Come incidere una scritta su una tazza di metallo (acciaio inox)

Buongiorno a tutti.
Vorrei far realizzare ai ragazzi di una squadriglia scout l'incisione ognuno del suo nome, su una tazza di acciaio inox, reperita in uno store cinese.
Ho visto alcune tecniche, ma quasi tutte prevedono l'uso di elettricità e soluzioni, cosa che vorrei evitare.
La mia idea era di capire se e quale punta per un attrezzo (tipo il Dremel) potrebbe andare bene e se qualcuno ha già provato su questa strada.
La tazza è questa, probabilmente molto conosciuta e reperibile veramente a poco prezzo.

223988

E' gradita la foto o il codice della punta.
Ovviamente siete liberi di proporre anche altre soluzionio, vedremo se sono realizzabili.
 
Oppure con qualche acido? Basterebbe incidere con un bisturi un pezzo di nastro per carrozzieri in modo da realizzare il proprio disegno/firma in modo sicuro e tranquillo avendo anche la possibilità di ricominciare in caso di errore. Attaccare l'adesivo realizzato alla tazza e poi spennellare con l'acido.
 
Buongiorno a tutti.
Vorrei far realizzare ai ragazzi di una squadriglia scout l'incisione ognuno del suo nome, su una tazza di acciaio inox, reperita in uno store cinese.
Ho visto alcune tecniche, ma quasi tutte prevedono l'uso di elettricità e soluzioni, cosa che vorrei evitare.
La mia idea era di capire se e quale punta per un attrezzo (tipo il Dremel) potrebbe andare bene e se qualcuno ha già provato su questa strada.
La tazza è questa, probabilmente molto conosciuta e reperibile veramente a poco prezzo.

Vedi l'allegato 223988
E' gradita la foto o il codice della punta.
Ovviamente siete liberi di proporre anche altre soluzionio, vedremo se sono realizzabili.
Ciao Giuli,

sicuramente con il Dremell o simili (tipo questo https://www.amazon.it/DREMEL-Incisore-290-1-Complemento-Accessorio/dp/B0035PVO7A/ref=sr_1_1_sspa?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&crid=13XCYD93G1I3Y&dchild=1&keywords=incisore+metallo&qid=1624265253&sprefix=incisore+,aps,181&sr=8-1-spons&spLa=ZW5jcnlwdGVkUXVhbGlmaWVyPUFYVDdFUlpJOVFVSE4mZW5jcnlwdGVkSWQ9QTA5NjYwNDMxU1BMWVQ0RUtFVjdRJmVuY3J5cHRlZEFkSWQ9QTAwOTE1MzAzNkNNRFJDWkgzUTdGJndpZGdldE5hbWU9c3BfYXRmJmFjdGlvbj1jbGlja1JlZGlyZWN0JmRvTm90TG9nQ2xpY2s9dHJ1ZQ&th=1)
riesci ma devi avere una buona mano ferma ed una punta diamantata di buona qualità e diverse dimensioni.
Il laser sarebbe un ottima soluzione ma per incidere i metalli servono potenze elevate.
Forse la più pratica è l'elettroincisione, a patto di avere dei buoni stencil!

ciao
Silvio
 
Per la punta del dremel serve il trapanino perché gira ad alta velocità, ed è difficile da usare sul piano, figurati su una tazza. Io sulla borraccia satinata ho usato il pennarello indelebile. L ho lavata diverse volte, si è sbiadito un po' ma si vede ancora bene, quando se ne andrà lo riscriverò.
Altrimenti puoi usare le lettere da punzonatura
 
Frese da incisione per il Dremel, tipicamente nel kit accessori sono quelle con la testa a pallina, più o meno grande, ma serve mano ferma e precisione. Un’altra soluzione come detto potrebbero essere le lettere da punzonatura, da usare sul fondo magari.

Bello leggere no elettricità/soluzioni e poi veder consigliato laser, elettricità, acidi... sarà il caldo.
 
Vorrei far realizzare ai ragazzi di una squadriglia scout l'incisione ognuno del suo nome, su una tazza di acciaio inox, reperita in uno store cinese.
Ho visto alcune tecniche, ma quasi tutte prevedono l'uso di elettricità e soluzioni, cosa che vorrei evitare.
Anche se la escludi a priori io opterei per l' elettroincisione, la strumentazione si può realizzare anche in casa (basta recuperare un trasformatore adeguato) e anche lo stencil si può realizzare in casa, l'unica cosa è la soluzione che è preferibile acquistare ..... questo è un esempio su una lama inox

https://www.avventurosamente.it/xf/threads/proposta-fare-un-coltello-coi-vostri-pareri.47967/#post-867665
(stencil fatto fare)

In alternativa all' abrasione mediante Dremel ed affini che, personalmente, sconsiglierei in assenza di uno stencil e di mano ferma opterei per una bulinatura che si può fare ovunque (basta un bulino ed un martello piccolo) anche al campo.

Bulinatura che può essere fatta o con un punzone (lettere e numeri) che però potrebbe "bollare" troppo la tazza (soprattutto sulla parte cilindrica) o mediante un semplice bulino su un contorno precedente tracciato, in questo modo, si possono incidere più facilmente anche eventuali loghi (simboli delle squadriglie).

In caso di bulinatura sarebbe indispensabile avere la tazza che "appoggi" a diretto contatto con qualcosa per non rovinarla.

Ciao :si:, Gianluca
 
Si, ho capito.
Intanto grazie a tutti.
Il problema dello stencil e delle soluzioni di incisione a mezzo acido è ciò che vorrei far scrivere, cioè ognuno il proprio nome, quindi se lo si deve prima realizzare su stencil (anche solo su nastro adesivo come si vede in tanti tutorial, ho paura che sia molto complicato (su piccole dimensioni come la tazza) e si rischia di perdere il senso delle proporzioni (scritte abnormi o palesemente non realistiche).
Questo perchè continuo a pensare (poi magari sarà una mia fissa) che ognuno dovrebbe esprimere il proprio senso artistico seguendo la propria calligrafia.
E' ovvio che se invece realizzo con il pc delle mascherine con i nomi scritti tutti con un carattere idoneo (ed è il concetto dello stencil, appunto), la cosa potrebbe funzionare, ma è asettica...
Invece potrebbe avere un senso per il simbolo di squdriglia, che presenta un disegno più ampio e "adattabile".
Per questi motivi ero orientato sull'incisione tramite attrezzo rotante, tipo dremel, perchè ognuno a "mano libera", può fare la propria "firma", comunque venga.
Sicuramente serve la mano ferma, magari farò fare delle prove su lattine.
--- Aggiornamento ---

Ravanando tra un cliente e l'altro ho trovato questo attrezzo, curioso e forse risolutivo (a patto sempre di avere la mano ferma). E che non necessita di energia elettrica per funzionare...
PENNA PER INCISIONI CON PUNTA IN CARBURO DI TUNGSTENO
https://www.ebay.it/itm/284317269726?ssPageName=STRK:MEBIDX:IT&_trksid=p2060353.m1438.l2649
Qualcuno ha avuto l'occasione di testarlo?
Poi magari è la solita cinesata...
 
Ultima modifica:
Col dremel anche se lo fai fare prima col pennarello poi da ripassare con la punta viene una cosa informe perché la punta tende a scappare nel senso di rotazione.

Altra alternativa potrebbe essere nome col pennarello poi metti la tazza in un tronco e lo ribatti con un punteruolo sferico.
 
Se l'esigenza è quella di personalizzare la propria tazza per riconoscerla potreste semplicemente con martello, punteruolo e vecchio giravite procedere di punto e linea, ovviamente operando su un solido appoggio, magari un tronchetto di legno in mancanza di un incudine. Se invece lo scopo è quello di realizzare qualcosa di esteticamente più piacevole ... come non detto :)
 
Se l'esigenza è quella di personalizzare la propria tazza per riconoscerla potreste semplicemente con martello, punteruolo e vecchio giravite procedere di punto e linea, ovviamente operando su un solido appoggio, magari un tronchetto di legno in mancanza di un incudine. Se invece lo scopo è quello di realizzare qualcosa di esteticamente più piacevole ... come non detto :)
Il proprio nome in morse...
 
Anche se la escludi a priori io opterei per l' elettroincisione, la strumentazione si può realizzare anche in casa (basta recuperare un trasformatore adeguato) e anche lo stencil si può realizzare in casa, l'unica cosa è la soluzione che è preferibile acquistare ..... questo è un esempio su una lama inox

https://www.avventurosamente.it/xf/threads/proposta-fare-un-coltello-coi-vostri-pareri.47967/#post-867665
(stencil fatto fare)

In alternativa all' abrasione mediante Dremel ed affini che, personalmente, sconsiglierei in assenza di uno stencil e di mano ferma opterei per una bulinatura che si può fare ovunque (basta un bulino ed un martello piccolo) anche al campo.

Bulinatura che può essere fatta o con un punzone (lettere e numeri) che però potrebbe "bollare" troppo la tazza (soprattutto sulla parte cilindrica) o mediante un semplice bulino su un contorno precedente tracciato, in questo modo, si possono incidere più facilmente anche eventuali loghi (simboli delle squadriglie).

In caso di bulinatura sarebbe indispensabile avere la tazza che "appoggi" a diretto contatto con qualcosa per non rovinarla.

Ciao :si:, Gianluca
Elettroincisione:si::si::si:
 
Allora, cari amici, Vi aggiorno sul lavoro!
Ho optato per l'incisione con attrezzo rotante, per comodità, visto che avevo in casa un attrezzo elettrico tipo dremel, però un pò più potente e con attacco per punte con stelo da 3mm, e mi hanno prestato una punta con sfera diamantata di circa 2 mm/ 2,5mm.
Ho fatto una prova su un vecchio pentolino ed ho notato subito la difficoltà, a volte data anche dal senso di rotazione della sfera.

225607


225608


Bisogna farci un pò la mano e la rotondità dell'oggetto che si deve incidere, nel mio caso la tazza, non aiuta, perchè non lo si può mettere in morsa!

225609


Questo è il pezzo zero, che però alla fine mi piace perchè si vede che è "ruspante", non asetticamente inciso a laser.
Mi impratichisco un altro pò e poi comincio la produzione.
Spero sia un bel ricordo per i bimbi che hanno partecipato al "mini-corso".
 
Anche se ľautore del post ľha scartata ,gli proporrei di fare una elettroincisione....un piccolo trasformatore e per soluzione da usare semplicemente acqua satura di sale.io marchio così i miei coltelli e vengono bene.
 

Discussioni simili



Alto Basso