Consigli per trekking di 3-4 giorni

#1
Salve a tutti,
sono nuovo in questo forum, e ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità.
Come si può vedere dal titolo avrei un bel po’ di domande da porvi:) (Prima esperienza)
Per cominciare vorrei affrontare questa mia esperienza nel periodo di Agosto. Ho notato su internet i Monti Sibillini ed mi è piaciuto il luogo molto caratteristico, quasi sono convinto di andare lì. Magari se c’è tra di voi che ha già affrontato questo tratto, vorrei sapere quali percorsi prendere? Ci sono posti per rifornimento acqua? ci si può accampare in tenda?
Si potrebbe accendere il fuoco?
Il clima sarà molto caldo? Ci sarà vento?
 

Ultima modifica:
#2
Ciao, ti do un paio di dritte sul Parco dei Sibillini.
Ad Agosto le temperature in quota di notte si aggirano sui 10-14°C, quindi fattibile dormire in tenda e con sacco a pelo adatto. Di giorno normale caldo estivo (se c'è sole) altrimenti in caso di vento e nuvole ti servirà sicuramente pile e giacca a vento (o softshell). Da portarseli comunque dietro per sicurezza, programmare quindi di vestirsi "a cipolla" secondo le esigenze del momento.

Non è possibile accendere fuochi all'interno del parco. Solo nei rifugi e zone adibite.
Quindi fornello a gas d'obbligo.
La maggioranza dei punti d'acqua sono a valle, in concomitanza dei sentieri e dei paesi limitrofi. Quelli in quota sono pochissimi e segnalati su mappa, non sempre reperibili. Quindi fai scorta prima di salire.

Per quanto riguarda i sentieri non posso dirti di preciso quali fare. In linea generale le attrazioni più frequentate sono Monte Vettore, Laghi di Pilato, Cima del Redentore, Monte Sibilla, Gole dell'Infernaccio, Monte Bove, Pizzo Berro, Palazzo Borghese.. In mezzo trovi di tutto e di più.

Ti consiglio di dare un occhio al loro sito per le mappe e sentieri:
http://www.sibillini.net

Qui per le info sui rifugi:
http://www.rifugideisibillini.it/

Se vuoi farteli tutti a piedi, puoi provare la traversata delle 12 cime partendo da Monte Bove ed arrivando a Forca di Presta, con deviazione per i laghi di Pilato (o viceversa).
2-3 giorni con pernotto in rifugio o tenda..

Altrimenti come alternativa potresti andare a dormire in alcuni B&B della zona e visitare ogni giorno una località diversa a tua scelta.

Ps. Credo ci sia un errore nel titolo del tuo post.. "trekking" non tracking
 
Ultima modifica:

Discussioni simili

Contenuti correlati

Alto