Consigli su nuova tenda da auto decathlon

Ciao a tutti!

Sono nuovissima del forum ma vi seguo di “nascosto” da un pochino. Sono una ragazza sarda di 33 anni con la passione per backpacking e campeggi.

Da circa un anno monitoravo il mercato delle tende da auto e da poco Decathlon ha creato la sua proposta, si chiama Tenda da auto Fresh and Black dal prezzo di 1189€.

Pesa 45 kg + 7 kg di scala e una volta installata si apre in pochissimo tempo. Dichiarano un carico di max 130 kg di persone sopra.

La monterei su una clio IV - la portata max è di 80 kg e ho trovato delle barre portatutto con portata di 75 kg

Volevo chiedere a voi esperti:
1) cosa ne pensate di questa nuova tenda? La consigliereste?
2) per portata max si intende in movimento o statica? Mi sembra strano si intenda statica perché con la tutela antiribaltamento una macchina moderna dovrebbe reggere il suo peso.

Grazie a tutti!
 
Ciao! L' altro giorno stavo guardando la stessa tenda x curiosità ed ho letto un paio di commenti lasciati da utenti che l' hanno acquistata: sono tutti abbastanza positivi tranne per uno che si lamentava del fatto che non è 100% impermeabile quando si è in movimento: in pratica ha preso pioggia durante il viaggio e quando l' ha aperta, dentro era fradicia, roba che quando ha messo il sacco a pelo x dormire si è bagnato completamente.
Per il carico direi statico, non penso sia molto legale usare la tenda mentre la macchia è in movimento :rofl: ed in qualsiasi caso presumo che il carico max si riferisca a quello che il pavento della tenda può sopportare, non a quello delle barre portatutto, x quello devi vedere il libretto mi sa.
P.s. alcuni utenti di Decathlon hanno avuto problemi di montaggio con i dacia Duster, ed han dovuto farsi fare dei pezzi su misura, controlla bene che monti sulla tua prima di prenderla!
 
Ciao!
La tenda da tetto quechua è sicuramente molto interessante, ma aspetterei a comprarla.
è la prima volta che decathlon lancia sul mercato un prodotto simile e personalmente, visto l'investimento, preferisco aspettare un pò di tempo per raccogliere sufficienti feedback ed eventualmente dare tempo a quechua di fare qualche upgrade che sarà sicuramente necessario.
a me non piacciono le tende da tetto in tessuto (ho una guscio rigido e la preferisco per un sacco di motivi), ma se ti interessano guarda le Swissking: sei più o meno nello stesso budget (più basso per la versione da 140), la tenda è analoga ma con l'ingresso coperto. è molto diffusa ed è in produzione da un bel pò di tempo.
https://www.accessoires4x4.ch/it/tende-da-tetto/103-tenda-de-tetto-swisskings-140.html

Per le barre, la portata indicata è dinamica. Per la nostra abbiamo usato tre barre de La Prealpina in acciaio
 
Mi hanno sempre incuriosito le tende da tetto ipotizzando un utilizzo nel quale arrivo, apro la tenda, dormo, riparto. Non comprendo invece le mega installazioni, considerato il lavoro e il tempo per montare la tenda, non sarebbe meglio una tenda classica, tra l'altro più leggera, ed avere l'auto libera e disponibile?
 
Grazie a tutti per le risposte! Ho guardato la swissking (non conoscevo) e da un breve confronto abbiamo 11 kg di differenza di peso. Devo purtroppo considerar che in due va portata la tenda sul tetto e quella della decathlon è la più leggera sul mercato (45 kg).

Ci sono alternative che preferirei come la Columbus o la Maggiolina anche per questioni di legge - non occupano il suolo pubblico non sporgendo dall’auto - ma i prezzi sono tre volte tanto. Spero diminuiscano con la concorrenza.

Al momento la proposta della Decathlon si inserisce molto bene nel segmento di mercato, ma come avete visto anche voi ha difetti di fabbricazione che i francesi stanno segnalando. La vorrei per questa estate però forse converrebbe aspettare la versione migliorata.

