Come vestirsi a - 14 gradi?

Ciao avventurosi! Si avvicina il mio primo trekking invernale in tenda sugli appennini. Durante le lunghe notti invernali sono relegato in tenda e dato che non posso dormire per 15 ore di buio, mi metto a leggere qualcosa stando con mezzo corpo nel sacco a pelo e l'altra metà di fuori per poter reggere il libro. La parte inferiore è al caldo nel sacco a pelo, ma la parte superiore del corpo è alla mercé dei -14 gradi che incontrerò a quelle altezze (il massimo a cui mi posso spingere con un sacco a pelo con comfort di - 9 e limit di - 17). Normalmente anche a pochi gradi sotto lo zero, nelle escursioni giornaliere, sto solo con la maglietta termica perché in movimento il freddo non lo sento, ma così a riposo e a una temperatura così bassa non ho idea di quanti vestiti debba mettermi addosso nella parte superiore. Voi cosa indossate a queste temperature?
 
Ho dormito a qualche grado in meno però infilato tutto nel sacco a pelo....calze lana merino, intimo termico wedze di decathlon, pile leggero decathlon, passamontagna di lana....molto però lo fanno il materassino e il sacco a pelo ;)
 
Dipende molto da te e dal tuo "metabolismo" e dalle tue preferenze.
Presumo che oltre alla tenda, sacco a pelo, materassino & Co. avrai comunque del vestiario con te, in generale.
Quindi in caso di necessità, puoi semplicemente indossare quello. Se pensi d' aver freddo, potresti già pensare ad un bel "piumino". Ti consiglio un berretto di lana (caldo), forse uno "scaldacollo". I guanti.

Ma non penso tu debba preoccuparti troppo per quelle temperature, avendo come detto sopra, la disponibilità di protezioni varie. -14 sembra tanto freddo, ma non lo é poi tanto,...

Per la notte, da quello che hai scritto sei già ok...

Nessuno ti impedisce di portarti una mini sacca per l'acqua calda, una borraccia metallica,... in cui mettere dell'acqua riscaldata sul fornello. Oppure degli scaldini chimici.
 
Ultima modifica:
Per la parte "esterna", di notte, durante la lettura, io mi metterei, semplicemente, quello che, normalmente metto quando mi fermo in condizioni di vento presente durante il giorno, al limite un plaid in pile (che è leggero, come peso) se l'eventuale "giacca" è troppo "legante". Cappello sicuramente utile, idem per i guanti ma nulla ti vieta di tenere, le manine, al caldo durante la lettura (il libro/tablet/ebook si può tenere anche sù con solo le gambe).

Comunque, salvo il sacco a pelo sia molto avvolgente, nulla ti vieta di stare tutto dentro con la cerniera, se centrale, aperta tale da far uscire le mani ma avere comunque le spalle coperte, se la cerniera è laterale non credo che si riesca.

Ovviamente borraccia di alluminio con thè bollente piuttosto che scaldini chimici o a combustione aiutano ma questo esula da leggere "a letto" :)

Ciao :si:, Gianluca
 
Per la parte "esterna", di notte, durante la lettura, io mi metterei, semplicemente, quello che, normalmente metto quando mi fermo in condizioni di vento presente durante il giorno, al limite un plaid in pile (che è leggero, come peso) se l'eventuale "giacca" è troppo "legante". Cappello sicuramente utile, idem per i guanti ma nulla ti vieta di tenere, le manine, al caldo durante la lettura (il libro/tablet/ebook si può tenere anche sù con solo le gambe).

Comunque, salvo il sacco a pelo sia molto avvolgente, nulla ti vieta di stare tutto dentro con la cerniera, se centrale, aperta tale da far uscire le mani ma avere comunque le spalle coperte, se la cerniera è laterale non credo che si riesca.

Ovviamente borraccia di alluminio con thè bollente piuttosto che scaldini chimici o a combustione aiutano ma questo esula da leggere "a letto"

Nel caso si potrebbe leggere anche dentro al sacco a pelo con una frontale...
La borraccia con acqua calda è un salvavita per la notte e l'indomani ti ritrovi con acqua non congelata per farti la colazione...
 
Ah una cosa che mi è venuta in mente adesso. Sulla neve che tipi di picchetti ci vogliono? Che io ho quelli imbarazzanti ultraleggeri a chiodo a U di alluminio.
 
Ah una cosa che mi è venuta in mente adesso. Sulla neve che tipi di picchetti ci vogliono? Che io ho quelli imbarazzanti ultraleggeri a chiodo a U di alluminio.
Puoi utilizzare anche dei sacchetti di tela, sacchi dei rifiuti e compagnia. Li riempi di neve, rendendoli compatti.
Fai qualche buca, dove serve e li metti dentro ricoprendoli. Ovviamente attorno ci fai passare i cordini del riparo. Leggeri, compatti, economici e super funzionali ;)
 
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
Arimane Abbigliamento 6

Discussioni simili



Alto Basso