• Informiamo tutti gli utenti che attualmente abbiamo un problema sul server che non ci permette di inviare e ricevere e-mail. Pertanto momentaneamente non è possibile effettuare nuove registrazioni e ricevere notifiche via mail. Stiamo provvedendo per risolvere il malfunzionamento nel più breve tempo possibile.

COME COSTRUIRE UN CARRETTO???

mi vorrei cimentare nella costruzione di un piccolo carretto da trainare a mano che contenga l'equipaggiamento per un viaggio di circa un mese,in alternativa allo zaino(a 15 anni mi sono rotto una clavicola che non è mai tornata nella corretta posizione e tutt'oggi mi fa male se sotto sforzo).Premesso che non ho ancora stabilto una meta per la prossima estate,comunque dovrebbe essere in grado di reggere le sollecitazioni di terreni dissestati ed un un carico di almeno 40-50 kg. Parto da zero,non so se sia meglio 2,3 o 4 ruote (da mtb) e di che dimensioni. Ho pensato ad un telaio in legno (il tipo per armadi o mensole).

chi sarebbe così gentile di consigliarmi?!? :)
 
forse il primo è più adatto per una bici,il secondo invece non è male ed è simile a certi carretti per traporto di merci varie che vedevo girare in qualche magazzino di supermercati quando ci lavoravo. l'unica cosa è che hanno la base d'appoggio troppo corta e le ruote non da sterrato.però un'idea potrebbe essere comprarne uno del genere e poi modificarlo.
 
guardate per esempio in questa pagina

http://www.carrelli.it/negozio/carrelli-alberghi.html

i modelli CRM 052A e CRM 054

sono gli unici con una pala di carico abbastanza larga
il primo ho la pedana fissa e ruote pnematiche
il secondo pedana richiudibile oltrechè più larga e ruote in gomma piena

in ogni caso le ruote credo si possano sostituire
come vedete però sono carrelli adatti per essere portati in posizione frontale mentre per un cammino lungo immagino sia meglio trascinare il carretto dietro di sè
 
Appena ho letto il titolo, prima ancora di aprire il 3d, ho pensato subito a quei carretti che si usano nel sudest asiatico per portare in giro le cose. Sono fatti con ruote di bicicletta, con una o due stanghe, e con una cinghia da attaccare alla spalla.

Io proverei a farmi una ricerca su quelli. I materiali li puoi trovare in qualsiasi sfasciabiciclette (esiste o ho detto una caxxata??, comunque un posto dove rottamano le biciclette).

Io userei ruote di rampichino, possibilmente con ammortizzatori, e metterei una terza ruota di scorta attaccata dietro. Usando tutto l'anteriore delle bici, quelli con gli attacchi rapidi a leva. E prevederei anche un qualche tipo di freno, specialmente in discese ripide sarebbe sicuramente utile. E lo terrei più lungo che largo, direi non molto più largo del mio corpo, per passare dove passo anch'io senza rimanere incastrato.

Comunque è una genialata!!! Mi hai fatto venire voglia di mettermi a progettarne uno anch'io!!! Ci sono sviluppi infiniti, con un carretto!! Ci puoi mettere una tanica per l'acqua e non avere problemi di sete, una dinamo per illuminare la strada, ci puoi caricare parecchie cose in più rispetto allo zaino... Cavolo che figata!!!

Tienici aggiornati, mi raccomando!!!! Il tuo progetto mi sta prendendo alla grande!!!
 
Ma sei bravo di saldatrice e flessibile? O hai una amico in grado di saldare? Perchè altrimenti la vedo dura, solo a viti e bulloni!!!

I pionieri anericani usavano cose del genere (non guardare alle dimensioni, ma al concetto: ruote larghe per correre su terreni irregolari):





 
Altra idea potrebbe essere un carretto con una sola ruota centrale. Ci potresti andare anche nei boschi. Una ruota da rampichino con ai lati due "ceste", in modo da tenere in baricentro abbastanza basso ma non così basso da creare intralci. Se caricato bene npn darebbe fastidi, come una specie di carriola ma da tirare invece che da spingere.

Se metti handcart in google trovi parecchie idee.
 
mmm...sfasciabiciclette non so se ce ne siano comunque per le ruote c'èil buon decathlon che è abbastanza economico!

ho presente il modello che dici tu,stefanobi,sarebbe ottimo ma chiaramente su internet è difficile reperirne informazioni...cmq proseguirò le ricerche

riguardo al freno si potrebbe pensare al tipo che si usava sui pattini a quattro ruote (quelli non il linea),cioè incollando del materiale che faccia attrito col terreno proprio sotto la pala di carico e facendolo entrare in funzione alzando il carreto(non so se mi sono spiegato!)ma questo discorso vale solo nel caso si trasporti il carretto frontalmente

sulla larghezza chiaramente come hai detto tu deve essere quasi aderente al corpo per ovvi motivi

concordo pienamente che può essere un mezzo utilissimo per il trasporto dell'equipaggiamento,ad averci pensato prima,in islanda....
 
Prova a vedere come è fatta la joellette. Quella di cui parlava oloapota. Non ricordo bene come è fatta ma sicuramente avrà un buon sistema per camminare in montagna.
 
si.il principio adottato credo sia quello di cui parla stefonobi,cioè una specie di carriola ma da trainare anzihè spingere. anche se la joellette è chiaramente più sofisticata.
 
come costruire un carretto

Vi saluto tutti sono nuovo,ed è da un pò che seguo le vostre discussioni sul come costruire un carretto,e non ho ancora capito se qualcuno l'ha poi fatto.Alla fine di settembre ho fatto un viaggi di circa 180 KM da Verona al mare seguendo sempre l'argine dell,Adige fino alla foce con un carrello da me costruito e che si è rivelato veramente utile sia come comodità sia come trasporto di materiale.essendo imbranato con il PC provvederò a inserire varie foto al più presto vi saluto tutti marcosim.
 
aspettate il parto di salvatore-salamone.
ne stà concependo/costruendo uno per l'altomontana etnea.
appena è fatto (dietro minimo compenso) metteremo a disposizione il progetto. :rofl:
 
Ho allegato la foto. Non si vede?
Non si vede nulla....
--- Aggiornamento ---

Io in soffitta ho un vecchio passeggino a 3 ruote ....ci ho pensato un sacco di volte di trasformarlo in cartellino per escursioni lunghe,vista anche ľernia del disco che mi tormenta. ...
 
Ultima modifica:
Alto Basso