Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Come diventare guardia forestale? Che lavoro fa? Che ruoli ha?

Buongiorna, sarEBBE il mio sogno e mi interesserebbe molto sapere i percorsi di studi(vedendolo da dove sono ora mi sembra solo un bel sogno).
Ora faccio una professionale sul settore agrario... cosa fareste voi dopo?

Il resto lo trovate nel titolo! :)
 
La cosa migliore è passare presso qualche ufficio della forestale e chiedere; anche il sito ufficiale è informativo. Io chiederei anche a qualche tuo professore che sicuramente ha conoscenze.
Ancor meglio sarebbe conoscere direttamente un forestale, è un corpo in cui non è facile entrare... e ho detto tutto.

Ad ogni modo non demordere. Se ci avessi pensato prima, l'avrei fatto anche io!
 
Per fare la guardia forestale, ti converrebbe intraprendere dopo gli studi, la carriera militare, facendo un anno di esercito volontario (vfp1). Purtroppo, adesso per far parte di questi corpi ci sono 2 vie: una è quella sopracitata, un altra è essere un atleta a livello agonistico.
Facendo un anno di esercito volontario, hai diritto automaticamente a una percentuale in più rispetto a un civile che parte da "0".
Il mio consiglio in merito è arruolarti e contemporaneamente iscriverti all'università, frequentando la facoltà di agraria con varie ramificazioni. Io per esempio ho scelto la facoltà di Scienze e tecnologie forestali ed ambientali.
 
Per fare la guardia forestale, ti converrebbe intraprendere dopo gli studi, la carriera militare, facendo un anno di esercito volontario (vfp1). Purtroppo, adesso per far parte di questi corpi ci sono 2 vie: una è quella sopracitata, un altra è essere un atleta a livello agonistico.
Facendo un anno di esercito volontario, hai diritto automaticamente a una percentuale in più rispetto a un civile che parte da "0".
Il mio consiglio in merito è arruolarti e contemporaneamente iscriverti all'università, frequentando la facoltà di agraria con varie ramificazioni. Io per esempio ho scelto la facoltà di Scienze e tecnologie forestali ed ambientali.
:woot: Sono troppo pacifista per far il militare!
 
Brina, il consiglio che ti hanno dato però è molto sensato, dato che il modo più facile (meglio sarebbe dire meno difficile) per entrare è fare volontario ferma breve.
Considera poi che il corpo forestale dello stato è pur sempre un corpo di polizia, quindi anche in forestale l'arma la dovresti portare.

Comunque segui costantemente il sito del CFS alla pagine Bandi e concorsi per vedere se esce qualcosa, considera poi che appena fai 32 anni sei fuori (non puoi più fare i concorsi) e che se non erro dai 26 non puoi più fare Volontario Ferma Breve.
Se non sei proprio una giovinetta allora datti da fare, che il tempo passa in fretta e se esce un concorso devi prenderlo al volo :)
 
Dalla professionale nel settore agrario però vedo che sei "giovinetta", quindi farei Scienze ambientali o scienze forestali (due facoltà troppo belle) e farei i concorsi appena escono, cercando magari da subito di imparare quanto più puoi di ambiente, diritto...
 
Non è vero che è la realtà, è stato parte della realtà e forse lo è anche adesso, ma non è tutto così.
Il concorso che si sta svolgendo adesso è stato finora pulito (esperienza personale)
 
Hai tempo allora :)
Esatto, aahhahah
Poi mio papà dovrebbe conoscere qualcuno, ma non so se l'avete capito... io più che guardia forestale vorrei essere un'agente x la salvaguardia dell'ambiente!:biggrin:
Cosa che nella mia mente è la guardia forestale!!! :lol:

Ps a me andrebbe bene anche:
-Lavorare in rifugi
-Lavorare in parchi naturali
-Lavorare x la Green Peace(sempre stile guardia boschi)

Nb: se posso evitare di fare la "cocca di turno" meglio.... LI ODIO!
 
Mystic, ti ripeto per esperienza personale che finora è stato pulito, tu parli per sentito dire o sai qualcosa che io non so?
In generale comunque anche quando i concorsi sono "sporchi" non è che su 100 posti entrano cento raccomandati, se sei davvero bravo ce la puoi fare lo stesso.

Brina, vedi dalle tue parti che associazioni di Guardie Ecologiche Volontarie ci sono, è una forma di volontariato che si fa acquisendo (dopo un corso ed un esame) la qualifica di guardia giurata... ti consentirebbe di iniziare a fare cose che ti piacciono ed anche di fare esperienza per un futuro concorso.
 
A mio parere.
Preparati, formati, cresci al meglio, in primis per stessa. Se ti piace davvero e sei motivata anche le vie regolari non saranno un grossisimo problema. Ma se diventi davvero brava e una spintarella può servire perché almeno non passino solo imbecilli...benvenga!! mi duole dirlo perché si dovrebbe andare avanti sempre e solo per merito. Ma sarebbe brutto se anche un solo raccomandato prendesso il tuo potenziale posto, dato che sicuramente tu lo faresti prima di tutto per passione ( e magari l'altro solo per il posto e lo stipendio sicuro...)
 
Aggiungo:
Impara bene l'inglese che se dovesse andare male qui ma hai i titoli idonei, molto probabilmente le tue qualità saranno meglio apprezzate all'estero...
 
"Mystic, ti ripeto per esperienza personale che finora è stato pulito, tu parli per sentito dire o sai qualcosa che io non so?
In generale comunque anche quando i concorsi sono "sporchi" non è che su 100 posti entrano cento raccomandati, se sei davvero bravo ce la puoi fare lo stesso."