Sulla domanda di Al c’è, è una tipologia di viaggio diversa: ti permette di andare in libera o semplicemente di non star a montare le cose sul terreno. Quello che cerco io è una tenda rapida sopra il tetto una volta installata; quella della decatlon si apre e chiude in meno di 5 minuti.
 
L utilità di avere una tenda sul tetto non la capisco. Se ho l auto dormo in auto, perché dovrei montare la tenda sul tetto se posso dormire sui sedili? Se invece prevedo di spostarmi a piedi prendo quella da 20 euro e mi risparmio la spesa di mille e passa euro
 
L utilità di avere una tenda sul tetto non la capisco. Se ho l auto dormo in auto, perché dovrei montare la tenda sul tetto se posso dormire sui sedili? Se invece prevedo di spostarmi a piedi prendo quella da 20 euro e mi risparmio la spesa di mille e passa euro
Dormire sui sedili e dormire sdraiati in tenda non sono, in nessun modo, equivalenti.
 
Dormire sui sedili e dormire sdraiati in tenda non sono, in nessun modo, equivalenti.
Mah se voglio dormire in tenda spendo di meno a comprare una tenda normale materassino e sacco a pelo. Ma se ho l auto dormo sui sedili. Poi scusa con l auto puoi portare l attrezzatura con te perché montare una tenda sul tetto?
 
Grazie a tutti per le risposte! Ho guardato la swissking (non conoscevo) e da un breve confronto abbiamo 11 kg di differenza di peso. Devo purtroppo considerar che in due va portata la tenda sul tetto e quella della decathlon è la più leggera sul mercato (45 kg).

Ci sono alternative che preferirei come la Columbus o la Maggiolina anche per questioni di legge - non occupano il suolo pubblico non sporgendo dall’auto - ma i prezzi sono tre volte tanto. Spero diminuiscano con la concorrenza.

Al momento la proposta della Decathlon si inserisce molto bene nel segmento di mercato, ma come avete visto anche voi ha difetti di fabbricazione che i francesi stanno segnalando. La vorrei per questa estate però forse converrebbe aspettare la versione migliorata.

Sulla domanda di Al c’è, è una tipologia di viaggio diversa: ti permette di andare in libera o semplicemente di non star a montare le cose sul terreno. Quello che cerco io è una tenda rapida sopra il tetto una volta installata; quella della decatlon si apre e chiude in meno di 5 minuti.
Considera che la tenda non la riesci a caricare in due sul tettuccio: è molto faticoso, la posizione è scomoda e il rischio di graffiare l'auto è concreto. se devi fare monta-smonta ti conviene decisamente valutare il sistema di carrucole da attaccare al soffitto del garage.

I prezzi delle tende a guscio rigido non caleranno mai! c'è molta richiesta e poca concorrenza per quel tipo di tenda.. l'unico modo per risparmiare è trovarne una usata (che mediamente resta sul mercato una settimana scarsa prima di essere acquistata da qualcuno!).

Come rapidità, comunque, non c'è nulla come le tende a guscio rigido.. si parla di secondi per aprire e chiudere.
Noi l'abbiamo testata in Islanda a noleggio (una James Baroud) e ce ne siamo innamorati. quando eravamo in fiera a Parma abbiamo provato anche quelle in tessuto che come abitabilità sono sicuramente meglio, ma tra aprire, chiudere, mettere e togliere la copertura, ecc.. non c'è veramente paragone.

Tra l'altro vedo che stai a Bologna, se vuoi vedere dal vivo la nostra Columbus fai un fischio, così vedi i tempi di apertura e chiusura e lo spazio interno e ti fai un'idea.
OT da che zona della Sardegna vieni?! io da Laconi!
 
Quando (bei tempi) si poteva girare nel Sahara un amico particolarmente economo aveva preso un normale portapacchi, su cui aveva avvitato una lastra di compensato da 2 cm: al momento di fare il campo montava una normale tendina "da terra" che poi fissava sul compensato con elestici da picchetti: il minimo ingombo da ripiegata, il minimo peso, la minima resistenza al vento della corsa erano i suoi punti forti. Oggi purtroppo le auto non hanno più la canalina attorno al tetto e questo costringerebbe ad agganciarsi alle barre portatutto, ma credo che le due soluzioni sarebbero paragonabili.
 
sicuramente, con le barre da tetto la soluzione sarebbe analoga: in diversi lo fanno su fuoristrada e non.
Però è una soluzione che porta via più tempo rispetto a una tenda da tetto già predisposta.
 
