Consiglio Bastoncini in seguito a rottura legamento

Ciao
Io uso dei black diamond "trail trekking" e mi ci trovo veramente bene, hanno sia la rotella da neve che quella da roccia, telescopici in tre sezioni, hanno un'impognatura molto lunga che ti permette di evitare di regolarli quando passi da salita a discesa. Ho anche io le ginocchia malandate e da quando li uso (in discesa principalmente ma anche in salita con zaini pesanti) ne risento molto meno.
Mi sento di consigliarteli in quanto veramente robusti e in alluminio, una volta sono scivolato e appoggiandomi con tutto il mio peso sul bastoncino destro, questo si è piegato ad arco per poi tornare alla sua forma normale senza danno. Costano qualcosa in più di altre marche ma sono ampiamente nel tuo budget.

Aggiungo solo che l'unico difetto che posso trovare è che l'impugnatura, nonostante ben imbottita, dopo due-tre ore inizia a scorticarmi la nocca del pollice, ma magari sono io che non li impugno bene. A ogni modo, un giro di nastro e si risolve.
 
I bastoncini [imho] sono un prodotto di consumo (intendo come le carucce per le le stampanti...), credo di averne già cambiati quattro o cinque paia, tra piegati, dimenticati da qualche parte o più semplicemente con il sistema di blocco mal ridotto.

Attualmente ho i decathlon (i più cari del loro catalogo, ma che costano sempre quattro soldi) ho la netta sensazione che la fabbrica cinese che li sforna sia più o meno la stessa per tutti i marchi, la qualità dell'alluminio e delle punte è standard, il sistema di blocco ad espansione è più o meno sempre quello (con un leggero ingrassaggio delle viti interne - da applicare quando il blocco comincia a diventare problematico - dura più che abbastanza) le differenze sono principalmente estetiche e nelle forma delle manopole (o come si chiamano).

Per cambiare le rotelle il deca usa il sistema a vite (verificalo!) ed ha un certo assortimento di questi piccoli accessori che spesso altri non hanno. Alcuni marchi hanno un sistema di blocco ad incastro (la rotella deve entrare in un collarino di plastica) e per smontarle vanno messe sotto l'acqua calda (che dilata il foro).

Non ti aspettare troppo dal contributo che ti possono dare se non sei più che in salute (comunque leggo che parli di tre mesi dopo l'intervento) più che altro sono dei buoni punti di equilibrio sullo sconnesso, in salita (coe in discesa) possono darti n 10% in più da giocarti (a seconda delle situazioni) in equilibrio, potenza, ammortizzamento, spinta in avanti ma... sempre il 10% è il 90 ce lo devono mettere le gamge.

In bocca al lupo anche da parte mia! :)
 
i bastoncini sono un prodotto di consumo se compri quelli che costano poco, imho.
io ne uso ancora un paio che avranno penso 15 anni, forse anche di più, non ricordo

Concordo io in circa 16 anni ne ho presi due paia e il primo l'ho cambiato perché si era rotto un manipolo, mai presi alla decathlon. Ma penso che sia un po come gli scarponi da trekking ossia quelli che ci stai più comodo fanno per te.
 
Corso di Orientamento
Alto Basso