Consiglio acquisto nuovi scarponi

Confermo che Scarpa ha un prodotto specifico, anche se sulla neve preferisco ancora il grasso di foca.

corrado, non capisco, in certi messaggi scegli di non utilizzare membrane tipo goretex, che ritieni eccessivamente occludenti, e poi utilizzi il grasso di foca? sarà che io non saprei come toglierlo una volta penetrato nella pelle, .. preferisco la lanolina, che ogni tot applico ai miei scarponi, le foche sono animali marini che devono proteggersi dal freddo ,.. della traspirazione possono farne a meno,..
 
da oggi su sportler punto it hanno alcune Scarpa al 50%... ovviamente non c'è il mio numero... le ZG trek GTX a 95€!...
 
da oggi su sportler punto it hanno alcune Scarpa al 50%... ovviamente non c'è il mio numero... le ZG trek GTX a 95€!...
Anche se preferisco i modelli in pelle fiore come il già citato Kailash Pro, su cui si possono dare prodotti idrorepellenti e più resistente rispetto ai modelli in scamosciato, quello specifico modello in pelle scamosciata - ZG trek - a meno di €100 che vedo offerto su Sportler mi sento di consigliartelo, per il vantaggioso rapporto qualità/prezzo.

corrado, non capisco, in certi messaggi scegli di non utilizzare membrane tipo goretex, che ritieni eccessivamente occludenti, e poi utilizzi il grasso di foca? sarà che io non saprei come toglierlo una volta penetrato nella pelle, .. preferisco la lanolina, che ogni tot applico ai miei scarponi, le foche sono animali marini che devono proteggersi dal freddo ,.. della traspirazione possono farne a meno,.
Il problema è che il GTX è troppo delicato per le scarpe: all'inizio riduce la traspirazione, dopo qualche anno non funziona più. Poi per carità in qualche scarpone ce l'ho pure io: in un paio di scarponi invernali rigidi della Trezeta e in un paio di scarpette da approach; in queste ultime infatti non funziona più. Negli scarponi in pelle fiore non serve ed è peggiorativo le prestazioni di traspirazione.

Il grasso di foca viene liberato naturalmente dalla pelle; infatti al successivo utilizzo se non ce lo rimetti non funziona più; semmai il difetto con alcuni scarponi sta nell'eccessivo ammorbidimento della pelle, ma se i pellami hanno una certa rigidità possono essere la panacea. In ogni caso sono d'accordo sulla validità del tubetto/vasetto di impermeabilizzante spalmabile della Scarpa HS12.
 
Ultima modifica:
per questo sono orientato verso la sportiva da poco e da sempre su Zamberlan (alcuni modelli) ditta vicina a casa mia.
Un peccato secondo me perchè scarpa fa degli scarponi veramente validi tipo questo ribelle. E' una ditta che potrebbe permettersi di fare di almeno alcuni modelli sia la pianta larga che stretta ed avrebbe molti acquirenti compreso il sottoscritto. probabilmente commercialmente la cosa non sembra interessare.
Piccole ditte magari non possono permettersi di fare questa scelta (anche se ad es so che Zamberlan fa diverse piante per lo stesso modello; ed è una ditta piccola a confronto di Scarpa o La sportiva).
Ripeto, un vero peccato! Ma purtroppo se lo scarpone balla sul calcagni ed anche sulle pareti laterali mica si può prendere. Quest anno ad esempio cercavo uno scarpone leggero per trekking pesanti e avevo provato anche Scarpa Zodiac ma niente da fare anche se la forma esternamente sembrava affusolata. E quindi alla fine ho preso un La sportiva trango Guide gtx.
per me il vero peccato è che,dei grandi marchi,nessuno fa il su misura neppure facendo pagare un sovraprezzo. per me che,oltre ad avere un numero grande (48-49 a seconda dei marchi),ho anche collo basso,pianta larga e porto plantari ortopedici è veramente difficile trovare scarponi giusti che rispondano a tutti i requisiti. quello che mi va bene di pianta è alto di collo,magari trovo quello giusto di pianta e collo ma sui numeri grandi non fanno mezze misure,ecc ecc. Avendo una forma dei miei piedi che tiene conto pure dell'ingombro del plantare,non sarebbe certo impossibile fare uno scarpone.
 
Coordinatometro di Avventurosamente
Alto Basso