Come "chiudere" un cordino in Dyneema?

Ciao, pochi giorni fa ho acquiststo 2 cordini in Dyneema per fare il Prusik, Machard ecc. Comunque non riesco a sciogliere i capi in modo da evitare che si sfilaccino, ho provato con la candela, con l'accendino e perfino con la fiamma ossidrica ma niente, non riesco a chiudere i capi. Consigli?
 
dynema o kevlar ? perchè se hai preso dynema, che fonde a 150° e vuoi usarlo per fare un autobloccante per magari na discesa in corda doppia, non hai fatto un grande affare ...
cmq da come dici che non riesci a fonderlo, probabilmente è kevlar (non fonde ma carbonizza a circa 500 gradi) e devi fare così : arretri la calza di 1 cm, tagli il kevlar eccedente, riporti la calza al zuo posto ( quindi dentro sarà vuota) e fondi solo l'estremità della calza. Più facile a farsi che a dirsi
 
ti sembrerò banale o forzatamente spiritoso... ma non è così :)
quando ho dovuto proteggere dallo sfilacciamento l'estremità di un cordino in nylon senza avere fuoco ho utilizzato questo metodo
semplice.jpg

ti sembrerà ridicolo, ma il nodo protegge il cordino ormai da diversi anni...
 

Allegati

  • semplice.jpg
    semplice.jpg
    20,6 KB · Visite: 149
Se ti serve cordino per autobloccanti, in particolare da usare per la manovra in doppia, kevlar e basta, il resto è suicidio. Per chiuderlo fai come ti è già stato spiegato. La soluzione di spyrozzo non è adatta per gli usi che vuoi fare del cordino.
 
Dyneema per un autobloccante forse è meglio di no......cmq essendo kevlar ritira indietro la parte esterna e tagliane un pò di quella interna....dopo di che bruci con l'accendino solo la parte esterna e sei a posto!
 
Alto Basso