stava male a camminare dalle 9 di mattina alle 7 di sera, il sole era lì sempre, appena arrivavo all'ombra di un albero la temperatura si abbassava di 20 gradi, spesso mi sono dovuto togliere la maglietta fradicia di sudore; porto sempre occhiali da sole, cappello (che cmq è ottimo per il sole, ma fa aumentare la temperatura sulla testa e ognittanto sentivo il bisogno di levarlo) poi gatorade liofilizzato (sono bustine per 500ml al gusto arancia e limone e sono ottime da portare) quando arrivavo alle fonti pima di ripartire avrò bevuto sempre un paio di litri.

non è tanto bello camminare in montagna con sto caldo, tra un paio di settimane sarà ancora più atroce il sole... meglio scegliersi dei posti ad una certa quota (perchè in basso fa cmq caldo umido) con dei grossi alberoni che fanno ombra e fresco, il periodo migliore per le camminate in montagna penso sia l'autunno,
 
Non lo affronto... mi distrugge a priori. Passo i mesi tra il 15 giugno ed il 15 agosto facendo la schifosa vita di un vampiro chiuso in casa sino alle 7 di sera per poi uscire a far qualche passeggiata o pescata al lago (unico luogo della zona dove al tramonto la temperatura diventa davvero fantastica e si sta bene anche in maglietta).

Il caldo mi abbatte tremendamente. Per il resto occhiali scuri, cappellone (berretto in città dove cerco però ombra ovunque) e cotone.

...ed ogni giorno il rosario: "E mo arriva settembre... e mo arriva settembre... e mo arriva settembre" :(

EDIT:
ovviamente spesso mi aggiro per casa monitorando i vari termometri oltre a quello esterno e le previsioni online tra google ed ilmeteo.it regolandomi di conseguenza. Quando arriverà il caldo tremendo tipo quello che ha fatto adesso (sperando che non arrivi) la sera metto il ventilatore in camera con la finestra aperta e la porta chiusa cercando di pompare nella stanza quanta più aria fresca possibile. Inutile dire che due giorni fa alle 11 di sera c'era un'aria più calda fuori che dentro e mi sono astenuto dallo sprecare corrente.
 
i 2 mesi più caldi certo non viene proprio voglia di stare a camminare al sole (chissà che temperatura raggiunge una superficie assolata in pieno luglio, abbastanza da far bollire il sangue)
 
Non ci lamentiamo del caldo, perchè poi quando è inverno e piove e fa freddo si sta sempre ad aspettare il bel tempo!
E dai, un po'di caldo non ha mai fatto male a nessuno!!!
 
Io, se mi rendo conto che fa davvero molto caldo e umido, la prima cosa che faccio, è USCIRE di casa e andare a godere di cotanto sole!! Il sole è davvero un amico... anche quando sono finito in ospedale con 39 di febbre per l'insolazione che avevo preso :D ma lì sono stato cretino io, perchè sono stato dalla mattina alle 10 alla sera alle 19 in spiaggia, senza mai aver preso sole direttamente a luglio...senza MAI coprirmi, e quindi me la sono cercata ;) ma dopo un litro di soluzione salina e una tachipirina, ero come nuovo :)
 
mi sono appena mangiato un cono gigante fragola-limone-albicocca
questo e' il mio pranzo...cosi' combatto il caldo.-...e stasera na bella caprese....bresaola....melone.....e davanti alla partita con clima a palla me ciuccio un paio de birre ghiacciate
 
be i soliti consigli mi idrato spesso, frutta,verdura,evito gli insaccati gli alcolici, praticando attività fisica intensa mi aiuto con magnesio nella giusta quantità perchè oltre provoca dissenteria e otterresti l'effetto opposto.

dal tuo avatar non si direbbe che il metodo funzioni :cool:
 