Purtroppo per la mia età...sono fuori da molti concorsi statali. Comunque proprio sabato ero fuori a cena in compagnia con una guardia forestale che non ne negava affatto "conoscenze" "parentele" o quant'altro che sono servite per entrare nel corpo.

Ovviamente e molto simpaticamente era amareggiato e schifato di lavorare in lomellina...lontano dalla sua terra (Sicilia) ma sicuro che dopo pochi anni avrebbe passato l'avvicinamento a casa.

Ps:ho colto l'occasione per denunciare nel fratempo un caso di maltrattamento di animale selvatico (un anatra selvatica) legata con un cavetto in acciaio alla zampetta in un laghetto posto come terreno di caccia con regolare permesso. La risposta è stata che sono solo 2persone per 53comuni...e quindi ci vorrano almeno tre quattro settimane per l'intervento, ma questa notte quella povera anatra ti assiucuro ha dormito lontano da quel laghetto...
Mystic è passato per caso da quelle parti....
 
Quanto alla consistenza numerica del CFS è vero, sono pochi e fanno fatica a coprire il territorio, addirittura nelle piccole stazioni se devono fare pattuglia da due devono unire le forze di due stazioni perchè non basta il personale di una sola per fare uscire due persone alla volta nello stesso turno....

Quanto alle spintarelle, sicuramente ci sono state e probabilmente ci sono ancora, tuttavia ti riporto la mia esperienza personale del concorso in atto che, per quello che ho potuto vedere, finora è stato pulito.
Alla preselezione le buste con i quiz venivano aperte in contemporanea in tutta italia con un collegamento video ed audio con Roma dove veniva fatta l'estrazione della busta da usare per l'esame; agli scritti è stata pubblicata in anticipo la banca dati delle domande (5.000) così TUTTI hanno saputo in anticipo quali domande sarebbero uscite; alle visite mediche hanno scartato poco, senza attaccarsi ad inezie per sfoltire il numero di concorrenti.
Questo è quanto ho visto con i miei occhi.

A chi dice che se si può avere una spintarella è giusto usarla dico che è SBAGLIATO!
Se cominci all'inizio a sporcarti poi rimani sporco a vita... è possibile entrare per merito e bisogna farlo così, farsi dare una spinta lede la propria dignità.
Se riuscirò a entrare nel CFS e qualcuno mi dirà che lo ho fatto grazie alle spinte potrò mandarlo cordialmente a quel paese, ma se avessi cercato delle spinte allora dovrei solo stare zitto e vergognarmi.

La spintarella è un male italiano, è un sintomo ed una causa della situazione in cui siamo precipitati come Paese e non va assecondata...
I concorsi locali generalmente sono davvero lerci e servono a far passare chi deve passare, nei concorsi nazionali però se conosci davvero perfettamente le materie difficile che ti boccino.
O meglio, difficile che ti facciano carognate, passare non è scontato anche se si è bravi: al concorso attuale ci sono state (per 400 posti) oltre 100.000 domande e 33.000 persone hanno fatto effettivamente la prova preselettiva... ovvio che anche qualcuno davvero bravo resterà fuori: entrano i primi 400 di 33.000 persone!
 
Non confondiamo il CFS con le altre realtà simili "locali". Per le guardie ambientali comunali, provinciali e regionali effettivamente la raccomandazione è un requisito essenziale. Per il corpo nazionale invece, salva la solita quota di raccomandati che in tutti i concorsi c'è, da netturbino ad ambasciatore, se studi e ne provi tanti potresti farcela benissimo (fonti: personali, ho provato una decina di concorsi in ogni PA e ho vinto l'undicesimo, guarda caso, a livello nazionale:biggrin:). In genere guarda il numero di posti banditi, più è alto il numero e più c'è possibilità per i non raccomandati. Sotto i 10 posti neanche farei domanda.

Quoto chi ti ha consigliato di fare la ferma militare per fruire della riserva di posti, non quoto chi dice generalmente "sono tutti raccomandati" senza aver provato neanche un concorso.
Il mio consiglio è prendi il bando e guarda quali lauree sono previste per Commissario del CFS e iscriviti all'università. Con quella preparazione vai bene sia per i concorsi da ufficiale ma al contempo andresti benissimo per le qualifiche inferiori.

In bocca al lupo!:)
 
Sono felice che la pensi così sulle spintarelle e ti fa onore, credimi.
Il problema che le spintarelle purtroppo le sentirai anche nel comportamento (e ti auguro di vincere il concorso con il cuore) quando poi sarai di servizio con i paraculi...che faranno valere le loro rispettive conoscenze.

Ti voglio raccontare un fatto che risale al 1992...
Avevo deciso di prestare servizio nelle forze dell'ordine invece che fare il servizio di leva...appoggiato da mio padre andiamo al comissariato di Pavia...entro e dopo una strigliata per essere arrivato 3min in anticipo rispetto all'orario di apertura dell'ufficio chiedo se posso fare domanda per prestare servizio in Polizia al posto dell'anno di militare.
Mi danno il modulo...e compilo. Ad un certo punto entra un graduato, mi prende il foglio e mi dice:
"lei conosce?"
io: "scusi..."
lui: "ma che cazzo è venuto a fare se non conosce nessuno?!?"
mio padre: "lei è un maleducato"
lui: " ma mi faccia il piacere!!! Ma dove credete di essere? Alla caritas?"
prendo mio padre, mi alzo e me ne vado mandandolo a fanculo. Perchè???
Perchè è stato irrispettoso arrogante maleducato e sopratutto mio Padre è cieco e questa battuta del cazzo e poteva evitarla.

Questo è una delle cose che mi vengono in mente sui posti statali...e te ne potrei raccontare miglia dell'esercito...come fiat fiorino carichi di formaggio grana spariti...
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
Raffaello Lavorare nella Natura 15

Discussioni simili



Alto Basso