• Informiamo tutti gli utenti che attualmente abbiamo un problema sul server che non ci permette di inviare e ricevere e-mail. Pertanto momentaneamente non è possibile effettuare nuove registrazioni e ricevere notifiche via mail. Stiamo provvedendo per risolvere il malfunzionamento nel più breve tempo possibile.

come ottenere la colofonia

spigolando sui forum americani ho trovato QUESTO thread che parla sul come estrarre la colofonia dalla resina.
per farla più semplice è un metodo per raffinare la resina che troviamo generalmente sotto forma di palline attaccata agli alberi. la sua raccolta è di una semplicità estrema, basta volerla, per la sua raffinazione basta passare da un'area pic nic (non voglio essere presutuoso) dove troveremo sicuramente carta alluminio e lattine).
l'uso più immediato che mi viene in mente è ottenerne della colla o qualcosa che favorisca la combustione.
comunque, a prescindere, ritengo possa essere un'esperienza interessante.
 
riguardo alla traduzione di pagine in inglese google fornisce questo servizio. lo fornisce la google toolbar e lo fornisce anche google chrome.
lo so sono scelte di vita (si tratta di cambiare browser) ma a mio avviso pagano :)

comunque le foto sono abbastanza esplicative.
unica cosa scritta è quella che consiglia di mettele la carta stagnola in modo tale da poter ispezionare la quantità del prodotto che è colato.
 
Simpatico. Però ricordo che una volta provai a bruciare della colofonia da violino; pensavo si sciogliesse in qualche modo, invece bruciava come se fosse plastica (parte incendiata resa fluida ma non liquida, bollicine nella superficie in combustione e fumo nero denso e puzzolente).
Inoltre non so quanto possa essere utile come colla.
 
come innesco non credo proprio perchè dovrebbe essere solida. credo però che una volta accesa bruci come qualsiasi materiale di base resinosa.
il mio interesse però era orientato ad un collante naturale, da usare finchè caldo e quindi fluido. p. es. fissare la punta di una freccia ad un'asta o altre magie... :)
 
come innesco non credo proprio perchè dovrebbe essere solida. credo però che una volta accesa bruci come qualsiasi materiale di base resinosa.
il mio interesse però era orientato ad un collante naturale, da usare finchè caldo e quindi fluido. p. es. fissare la punta di una freccia ad un'asta o altre magie... :)
 
beh al limite è un buon modo per continuare a poter suonare un violino anche in un foturo post apocalittico :rofl:

scherzi a parte, occhio che la colofonia è sensibilizzante per inalazione e può dare dermatite da contatto!
 
Se non ricordo male, per usare la resina come colla la si "ammorbidisce" con il calore e si mescola con carbone ridotto in polvere.
 

Alto Basso