Io, se mi rendo conto che fa davvero molto caldo e umido, la prima cosa che faccio, è USCIRE di casa e andare a godere di cotanto sole!! Il sole è davvero un amico... anche quando sono finito in ospedale con 39 di febbre per l'insolazione che avevo preso :D ma lì sono stato cretino io, perchè sono stato dalla mattina alle 10 alla sera alle 19 in spiaggia, senza mai aver preso sole direttamente a luglio...senza MAI coprirmi, e quindi me la sono cercata ;) ma dopo un litro di soluzione salina e una tachipirina, ero come nuovo :)
menomale!pensavo di essere l unico! Odio il freddo ti devi coprire come una matriosca,tutto imbottito!invece in estate canotta, cappellino e sei a posto!il sole è vita!viva l estate e i 50 gradi all ombra!
 
cammina di notte con la frontale!!

al limite tanto gatorade sulla borraccia......

al rifugio bandito vino rosso e polenta con capriolo!!
 
mi sono appena mangiato un cono gigante fragola-limone-albicocca
questo e' il mio pranzo...cosi' combatto il caldo.-...e stasera na bella caprese....bresaola....melone.....e davanti alla partita con clima a palla me ciuccio un paio de birre ghiacciate
Fragole e albicocche (come pure tanta altra frutta di diversi colori) serve se la mangi come frutti e non come aroma nei gelati.
Ingurgitare roba fredda da apparente e momentaneo sollievo ma sono mazzate per lo stomaco e il corpo in generale, ancor più quando fa caldo.
Le proteine animali, carne in particolare, richiedono tempi di digestione lunga e il sangue richiamato dallo stomaco per processi digestivi, non può contribuire alla termoregolazione periferica.

Poi se dici che non te ne frega niente e ti piace godere di questi piaceri, è un conto :D... ma non che siano consigli validi per chi chiede ausilio nel sopportare il caldo.
 
Ultima modifica di un moderatore:
Seriamente, per camminare con il caldo valgono i soliti consigli.
Idratarsi spesso, assumere zuccheri regolarmente e sali a fine giornata.
La sete si sente più tardi di quando effettivamente si avrebbe bisogno di bere, quindi ricordarsi sempre di sorseggiare.
Come bevanda io suggerisco l'acqua, i succhi di frutta mi mettono ancora più sete e mi lasciano la bocca aspra, le bevande tipo gatorade o integratori salini vari non le uso perchè apportano molti sali, troppi, rischiando di compromettere gli equilibri salini, facendo sudare anche di più. (questa qualche esperto ve la spiega sicuramente meglio di me).
Per quanto riguarda i sali, credo sia meglio assumerne la sera quando ci si ferma. Io salo un po'di più la pasta, o faccio la minestra con 2 dadi invece di uno, o semplicemente mi scolo un gatorade se sono nei pressi di qualche paese.

Ovviamente niente alcol.

come abbigliamento è sempre bene coprirsi il capo dal sole, se non si usa un cappello si può fare una bandana con qualsiasi pezzo di stoffa, anche con una maglietta. Crema solare obbligatoria, soprattutto in montagna dove il sole picchia, o in certe zone dove il terreno è particolarmente riflettente (es grandi ghiaioni).

In caso di insolazione si va all'ombra, non si bevono bevande ghiacciate ma a temperatura ambiente (se non tiepide), un po'di zuccheri e sali da prendere magari con un integratore o anche semplicemente con il sale da cucina.ci si rilassa e si aspetta il tempo necessario.

Si deve evitare di camminare nelle ore più calde, meglio una bella notturna con la frontale che un calvario al sole cocente.

Con il caldo si suda molto, vengono fuori vari fastidi causati dal sudore, prevalentemente arrossamenti cutanei, specie all'inguine o alle ascelle. Evitate quindi capi rigidi, usate creme lenitive se notate arrossamenti o sentite dolore.

Non sono un medico, ma dopo tanti anni di sentieri ho immagazzinato un po'di esperienza. Probabilmente sbaglio qualcosa, se vorrete correggermi sarei contento.
 

Discussioni simili



Alto Basso