Informazione Consigli per Kayak Camping fluviale in Veneto

Ciao a tutti,

Da poco con un paio di amici abbiamo deciso di avventurarci nel modo delle escursioni in kayak. Ci piacerebbe fare una escursione di più giorni e campeggiare lungo un fiume del veneto. Purtroppo però siamo dei principianti e non abbiamo molta esperienza. Vorrei quindi chiedere un consiglio su un fiume relativamente semplice che possa permettere anche il campeggio sulle sponde.
Qualche idea??

Grazie Tante

Luca
 
Tanto per iniziare vi consiglio di fare un corso... o quantomeno frequentare per qualche tempo un club o qualche amico esperto prima di avventurarvi, da soli, in un trekking di più giorni.

Non so se il vostro interesse sia nel kayak fluviale vero e proprio (mirate in un futuro a fare acque bianche?) o nel più tranquillo mondo del kayak escursionistico. Nel primo caso non vi so dare indicazioni, mentre nel secondo potete rivolgervi ad una scuola di kayak da mare non essendo ancora sviluppato in Italia il settore del "touring kayak" (dal poco che scrivete, forse il più adatto alle vostre esigenze).
In Veneto il punto di riferimento potrebbe essere https://www.altamareakayak.it/



Una volta appresi i rudimenti, non solo per quanto riguarda la conduzione del kayak ma più a 360° nella gestione di un'escursione in canoa, potreste considerare di fare qualche giro nel delta del Po. Ho scritto un articolo giusto un paio di giorni fa e lo trovi qui:
https://marconolby.altervista.org/il-delta-del-po-una-palestra-ideale-per-nuovi-kayaker/

alcuni itinerari possibili:
Sacca degli Scardovari
Bonelli Levante
Nei dintorni del Bacucco
 
Buongiorno a tutti! Ho iniziato 4 anni fa a 21 anni, senza aver mai messo piede su una canoa, e ho fatto:
PO (da Casale Monferrato) - meraviglioso, perfetto forse. Spiagge in sabbia e molto isolato. Nessun ostacolo
TICINO ( da Sesto Calende a Pavia)
DANUBIO (fino a Belgrado)
In arrivo quest'estate la Loira!

Tutto in free camping, senza prenotazioni e soprattutto con una canoa gonfiabile (da 2).
Questo il mio consiglio:
La prima cosa da valutare è la presenza di ostacoli/dighe/chiuse pericolosi; in questi casi ci sarà da sbarcare e ti garantisco che è davvero una rottura...
Puoi andare dove vuoi in free-camping, troverai solo persone accoglienti se ti porrai con i giusti modi. Per i rifornimenti puoi fare tappa una volta ogni 3/4 gg in qualche paese a bordo fiume.

Contattami in privato, sarò contento di darti tutte le informazioni che vorrai!
 
Corso di Orientamento
Alto Basso