C'è anche da considerare il lato economico e la facilità di stoccare la tendina rispetto alla tenda da tetto: quanto ai tempi di installazione...se si deve fare campeggio itinerante con un occhio al crono...:wall:
 
Tutto vero ciò che dici, e ognuno ovviamente ha le proprie esigenze! e si sa: ogni testa il suo mondo!!
Per me la velocità è molto importante in questo tipo di installazione. quando sono in montagna voglio perdere poco tempo la sera ad allestire il tutto e, soprattutto, poco tempo la mattina per partire, soprattutto se mi trovo in situazioni in cui devo attaccare un avvicinamento alle 4 di mattina e devo smontare tutto che è ancora buio!

in caso di campeggio stanziale, poi, non prendo nemmeno in considerazione la tenda da tetto.. in quel caso una bella tenda a tunnel a terra e via!
 
Considera che la tenda non la riesci a caricare in due sul tettuccio: è molto faticoso, la posizione è scomoda e il rischio di graffiare l'auto è concreto. se devi fare monta-smonta ti conviene decisamente valutare il sistema di carrucole da attaccare al soffitto del garage.

I prezzi delle tende a guscio rigido non caleranno mai! c'è molta richiesta e poca concorrenza per quel tipo di tenda.. l'unico modo per risparmiare è trovarne una usata (che mediamente resta sul mercato una settimana scarsa prima di essere acquistata da qualcuno!).

Come rapidità, comunque, non c'è nulla come le tende a guscio rigido.. si parla di secondi per aprire e chiudere.
Noi l'abbiamo testata in Islanda a noleggio (una James Baroud) e ce ne siamo innamorati. quando eravamo in fiera a Parma abbiamo provato anche quelle in tessuto che come abitabilità sono sicuramente meglio, ma tra aprire, chiudere, mettere e togliere la copertura, ecc.. non c'è veramente paragone.

Tra l'altro vedo che stai a Bologna, se vuoi vedere dal vivo la nostra Columbus fai un fischio, così vedi i tempi di apertura e chiusura e lo spazio interno e ti fai un'idea.
OT da che zona della Sardegna vieni?! io da Laconi!

Sei gentilissimo grazie, potrei approfittarne e vederne una dal vivo :)

Sulle altre questioni, la tenda da tetto risponde a itinerari di pochi giorni, con tempistiche in stile “start and stop” motivo per cui la comodità di aprire e chiudere senza montare nulla per terra è la priorità. Devo valutare bene il budget rispetto a quelle da guscio rigido. Ho cercato di seconda mano ma, come dici tu, sono rare.

OT: io sono di Cagliari!!
 
Non c'è problema, quando vuoi farti un giro dalle parti di San Lazzaro ci organizziamo così la vedi dal vivo e ti racconto un pò le nostre considerazioni in merito!
 
Mah se voglio dormire in tenda spendo di meno a comprare una tenda normale materassino e sacco a pelo. Ma se ho l auto dormo sui sedili. Poi scusa con l auto puoi portare l attrezzatura con te perché montare una tenda sul tetto?
Ciao Salvo, io ho una maggiolina quindi una tenda da tetto top di gamma, l'ho presa usata a 900 euro e coi suoi 16 anni di vita è ancora assolutamente perfetta. Ho dormito tante volte anche in tende classiche a terra. Il vantaggio di quelle è che le puoi piantare lontano da dove lasci l'auto, fondamentale per escursioni che prevedono sosta notturna durante il percorso. E il vantaggio finisce qui. Con una buona tenda da tetto puoi dormire su un vero materasso, lontano dal'umido del terreno e dati animali, sei perfettamente riparato in caso di pioggia e col soffitto isolato senti molto meno le intemperie rispetto alla tenda da terra. Puoi fermarti a dormire in auto ovunque perché la tenda non supera la sagoma del veicolo. Certo, puoi sempre dormire in auto e tutti l'abbiamo fatto ma...se riesci a chiudere occhio un paio d'ore è tanto, e il mattino dopo hai la schiena a pezzi. Dormire al caldo, su un materasso vero, senza umidità e certamente con maggiore sicurezza oltre che comodità fa veramente la differenza. Inoltre, non hai bisogno di picchettare, trovarelo scacco di terreno privo di sassi, montare tutto magari al buio, magari stanco, magari cercando un posto infrattato per sfuggire alle multe....insomma parcheggi, in 30 secondi apri, sali e ti stendi sul tuo letto. Può piovere, grandinare, tirare vento...stai comunque da dio.
Ovviamente, come dicevo all'inizio, se occorre sostare lungo un sentiero lontano dal mezzo allora tenda a terra obbligatoria e per fortuna che le abbiamo!!
--- ---

