• Informiamo tutti gli utenti che attualmente abbiamo un problema sul server che non ci permette di inviare e ricevere e-mail. Pertanto momentaneamente non è possibile effettuare nuove registrazioni e ricevere notifiche via mail. Stiamo provvedendo per risolvere il malfunzionamento nel più breve tempo possibile.

Consigli viaggio in bicicletta

Ciao ragazzi
Due amici mi hanno chiesto consigli per un viaggio che effettueranno ad inizio dicembre in Olanda, ovviamente in bicicletta.
Io non pratico questa attività e quindi mi rivolgo a voi.
Affiteranno le bici direttamente li.
Sono più che altro alla ricerca di un bagaglio che possano anche imbarcare sull'aereo e mi hanno mostrato la foto di uno zaino che non rientra tra i soliti usati per queste attività. E' un 28 litri che all'occorrenza si può usare come semplice borsone perché provvisto anche di tracolla.
Considerando che in quel periodo farà freddo e avranno indumenti ingombranti, non ho idea di quanto sia comodo.
Gli ho consigliato ovviamente una cover rain e di portarsi magari altre sacche più piccole da infilare nello zaino per poi usare li (o anche un marsupio).
Insomma mi rivolgo a voi per qualsiasi tipo di idea, consiglio, soluzione.
Magari anche per qualche dritta da girargli se qualcuno è già stato li o comunque ha già fatto un'esperienza simile.
Grazie in anticipo ;)
 
mmm... non sono esperto di viaggi in bici, ma se volessi intraprenderne uno per iniziare, non sceglierei l'olanda in dicembre, per giunta con una bici non mia.
là affittano bici stile "olandese" con freno a pedale, o perlomeno sono quelle che trovi ovuque, non proprio adatte a lunghi tour.
mi suona strano che i tuoi amici vogliano fare un battesimo del fuoco impreparati sul bagaglio... i tour in bici si fanno attrezzando appunto la bici, non è fattibile con uno zaino sulle spalle.
io, in casi estremi, opterei per un normale borsone schiaffato dentro uno di quei carrellini porta-bimbi, molto comuni in nord-europa. si attaccano alla bici e lo possono noleggiare là.
 
C

ciclotore2

Guest
Ciao, ti scruvi in netti ritardo (sicuramente sarai già andato e tornato).
Se devi fare un viaggio devi avere una bici adatta alle tue caratteristiche biomeccaniche, soprattutto su di una bici di tipo stradale e fon manubrio curvo.
Diversamente ti basta una bici con cui hai percorso lunghe distanze senza aver avuto problemi.
Non caricare la schiena con zaini pesanti e voluminosi, distruggono la schiena e le braccia, costringendoti ad una marcia impacciata e faticosa. Se hanno inventato portapacchi, borse e bikepacking un motivo c'e'.
Il bagaglio deve essere essenziale, minimalista, pesare relativamente poco ed non essere d'ingombro. Dopo diverse uscite ho imparato a lasciare a casa le cose inutili, come GPS, Go Pro, troppi ricambi di vestiario e se vado in luoghi antropizzati anche gli attrezzi per eventuali riparazioni di fortuna. Meglio far mettere le mani a chi fa il mestiere. Al massimo due camere d'aria, le levette caccia gomme ed un mini tool.

- il mio equipaggiamento Estivo -

Dinamo al mozzo, fanale potentr smartphone, borse da bikepacking, tenda lite, liner, materassino autogonfiabile, 1 completino di ricambio, due pantaloncini in acetato, due t-shirt in cotone, sandali multiuso (anche per pedalare), k-way, casco, guantini, occhiali da sole polarizzati, 1 mini tool, due camere d'aria, carta geografica e roadbook, bikepacking set.

- il mio equipaggiamento invernale -

Completino di ricambio, 1 intimo di ricambio in lana merino, 2 paia di mutande, 2 paia di calzettoni, giacca un piumino light, occhiali da sole polarizzati, guanti in neoprene, guanti invernali in goretex, guscio in goretex, giubbino wind stopper, passamontagna da ciclista, saccoca pelo, tenda, 2 borse laterali, smartphone, 2 camere d'aria, mini tool, dinamo al mozzo.
Pii ognuno viaggerà secondo i propri standard. Io non porto quasi mai fornello e stoviglie. Preferisco imparare la cultura dei luoghi che visito partendo dal lato culinario. Uso il più possibile i camping per potermi fare una doccia e lavare la biancheria. Ma se faccio lunghe tirate e la sera mi coglie mi accampo dove capita, non viaggio di notte.
Il riposo ed una buona alimentazione sono alla base di un viaggio ben riuscito.
 
C

ciclotore2

Guest
Scusa la dinamo la usi per ricaricare lo smartphone? Se si, che accessorio usi per ricaricarlo?
Voglio fare un viaggio abbastanza lungo e mi sarebbe utile un sistema per ricaricare il telefono.
Ho acquistato oggi la mtb (merida), le borse bikepacking della apidura in arrivo tramite corriere, magari puoi aiutarmi nella discussione che ho aperto: http://www.avventurosamente.it/xf/threads/cartina-eurovelo-7-cartacea.44161/
Mi porto dietro una fotocamera ed un cellulare da battaglia senza fronzoli, di quelli che durano cinque giorni. Poi le foto le carico a casa. Sulla eurovelo 7 non posso darti consigli al momento.
 

Discussioni simili


Alto Basso