Consiglio Guanti e occhiali da sole alpinismo invernale

Salve a tutti. Sto facendo un corso di alpinismo con il CAI e fra due settimane dovremmo avere le prime uscite su ghiacciaio, e mi mancano guanti adatti e gli occhiali da sole cat.4 da usare sul ghiacciaio. Ho fatto un giro su vari siti (ad esempio oliunid) ma ci sono svariate proposte e non so orientarmi.
Magari voi potete darmi un consiglio.... se potete consigliarmi qualche modello, che caratteristiche cercare etc... grazie.

Utilizzo: alpinismo classico e eventualmente possibilità di usarli anche per andare a sciare.
Caratteristiche ricercate: caldi e impermeabili, ma che mantengano il più possibile la destrezza per uso di moschettoni, realizzazione nodi etc
Budget: vorrei avere due proposte 1) un guanto/occhiale da spendere il meno possibile e poi si vedrà 2) un guanto/occhiale comunque non top di gamma, ma fatto per durare

Grazie a tutti
 
Occhiali top di gamma Julbo Explorer Reactiv fotocromatici e polarizzati 210€ li trovi a 140 /150 € in offerta.

Per i guanti top di gamma qualche modello con membrana.
Però attento, più sono caldi meno sensibilità hai alle mani; il consiglio è prenderne un paio più leggeri per le manovre e se devi arrampicare, uno più pesante per proteggersi dal freddo.
--- Aggiornamento ---

Questi guanti li ho, sono un buon compromesso, li uso abitualmente.
 
Suggerisco i guanti doppi, ovvero guscio in membrana impermeabile e interno in tessuto/windstopper, tipo i Mammuth: quando procedi li usi entrambi, in sosta ti togli il sopraguanto (che rimane allacciato per mezzo di apposito cordino al polso).
Io personalmente per giornate fredde ma non umide uso ancora i guanti in lana cotta (Charlet Moser) con dita, e grip sul palmo, ottimi anche per cascate di ghiaccio.
Di sicuro il guanto è un accessorio a torto bistrattato, mentre invece fa la tranquillità in un uscita e può capovolgere le sorti di una salita. Quindi non lesinare.
 
i guanti decathlon non sono male per quello che costano, li ho usati anch'io per un qualche anno

Un consiglio: porta con te sempre 2 paia di guanti in uscite alpinistiche su neve.
Arrivato in cima il primo sarà quasi sempre umido e non è piacevole passare in resto della giornata in ambiente alpino con guanti umidi.

Anch'io come Phantom porto sempre un guanto "agile" ed uno più pesante.

Quoto il consiglio di Phantom anche per gli occhiali: lenti fotocromatiche (cat 2 - 4) e polarizzate.
I Julbo Explorer sono in top!
Io al momento uso i cebe proguide variochrome 2-4 e mi trovo molto bene.
Trovati a circa 80€.
 
Ultima modifica:
Per i guanti top di gamma qualche modello con membrana.
Però attento, più sono caldi meno sensibilità hai alle mani; il consiglio è prenderne un paio più leggeri per le manovre e se devi arrampicare, uno più pesante per proteggersi dal freddo.
Mi potresti fare qualche esempio di modello di questi guanti? Grazie
 
Questi guanti li ho, sono un buon compromesso, li uso abitualmente.
Un ultima domanda: visto il prezzo volevo prendere almeno un paio di questi guanti, ma a Pisa dove abito al decathlon non ci sono per provarli, dovrei prenderli online ma il problema è la taglia... Posso sapere che taglia porti tu e qual'è la circonferenza della tua mano ( misurata alla piega del pollice)? Tu usi i cascade o i cascade light? grazie
 
Un ultima domanda: visto il prezzo volevo prendere almeno un paio di questi guanti, ma a Pisa dove abito al decathlon non ci sono per provarli, dovrei prenderli online ma il problema è la taglia... Posso sapere che taglia porti tu e qual'è la circonferenza della tua mano ( misurata alla piega del pollice)? Tu usi i cascade o i cascade light? grazie
Prova un altro paio di guanti del Deca le taglie sono sempre quelle, io ho la misura 10 e uso gli XL.
 