Sei gentilissimo grazie, potrei approfittarne e vederne una dal vivo :)

Sulle altre questioni, la tenda da tetto risponde a itinerari di pochi giorni, con tempistiche in stile “start and stop” motivo per cui la comodità di aprire e chiudere senza montare nulla per terra è la priorità. Devo valutare bene il budget rispetto a quelle da guscio rigido. Ho cercato di seconda mano ma, come dici tu, sono rare.

OT: io sono di Cagliari!!
Io nel 2012 trovai una maggiolina di seconda mano a 900 euro...ora ha in totale 16 anni ed è ancora perfetta!
 
Ciao Salvo, io ho una maggiolina quindi una tenda da tetto top di gamma, l'ho presa usata a 900 euro e coi suoi 16 anni di vita è ancora assolutamente perfetta. Ho dormito tante volte anche in tende classiche a terra. Il vantaggio di quelle è che le puoi piantare lontano da dove lasci l'auto, fondamentale per escursioni che prevedono sosta notturna durante il percorso. E il vantaggio finisce qui. Con una buona tenda da tetto puoi dormire su un vero materasso, lontano dal'umido del terreno e dati animali, sei perfettamente riparato in caso di pioggia e col soffitto isolato senti molto meno le intemperie rispetto alla tenda da terra. Puoi fermarti a dormire in auto ovunque perché la tenda non supera la sagoma del veicolo. Certo, puoi sempre dormire in auto e tutti l'abbiamo fatto ma...se riesci a chiudere occhio un paio d'ore è tanto, e il mattino dopo hai la schiena a pezzi. Dormire al caldo, su un materasso vero, senza umidità e certamente con maggiore sicurezza oltre che comodità fa veramente la differenza. Inoltre, non hai bisogno di picchettare, trovarelo scacco di terreno privo di sassi, montare tutto magari al buio, magari stanco, magari cercando un posto infrattato per sfuggire alle multe....insomma parcheggi, in 30 secondi apri, sali e ti stendi sul tuo letto. Può piovere, grandinare, tirare vento...stai comunque da dio.
Ovviamente, come dicevo all'inizio, se occorre sostare lungo un sentiero lontano dal mezzo allora tenda a terra obbligatoria e per fortuna che le abbiamo!!
--- ---


Io nel 2012 trovai una maggiolina di seconda mano a 900 euro...ora ha in totale 16 anni ed è ancora perfetta!
Sicuramente ognuno ha preferenze diverse eppure nonostante le tue parole non sono convinto che vale la pena investire tanto in quella tenda da auto. Cioè per capire dove la useresti? Nel senso se vado in montagna collina con l auto puoi benissimo cercare un buon posto e montare una tenda normale no? Inoltre montare una tenda sul tetto Dell auto non mi da molta certezza sul vento forte.
 
non è detto che ci sia un posto comodo per buttare giù una tenda, vicino a dove parcheggi, e soprattutto che a metà notte non vengano a farti sloggiare.
e se hai necessità di montare e smontare velocemente, la soluzione non è certo una tenda tradizionale!

con vento forte non ci sono problemi con le tende da tetto: la struttura è più rigida e pesante di una tenda da terra. ancora meglio per le tende a guscio rigido.

come in tutte le cose dipende dalle esigenze di ognuno!
 
Corso di Orientamento
Alto Basso