Consigli tenda Norvegia

salve a tutti, volevo chiedervi un consiglio. Sto organizzando un viaggio on the road in Norvegia di 2 settimane ad agosto e almeno 5-6 giorni dormiremo in tenda (free o camping).
saremo in 2 e devo acquistare una tenda che pero oltre ad usare in questo viaggio vorrei poter sfruttare anche per un campeggio al mare. Da piccolo con i miei ho sempre avuto tende ferrino e mi sono sempre trovato bene ma sono almeno 10 anni che non faccio più una vacanza cosi quindi anche le tende sono cambiate un sacco e cercando un po ho trovato queste possibilità :
- ferrino force 2 : per le caratteristiche credo che per la Norvegia vada benissimo ma credo sia piccola per 2 persone se giriamo anche con gli zaini e vogliamo stare non troppo ammassati. Cioè so vogliamo mettere qualche cosa con noi a dormire (per esempio nel caso facessimo campeggio al mare, zaino o piccola valigia ) mi sembra che lo spazio sia molto poco.
- ferrino tenere 3 che come spazi è forse anche fin troppo per 2 persone
- Kalahari 3 che mi sembra un po un mix ma non me ne hanno parlato bene.

qualcuno di voi ha queste tende e sa dirmi qualcosa ??
ovviamente altri consigli/proposte sono assolutamente ben accette. grazie mille :)
 
Ultima modifica di un moderatore:
le avevo viste ma sono decisamente fuori budget...volevo non superare i 300 euro. Avevo visto anche le vango helvellyn 300 ma mi sembra poco ventilata, con poca zanzariera
--- ---

e poi una cosa che mi convince molto poco ma che vedo in tantissime tende adesso ,sicuramente comoda ma secondo me si rompono alla lunga, sono le clip per fissare il telo ....e se riesco vorrei prendere una senza
Schermata 2022-09-19 alle 10.59.17.png
 
Ultima modifica:
secondo me, una buona scelta potrebbe essere la tryfan 200/300, ha porte con zanzariera su tutti i quattro lati, completamente apribili e richiudibili a piacere , cosa che ti assicura un range di utilizzo molto ampio, anche la geometria è valida, incrocio semplice più due traversi,
purtroppo ha le clips ma io non mi farei tante paranoie, le trovi di ricambio pure al decha.. al limite le sostituisci con dei moschettoni più anelli dedicati,

https://www.vango.co.uk/gb/camping-equipment/1323-tryfan-200.html


ps, doppia abside, paleria con guaine, possibilità di poter utilizzare solo la cabina interna mantenendo una certa privacy,..
 
Ultima modifica:
grazie mille, molto interessante sembra davvero una tenda un po tutto fare!
invece cercando e curiosando un po ho visto anche la NATUREHIKE HIBY 3 che ha un bello spazio davanti e la Mistral 2 della Bertoni che mi sembra bella solida e anche questa con un buono spazio davanti ma forse non leggerissima. qualcuno ha avuto queste due tende e sa dirmi qualcosa?
 
manca una informazione essenziale: che sia in Norvegia o che sia al mare in futuro, la tenda la utilizzerai dovendola portare a spalle oppure scaricandola direttamente dall'auto?
Nel secondo caso ti semplifichi moltissimo la vita, perchè puoi fare a meno di considerare ingombri e pesi, con vantaggi anche nel comfort.
 
in Norvegia sarà un po entrambi le cose sia nello zaino che in macchina quindi diciamo che se è leggera meglio ancora, direi max 3.5 etto in più etto in meno. Per ora non certo una tenda super leggera semplicemente perche non ne ho la necessita ora come ora, non andrò a fare cammini di più giorni, poi se ce ne è anche una molto leggera meglio ancora
 
Io seguirei il consiglio di @andreapaiola andando su una hilleberg. A mio giudizio se vuoi risparmiare cerca casomai di prenderla usata; se con calma segui siti come subito oppure ebay dovresti riuscire a non spendere una fortuna.
Eviterei tende non specifiche perché comunque da quelle parti ad agosto se ci si mette, tira vento e piove come e più che in pieno inverno da noi. Chiaro che se poi nel tuo viaggio tu possa scegliere se dormire nei bungalow in quelle giornate decisamente no allora il discorso è decisamente diverso. Ma se tu devi fare affidamento solo ed esclusivamente sulla tenda per dormire allora io mi muoverei solo con una buona tenda; considera che se ti entrasse acqua, la tenda fosse strappata via o semplicemente si danneggiasse pesantemente mentre sei in mezzo al nulla e lontano dalla civiltà forse potrebbe essere un problema.
Ovviamente questa rappresenta solo la mia opinione.
Saluti