Un solo consiglio: sugli occhiali non risparmiare. Ci vuole poco perché una lente marcia ti sballini e ti porti anche a rotolare male.
Soprattutto in inverno con riflessi di ghiaccio e neve o con le lenti che si appannano ogni 5min.
 
Alla fine di guanti non può essere sufficiente un paio per tutte le condizioni, io ad esempio ne ho parecchi:
  • sottoguanti in seta (Deca) - li porto dietro in estate se trovo vento freddo in cima, non li metto quasi mai ma se servono e non li hai son dolori. Li uso anche in abbinamento ad altri guanti in inverno per aumentare l'isolamento termico.
  • Guanti leggeri antivento (Salewa) - in autunno e in inverno per temperature fino a 0°C.
  • Guanti mezze dita con muffola (Deca) - li uso sui ghiacciai estivi e in inverno per temperature sotto lo zero quando faccio attività dove è necessario avere destrezza con le mani per periodi limitati.
  • Guanti invernali (Deca/TNF) - li uso nei ghiacciai estivi e in inverno quando quelli precedenti non bastano.
  • Muffole in piuma (Deca) - per condizioni estreme (< -20°C) usati un paio di volte, salva vita o meglio salvamani, la manualità è pressoché nulla.
Cerco di portarne solo un paio, ma spesso ne ho due paia con me.
Li scelgo in base al tipo di gita e alle previsioni meteo, spesso rimangono nello zaino, ma se ce n'è bisogno e non li hai dietro son uccelli per diabetici, rischi dalla ribollita al congelamento.
 
Personalmente non ho ancora trovato l'occhiale perfetto, nè la combinazione di guanti perfetti...

gli occhiali si appannano, per il resto non vanno malaccio... ma trovassi degli occhiali che non si appannano sarei molto più felice

di sottoguanti leggeri ne ho già distrutti due paia in un paio di anni (li metto fino ai 10°) purtroppo appena vedono un rovo o una roccia si disfano... boh magari prima o poi li riprendo ma per ora cerco di fare senza...
poi ho quelli del deca da trekking antivento modello vecchio... li uso attorno allo zero senza grossi problemi... si sono un po' rovinati a ravanare nella neve/ghiaccio ma stanno ancora assieme... magari passerò ai Simond senz'altro sono più resistenti...

per il freddo più freddo avevo preso delle moffole con sottoguanto integrato marchio Solognac (quello da caccia del deca) che erano in super-offerta e non mi sembrano affatto male
--- Aggiornamento ---

io aggiugo anche un sopraguant o impermeabile mi capita spesso.di trovarmi i guanti bagnati con l neve
c'è questo prodotto nuovo che è interessante... non penso vada bene per l'alpinismo perchè è un po' delicato però per il freddo nel trekking/hiking...
https://www.decathlon.it/muffole-arctic-mitt500--id_8492684.html
 
Ultima modifica:
Personalmente non ho ancora trovato l'occhiale perfetto, nè la combinazione di guanti perfetti...

gli occhiali si appannano, per il resto non vanno malaccio... ma trovassi degli occhiali che non si appannano sarei molto più felice

di sottoguanti leggeri ne ho già distrutti due paia in un paio di anni (li metto fino ai 10°) purtroppo appena vedono un rovo o una roccia si disfano... boh magari prima o poi li riprendo ma per ora cerco di fare senza...
poi ho quelli del deca da trekking antivento modello vecchio... li uso attorno allo zero senza grossi problemi... si sono un po' rovinati a ravanare nella neve/ghiaccio ma stanno ancora assieme... magari passerò ai Simond senz'altro sono più resistenti...

per il freddo più freddo avevo preso delle moffole con sottoguanto integrato marchio Solognac (quello da caccia del deca) che erano in super-offerta e non mi sembrano affatto male
--- Aggiornamento ---


c'è questo prodotto nuovo che è interessante... non penso vada bene per l'alpinismo perchè è un po' delicato però per il freddo nel trekking/hiking...
https://www.decathlon.it/muffole-arctic-mitt500--id_8492684.html
Ho comprato delle moffole impermeabili di decathlon perché con le piche e gli sci bagno i guanti e ... hai voglia poi a scaldare le mani .
 
Ultima modifica:

Discussioni simili



Alto Basso