Consiglio Kayak rtm

Buongiorno a tutti!
Dopo mille peripezie sono riuscito a provare un uscita col kayak (mar) e lo trovo fantastico come mezzo di trasporto per me che vivo su un isoletta :) Sto cercando qui e li di recuperare un sit in di seconda mano ad un prezzo decente, per poi passare (quando saprò che migliorie cercare)a qualcosa di più performante se necessario.

Ho trovato questo



16.5 ft kayak rtm ysack 3 hatches Pedal Seat Foot rest

Incluso c'è anche il remo ovviamente


Dovrei riuscire ad averlo per 400 euro. Visti i prezzi in giro mi pare un buon prezzo, potete dirmi la vostra opinione e suggerirmi che cosa eventualmente controllare prima di acquistarlo?? Poi passerò a un altro topic in cui chiederò millemila consigli sulla tecnica :)
Grazie!!

219367
 

Allegati

bello! per 400€ ti basta accertare che non entri acqua, gavoni compresi, di più non chiedere.
Se il remo è quello in foto, fai che lasciarglielo lì e non portartelo neanche a casa.
 
Se il remo è quello in foto, fai che lasciarglielo lì e non portartelo neanche a casa
:):):)
perfetto!
Grazie mille!
--- Aggiornamento ---

bello! per 400€ ti basta accertare che non entri acqua, gavoni compresi, di più non chiedere.
Se il remo è quello in foto, fai che lasciarglielo lì e non portartelo neanche a casa.
219368

ecco il remo.
Quindi alla fine devo controllare che non entri acqua?
 
Ultima modifica:
eccomi qui. Sono andato avedere il kayak....è molto graffiato ma penso che questo non sia poi così importante...la cosa invece che ho notato è che il fondo non sembra omogeneo e pare ci sia una specie di rientranza come se avesse preso un colpo. Posto la foto anche se non si vede benissimo. Potrebbe essere un problema?Sembra non essere uniforme col resto dello scafo. Grazie
219447
 
presumo quindi che non sia in vetroresina ma sia in polietilene,
secondo me quella è la deformazione dovuta all'errato stoccaggio,
praticamente il kayak si è pesato per anni su un supporto e si è deformato,
non so se con un trattamento termico è possibile rimetterlo a posto.
Senti nolby cosa ne pensa, qui penso sia il più preparato.
I graffi non sono un problema, o perlomeno... per quel prezzo non lo sono.
--- Aggiornamento ---

il remo è promosso.
--- Aggiornamento ---

se non fosse possibile rimetterlo a posto devi testarlo e vedere se tiene la direzione, e però 400€ non sono più un prezzone!
--- Aggiornamento ---

Però aspetta di sentire nolby prima di prendere decisioni
 
ok grazie.
--- Aggiornamento ---

quindi l unico problema nel caso potrebbe essere che vada un po' storto? Sì non è in vetroresina, preferisco un materiale un po' più resistente ai maltrattamenti perchè vorrei proprio usarlo come mezzo anfibio da sbarco :D purtroppo io non ne so niente e anche provarlo non cambierà granchè.. a questo punto devo capire se lasciare stare o avere un prezzo migliore visto il difetto... il problema è che qui a malta stiamo su un isoletta siamo in pochi e il mercato dell usato è molto molto mooolto limitato e normalmente tutti cercano di tirartela nel c...o :ignore:
 
Ultima modifica:
Oddio dalla foto mi sembra un bel danno, io non lo comprerei.
Prova a sentire qualche gruppo o club, lì trovi gente esperta che naturalmente cambia più spesso kayak quindi magari qualcosa di usato lo trovi, e per esperienza sono sicuramente più onesti.
 
dice che è si è gibollato cosi quando lo ha trasportto con la macchina e che con acqua calda torna in forma.....ho studiato un po' e ho visto che potrebbe essere vero quello che dice.. penso che gli diro di sistemarla e poi la provo.... non ho molta scelta come usati da queste parti.purtroppo
 
Ciao!

Partiamo col dire che RTM è un buon marchio anche se poco diffuso in Italia (di questa categoria da noi è ampiamente diffuso il Rainbow Laser 515). Nuovo costa poco meno di 900€ per cui il prezzo richiesto mi sembra abbastanza onesto salvo i guasti.

Sui kayak in polietilene quelle deformazioni sono frequenti ed i viaggi in auto sono la cosa peggiore con le cinghie che stringono il kayak sulle barre. Anche il rimessaggio per lunghi periodi in rastrelliera ne crea tant'è che sono abituato a muovere e spostare i miei Prijon anche se non li utilizzo.
In alcuni casi i danni sono reversibili mentre in altri no.
Potrebbe essere sufficiente lasciarlo su un prato al sole per vederlo tornare alla sua sagoma originale...ma l'avrebbe fatto l'attuale proprietario prima di fartelo vedere se fosse stato così facile ;) per cui sospetterei che il danno sia non così facilmente risolvibile.


Se hai qualche amico che va in kayak chiedigli di provarlo per capire se e quanto possa creare fastidi in navigazione... il più delle volte se non creano grosse asimmetrie nello scafo hanno solo l'effetto di rallentare un pochino senza dare grossi deficit nell'utilizzo. Se decidi di prenderlo comunque puoi usare questo argomento per ribassare il prezzo... poi ti ci puoi anche mettere con delle dime di legno a tentare di recuperarlo ma il risultato non è garantito.

Per quanto riguarda le infiltrazioni d'acqua mi sento di garantirti il fatto che ne avrà quasi sicuramente :biggrin:
Il più delle volte nei kayak in polietilene sono causate proprio dalle deformazioni dello scafo attorno alle paratie divisorie. Sono infiltrazioni che non arrivano ovviamente dall'esterno ma dal pozzetto e si risolvono con un buon tubo di silicone (normale manutenzione).
Piccole falle attorno alla viteria di puntapiedi o seggiolino sono davvero una rarità nei kayak in plastica.
I tappi, a meno che non presentino evidenti screpolature, si può presumere siano ancora utilizzabili (sono ovviamente sostituibili, in quel caso preventiva una spesa di circa 100-150€ per tutti e tre).


PS: la parola remo proprio non si può setire :wall::wall::wall:
 
grazie per le info!! sto organizzando la "prova su strada" con un amico che di lavoro fa i tour coi kayak in estate. :) Il venditore dice che nel weekend lo sistema. Dita incrociate anche perchè non ho molta scelta e non vedo l ora di "remare":rofl::rofl: alla fine quello che mi serve è un kayak che mi duri un anno. se poi mi appassiono serio me ne compro uno coi controcazzi, ma al momento voglio solo una zattera con cui spostarmi. :)
 
Non dovrebbe essere una zattera. Come primo kayak sarebbe già decisamente di livello... poi d'accordo che se ti appassioni sicuramente vorrai qualcosa di più ma parliamo già di un buonissimo kayak che ti darà soddisfazione ben oltre le prime esperienze.

Raccontaci un po' di questo tuo amico... interessante la cosa dei tour su Malta. Fa anche noleggio?
 
grazie per le info!! sto organizzando la "prova su strada" con un amico che di lavoro fa i tour coi kayak in estate. :) Il venditore dice che nel weekend lo sistema. Dita incrociate anche perchè non ho molta scelta e non vedo l ora di "remare":rofl::rofl: alla fine quello che mi serve è un kayak che mi duri un anno. se poi mi appassiono serio me ne compro uno coi controcazzi, ma al momento voglio solo una zattera con cui spostarmi. :)
Io ho fatto lo scorso anno il giro dell Elba con una canoa gonfiabile di Decathlon è stata una delle più belle vacanze della mia vita tanto che quest'anno pensiamo di ripeterla altrove acquistando una due posti
 
si alla fine mi sa che mi sto facendo troppeseghe mentali....mi sa che cerco di scendere ancora qualcosina col prezzo e lo prendo, a meno che quando lo provo in acqua va tutto storto.. ha detto che per questo weekend me lo sistema e lo provo...staremo a vedere.
domani ti racconto dell amico che fa i tour :)
--- Aggiornamento ---

eccomi! allora effettivamente il bozzo è sparito, mi ha detto che l ha sistemato col phon....adesso il fond è piatto, forse leggermente incavato ma in maniera uniforme... penso che lo prenderò perchè mi sono rotto di verificare eperchè non ho altre alternative . In settimana lo andrò a prendere...dita incrociate
--- Aggiornamento ---

Non dovrebbe essere una zattera. Come primo kayak sarebbe già decisamente di livello... poi d'accordo che se ti appassioni sicuramente vorrai qualcosa di più ma parliamo già di un buonissimo kayak che ti darà soddisfazione ben oltre le prime esperienze.

Raccontaci un po' di questo tuo amico... interessante la cosa dei tour su Malta. Fa anche noleggio?
l amico, che non è un amico per davvero fa escursioni in kayak (che affitta) tutto l anno ma soprattutto d estate. Cè anche un club di kayakisti o come sichiamano che vedo è abbastanza attivo e fanno un uscita ogni weekend(tempo permettendo)e so che ci sono altre persone che affittano. Se hai bisogno di organizzare o di maggiorni informazioni scrivimi in privato che ti faccio da tramite (o se sai l inglese ti do direttamente i contatti)
 
Ultima modifica:
era più per curiosità...purtroppo per i prossimi periodi dubito di riuscire a fare ferie come si deve.... ma Malta è una meta che mi ha sempre attirato.
 
eccomi!! scusate se rompo ancora ma...proprio mentre avevo quasi deciso per l rtm è saltata fuori un altra possibilità:
wilderness system cape horn 170 .... me lo ha proposto il ragazzo che organizza i tour, dice che lo usava lui fino a un paio di anni fa. Mi ha chiesto 500 euro ma nel caso sia buono proverò a trattare.
Ho cercato un po' online e sembra che sia una buona imbarcazione anche questa (sempre considerando che io sono una pippa :)).
Posso chiedervi gentilmente un opinione?
Grazie tantissimo!
 
ciao sono possessore di un Tempo RTM è ed un signor kayak sit on top (quelli aperti),però la cifra di 400 è il massimo da poter dare in condizioni perfette e quello non lo è,il difetto è comune sui kyk in polietilene quando si caricano con la chiglia sul portapacchi e vi si lasciano per molte ore sotto il sole ,se la cosa è lieve ritorna,ma può anche rimanere offeso e allora lascerei perdere.
... anche il secondo modello che non conosco ma da ricerca mi sembra un buono scafo... con ampi gavoni che sono un bene ma è da verificare la tenuta dell 'acqua che non vada a bagnarti quello che metterai. per 500 sono una bella cifra ,ma se riesci a prendere accessori quali carrellino ,paraspruzzi ,pagaia, e atre cosette utili ,eviti spese successive.
detto questo il kayak deve essere compatibile con la tua corporatura ,cosa che mi sembra di non aver letto sopra, perchè i kyk hanno una portata min /max in kg nonchè la lunghezza del pozzetto và verificata con le tue gambe .Io ho dovuto abbandonare i sit in in quanto molto alto faccio fatica ad entrare e uscire.
in Mare non scendere sotto i 4,5 metri ,e quelli con prua pronunciata hanno meno carena in acqua a vantaggio della manegevolezza e scapito della tenuta di rotta . in pratica più lungo è meglio tiene il mare formato.
 

Allegati

lode,
A me sembrano buoni entrambi magari sul secondo se puoi scalare qualcosa ne vale la pena.
Comunque sul primo kayak che tra l'altro mi sembra come primo acquisto ottimo non ho visto(o mi sono sfuggite) le sue caratteristiche tecniche:
- Lunghezza
-Larghezza
-Lunghezza e larghezza del pozzetto
-Volume
-Peso
Sul secondo kayak (anch'esso ottimo) le caratteristiche mi sembrano più che buone.
Vorrei ricordarti che l'errore che molti commettono quando comprano un kayak è quello di acquistarlo con un grande volume per poi farci uscite di un paio d'ore.
Va da se che se hai esigenze di lunghe uscite,campeggi nautici,allora un ampio volume fa per te.
 
lode,
A me sembrano buoni entrambi magari sul secondo se puoi scalare qualcosa ne vale la pena.
Comunque sul primo kayak che tra l'altro mi sembra come primo acquisto ottimo non ho visto(o mi sono sfuggite) le sue caratteristiche tecniche:
- Lunghezza
-Larghezza
-Lunghezza e larghezza del pozzetto
-Volume
-Peso
Sul secondo kayak (anch'esso ottimo) le caratteristiche mi sembrano più che buone.
Vorrei ricordarti che l'errore che molti commettono quando comprano un kayak è quello di acquistarlo con un grande volume per poi farci uscite di un paio d'ore.
Va da se che se hai esigenze di lunghe uscite,campeggi nautici,allora un ampio volume fa per te.
grazie per la risposta. L idea è di usare il kayak per andare a pescare in apnea e fare uscite di uno o due o tre giorni intorno all isola. Vivo su un isola quindi non ce molto altro da fare...l idea è sostanzialmente di fare uscite che mi permettano di esplorare posti altrimenti irraggiungibili e soprattutto raggiungere posti dove possa passare una o due notti senza nessuno ta le palle.
Ah, entrambe i Kayak sono oltre i 5 metri, il peso mi pare intorno ai 28kg. Io sono nane rottolo (170) quindi non dovrei avere problemi di incastro per me...
 
Il problema non è solo delle persone alte e pesanti... se sei troppo "piccolo" un kayak pensato per persone grosse non ti consente un buon contatto con lo scafo. Immagina di fare un trekking in montagna con gli scarponi di 3 numeri più grossi.
 

Discussioni simili


Alto Basso