Manuel
 
andando su una hilleberg
il nostro amico ha un budget di circa 300 euro.
Anche considerando che possa aumentare un po' la spesa, siamo comunque lontanissimi dai costi di una Hilleberg.
Deve dormire 5-6 giorni in tenda ad agosto e, da come si esprime, credo che non si imbarchi in avventure particolari, quindi magari può usare una buona tenda da 2 persone e se sale a 400 euro ne comincia a trovare.
Un esempio può essere la Vaude Space L 3p: robusta, ben fatta e protettiva, la trovi intorno ai 380 euro spedita. E' una 3posti e pesa 3,8kg, ma considerato che la usi in climi potenzialmente piovosi e in futuro vuoi usarla al mare e che non la spalleggi molto, un po' di spazio per abitabilità interna risulta prezioso!
In alternativa allo stesso prezzo trovi la Vaude mark L 3p, che pesa 500g in meno.
Se vuoi risparmiare ancora peso e costo, trovi la Vaude mark L 2p, che pesa 3kg tondi e trovi a 335 € spedita.
Alternativa può essere anche la Robens Lodge 2, peso circa 3,1 kg e costo sui 260 euro.
Sono tutte tende a doppio ingresso e doppia abside, quindi ben ventilabili anche in ottica di utilizzo in ambienti umidi o caldi.
Considerato il futuro impiego al mare, eviterei le tende a tunnel, salvo che non siano del rarissimo tipo con ingresso da ambo i lati.
 
Ultima modifica:
il nostro amico ha un budget di circa 300 euro.
Anche considerando che possa aumentare un po' la spesa, siamo comunque lontanissimi dai costi di una Hilleberg.
Il bello delle opinioni è che ognuno di noi ha la propria, senza che necessariamente quelle degli altri debbano essere errate.
Se compro una tenda usata la pago un tot e, se non la danneggio e la uso come va usata la posso rivendere a fine vacanza sempre alla stessa cifra che la ho pagata, a quel punto ho i soldi per una bella 2 seconds della Quequa e mi sono anche avanzate 250€

... è che io ho proprio difficoltà a vedere una tenda che sta bene in spiaggia come in Norvegia, ma ripeto che questa è una mia opinione.
 
Come ho scritto in altri post, sono stato in Norvegia (Svezia e Finlandia incluse) 4 volte con una 50ina di notti per viaggio.
Tre estati con una Nordkapp 2 e una estate con una Avventura 2, entrambe Bertoni. Sono tranquillamente sopravissuto a venti e piogge senza spendere una follia (magari mi potessi permettere una Hilleberg!). Paradossalmente ho sofferto più il vento questa estate in Scozia.

L'Avventura 2 ha absidi decisamente più vivibili e cucinabili :woot: della Nordkapp 2.
Per renderla più confacente alle mie esigenze, 1) le ho cambiato le aste da 8mm originali a 9mm acquistate su AliExpress, 2) le ho cucito le falde a terra prendendo materiale da un tarp che non usavo (Lorenzo Barone docet ;))

La Avventura 2 si può tranquillamente usare anche al mare in quanto ha l'interno in rete (seppur molto fitto).

Ciao!
 

Allegati

  • IMG_20210426_132443~2.jpg
    IMG_20210426_132443~2.jpg
    159,4 KB · Visite: 26
grazie a tutti per i suggerimenti. io per "usarla al mare" intendevo non in spiaggia ma in un campeggio dove ho spesso facevo le vacanze con i miei, quindi in tenda dormivo e mi cambiavo e basta. ho considerato le ferrino ma solo perche ho sempre avuto una tenda ferrino tolto la Bertoni le altre marche non le conoscevo.
la Tenere 3 come spazi e peso era molto buona ma penso sia forse un po leggera per la Norvegia anche se ho visto gente che è andata tranquilla con la tenda 2second per esempio.
poi ho considerato la bertoni mistral 2 che mi ha consigliato molto sfoligno e come spazi interni e struttura mi sembra ottima.
avevo anche considerato più queste italiane in primis per il prezzo ma anche per un discorso di cambi ecc. e sopratutto perché sia Bertoni che ferrino hanno l ingresso completo in zanzariera che magari nei paesi del nord Europa è uno svantaggio ma per il territorio italiano sono fondamentali (soprattutto d estate ). Poi se uno ha freddo queste due ti permettono di chiudere sia la zanzariera che l'altro avendo la doppia porta diciamo.
tanto aspetto il black Friday per comprala magari ce un buon affare.
l unica pecca di baroni e che non ci sono video o recensione per poter vedere bene la tenda.
Mcap67di NordKapp e avventura cosa mi sai dire ? mi incuriosisce avventura 2 o 3...sembrano simili ma è più leggera.. le falde le hai messe perche erano fondamentali in Norvegia ?
 
Per quanto riguarda le specifiche tecniche e prezzi trovi tutto sul sito di Bertoni.
Di dove sei? A Cinisello c'è un ampio showroom dove le puoi vedere e toccare con mano.
Ho messo le falde perché ero abituato con la Nordkapp (le ha di serie) ad avere grande isolamento dal vento, per cui mi sono prodigato per avere lo stesso confort. Se le tieni a suolo con sassi non gira nemmeno uno spiffero. In nottate uggiose e senza vento però si forma più condensa sul telo esterno. Fa parte del gioco...
Per il resto chiedi pure...
 
tu che avevi Avventura 2 persone come si stava dentro ? c'e posto eventualmente anche per le valigie? senza falde avevi freddo, entrava troppo vento ?
 
L'Avventura 2 ha asta di colmo lunga tanto quanto la larghezza della tenda quindi lo spazio interno è molto vivibile. Le pareti salgono abbastanza verticali non ti ritrovi con la zanzariera sulla faccia (come sulla nordkapp).
Valigie di che tipo scusa?
Quando la mia non aveva ancora le falde a terra, in febbraio ci ho passato un paio di notti in campeggio a Livigno, senza vento.
Il freddo è una percezione soggettiva; l'aria che passa fa cambiare la percezione della temperatura, diminuisce l'effetto stalla, ma scongiura (nei limiti) l'effetto condensa. Non si può avere moglie ubriaca e botte piena.
Cmq, Bertoni produce (o importa....) tende relativamente economiche, che fanno bene il loro dovere, ma non si può pretendere la ricercatezza del dettaglio delle marche top che ti hanno consigliato sopra.
 
no assolutamente per le esigenze che ho attualmente queste vanno bene. era giusto per capire le varie differenze e cosa mi conveniva. E anche coma absidi la avventura è più stazione che la nordkapp? per un discorso di spazio dentro per fare campeggio d estate prenderei l avventura 3 cosi dentro ci stanno anche le valigie nel caso dovessi restare fermo per un po di giorni. ora sono in dubbio tra mistral 2 e avventura 3 ahaha
 
io ho proprio difficoltà a vedere una tenda che sta bene in spiaggia come in Norvegia
Bisogna però considerare che in Norvegia ci va in estate, non in inverno; inoltre la Norvegia non è tutta uguale, quindi bisogna anche valutare il posto specificico dove si pianterà: se utilizza campeggi o altri posti comunque abbastanza riparati, si trova in situazioni ben diverse da quelle che puoi trovare sulle montagne della catena scandinava o nella zona di Capo Nord.
Quindi se è vero che una tenda leggera da mare è di dubbia affidabilità in zone critiche, è invece vero il contrario, ovvero che una tenda robusta (anche una 4 stagioni) al bisogno la puoi usare anche al mare, a patto ovviamente che tu abbia la possibilità di ventilarla bene.
Per percorrere una banale strada bianca non mi serve la Wrangler, ma basta una normale automobile, mentre non è certamente adatta una vettura sportiva e bassissima.
Si tratta come sempre di scegliere il compromesso ideale.
--- ---

Le Vaude che ti avevo consigliato sono un altro pianeta per qualità e tecnica e costruttiva, oltre che per materiali.
Un po' sotto di livello è la Robens Lodge (c'è anche la 3 posti), ma comunque è valida per quel che ne vuoi fare, senza bisogno di modifiche.
Bertoni è una scelta economica, ma controlla bene anche il materiale ed il diametro della paleria. Sulla Nordkapp ad esempio è in vetroresina e quindi te la sconsiglio vivamente.
 
Ultima modifica:
Bisogna però considerare che in Norvegia ci va in estate, non in inverno; inoltre la Norvegia non è tutta uguale, quindi bisogna anche valutare il posto specificico dove si pianterà: se utilizza campeggi o altri posti comunque abbastanza riparati, si trova in situazioni ben diverse da quelle che puoi trovare sulle montagne della catena scandinava o nella zona di Capo Nord.

Io, nel mio piccolo, lo scorso anno sono stato in Norvegia in estate, e la temperatura massima che ho incontrato è stata di 20° mentre la minima è arrivata a -3°. Con la pioggia, e capita che ne faccia da quelle parti, la temperatura era al di sotto dei 10 gradi, e questo di pomeriggio. Il sole è vero che è sempre presente (in estate) ma il calore che apporta e poco e se è nuvoloso lo è ancora meno.

Quindi se è vero che una tenda leggera da mare è di dubbia affidabilità in zone critiche, è invece vero il contrario, ovvero che una tenda robusta (anche una 4 stagioni) al bisogno la puoi usare anche al mare, a patto ovviamente che tu abbia la possibilità di ventilarla bene.

Sempre dal mio umile punto di vista, la tenda quattro stagioni in realtà è una tenda da una sola stagione; l'inverno!

Si tratta come sempre di scegliere il compromesso ideale.

Su questo sono invece d'accordissimo, ognuno di noi ha le sue personalissime priorità e modi di vedere le cose e non per questo le sue scelte sono sbagliate se confrontate a quelle di altri.
 
-3 +20 non mi pare un clima invernale , poi anche da noi quando sei in autunno verso l'inverno becchi acqua, alle volte peggio che nel nord .

Riguardo alle clip mi preoccuperei se stai perenne con temperature sotto zero, sopra dubito seriamente che tu possa romperle .
 
Io, nel mio piccolo, lo scorso anno sono stato in Norvegia in estate, e la temperatura massima che ho incontrato è stata di 20° mentre la minima è arrivata a -3°. Con la pioggia, e capita che ne faccia da quelle parti, la temperatura era al di sotto dei 10 gradi, e questo di pomeriggio. Il sole è vero che è sempre presente (in estate) ma il calore che apporta e poco e se è nuvoloso lo è ancora meno.
vero.
Però quel che volevo dire è che queste condizioni non sono quelle che portano a ritenere necessaria o altamente consigliata una Hilleberg e relativa spesa, mentre può essere sufficiente un buon prodotto e sottolineo buono, non mediocre.
Certo, i prodotti di qualità eccelsa sono sempre i migliori, ma poi si tratta di valutare i costi-benefici nel caso pratico e quello del nostro amico non mi pare un viaggio in contesti radicali.
la tenda quattro stagioni in realtà è una tenda da una sola stagione; l'inverno!
io ho solo tende 4stagioni ad esempio e mi è capitato di usarle in varie situazioni, un paio di volte anche al mare. Certamente in climi caldi sono più comode tende in zanzariera, perchè meno costore e più leggere anche da trasportare, ma anche una 4 stagioni è utilizzabile e, con le necessarie accortezze, senza problemi.

Su questo sono invece d'accordissimo, ognuno di noi ha le sue personalissime priorità e modi di vedere le cose e non per questo le sue scelte sono sbagliate se confrontate a quelle di altri.
Verissimo.
Quando le esigenze sono personali, anche le scelte sono tali.
Le uniche cose che non cambiano sono i dati tecnici di base: noti quelli, ciascuno può scegliere le soluzioni che ritiene più adatte a lui, sulla base delle sue esigenze e delle disponibilità.
Es. per uno può non essere un problema portarsi 3,5 kg di tenda sulle spalle mentre un altro ritiene già troppi 2 kg. Uno vuole solo tende con doppie absidi, un altro ritiene sufficiente un'abside sola. C'è chi apprezza le monotelo e chi le critica.
Riguardo alle clip mi preoccuperei se stai perenne con temperature sotto zero
in realtà, se sono fatte in nylon o comunque in materiale di qualità non hai problemi nemmeno con temperature polari.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso