come pulire un'ontario 6-91

Salve a tutti ho un problemino con un'ontario 6-91
Qualcuno sa dirmi come togliere la ruggine quasi tutta superficiale" dalla lama senza però rovinarla ne tanto meno rovinare la patina scura ??
un'altro aiutinino : sapete come si smonta il manico cioè come separare i vari dischi ?? non vorrei farlo ma sono curioso di vedere come è fatto sotto ai dischi anche perchè lo sento pesatuccio " il manico " se riuscita a trovare in rete qualche foto ve ne sarò grato " se me la posterete "
Grazie :)
 
Per la ruggine serve foto, per smontare il manico, devi dissaldare/sbloccare il dado posteriore, e poi riassemblarlo per benino quando lo rimonti.
 
Ecco alcune foto :

ed6y.jpg


3he8.jpg


4ny4.jpg


kjb7.jpg


7ix1.jpg


zbdl.jpg
 
mica devi andarci pesantissimo, e poi il trattamento è tenace.
QUI una bella recensione sul tuo coltello, del quale ho il piacere di possedere la versione originale Camillus.
Mi raccomando NON APRIRLO!!! troveresti semplicemente un hidden tang, del tipo
1219C.jpg
 
Provo a dire la mia: la ruggine è presente quasi esclusivamente sul filo, dove non c'è la brunitura. Quindi se vai di paglietta di acciaio rischi che un domani ti si arrugginisce tutto il coltello.

Dato che è solo il filo, perchè non provi a riaffilarlo con una pietra a grana grossa e dopo fine? Credo che così facendo riuscirai a pulire il filo.
 
La ruggine dal filo se ne andata usando la pietra cote diciamo che l'ho riaffilato , " come aveva proposto Fox anche se ho letto solo ora il messaggio :biggrin:
Ma sulla lama della ruggine c'è ancora e mi da fastidio e non vorrei che peggiorasse avevo pensato di pulirlo del tutto ma così facendo cioè con della spugnetta d'acciaio e della carta vetrata ti toglierà anche la protezione
però prima devo trovare un metodo valido per passivare la lama e poi eseguirò l'operazione :p
Attendo quindi consigli sulla passivazione dell'acciaio 1095
Grazie !!!
:)
 
Io ho passivato il mio coltello autocostruito in acciaio 1095 con la coca cola! Ce l'ho tenuto per quasi 30 ore; il risultato è stato quasi una brunitura sul grigio-blu!

34112d1373817957-domanda-su-patina-usando-laceto-foto-0145.jpg
 
Aaaa ma sei tuu non ti avevo riconosciuto con la nuova immagine ..... :D
Mi assicuri che se immergo metà coltello il confine tra la parte immersa e quella non " immersa " non venga mangiata da non so cosa " forse vapori " come con L'ACETO ??
 
Si sono io ho cambiato l'avatar!
Cosa intendi per "venire mangiata?" Io su tutta la parte immersa non ho riscontrato problemi e neanche al "confine" con la parte non immersa (dove inizia il manico, nel mio coltello).
Se ti sembra che (nella foto del mio coltello) ci siano delle macchioline vicino il legno del manico, è perche lì mi era caduta un po' di colla bicomponete e la coca cola non è riuscita a passivare come il resto della lama.
 
ti spiego se metti un pezzo di acciaio carbonioso nell'aceto tutte le parti esterne vengono mangiate come fosse un'acido " per esterne intendo non immerse nell'aceto
Fai una prova sarà il fatto che era 100 % aceto ma è successo sul mio mora heavy duty
Domani se ci riesco faccio delle foto .... anche se ho grattato tutto il coltello .. qualche piccolo segno dell'erosione è rimasto
 
Ti dico la mia esperienza, tempo fa trovai in cantina alcuni vecchi coltelli fra cui uno stiletto a scatto italiano che valeva davvero la pena restaurare manicato in legno con rifiniture in ottone. Sia la lama che le rifiniture erano ossidate. Per pulirlo ho usato una pasta lucidante tipo la "iosso" la acquistai su passione per i coltelli, ne basta una punta si strofina bene con un batuffolo di cotone che è leggermente abrasivo e diventa lucido come se fosse nuovo lo uso anche sul mora al carbonio che a volte uso in cucina non rimangono tracce ne aloni di niente. Potrebbero andare bene anche i prodotti che si usano per l'argenteria di casa...
 
Per la ruggine io uso il Sidol, ed poi olio di vasellina come protettivo. In alternativa un bagno di qualche giorno nel gasolio e il grosso del'ossido dovrebbe venir via.
 
Io ho usato la coca cola e non aceto, quindi non so questi danni che tu dici cosa sono... Per la ruggine, basta il comune sgrassatore con la lama lasciata a bagno per un giorno!
 
Trattamenti che ho effettuato : lasciato a mollo nel petrolio per 4 ore circa il grosso della ruggine è andato via .. ho come ho già detto pulito il filo " riaffilandolo -leggermente " ho usato dello smeriglio ad acqua fine che già possedevo e del sidol che già possedevo ora è quasi lucido del tutto e messo dell'olio protettivo ad alta densità quello che si usa per le ermi pesanti .... oggi farò la prova con la coca cola .. e farò delle foto una volta finito il trattamento ovvero tra 32 ore
Secondo voi prima di immergerlo nella coca cola conviene sgrassarlo ??
 
Sinceramente su una lama brunita non capisco a cosa possa servire la passivazione! Cmq per una buona passivazione è FONDAMENTALE sgrassare bene la lama con alcol.
 
il coltello oramai non ha più la protezione originale l'ho pulita tutta la lama e ora lo volevo passivare con la coca per te non va bene ??
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso