consiglio nodo per connettere pali in legno

Senza dubbio serve o un sistema a cavicchio, perciò senza corde, o una legatura quadra. Trovi tutorial di questa praticamente ovunque. Come corda puoi usare sia il sintetico, dalla bark line (palamito) da 25-30 mm fino alla canapa, direi max diametro 4mm. Io uso spesso anche una copia cinese del paracord.
La legatura quadra è una tecnica semplicissima, si padroneggia in fretta, al massimo si può sciogliere e rifare. Una variante prevede la strozzatura, dopo un certo numero di incroci, che aumenta la "trazione" del nodo è rende rigidissima la struttura.
 
Ritengo sia importante sapere quanto tempo deve durare la struttura perché dopo un po' le legature potrebbero cominciare ad allascarsi. Se la struttura è permanente le legature potrebbero avere bisogno di un qualche accorgimento perché restino sempre in tensione.
Concordo con GiulioSherpa, la legatura quadra nelle sue varie versioni è quella più indicata.
 
Il sistema a cavicchi sognifica utilizzo del solo legno, senza corda.
Siamo nel campo del froissartage (dal sig. Froissart, pioniere)
In pratica si sovrappongono i pali, si pratica un foro di diametro equivalente al cavicchio da usare, e poi si infila il cavicchio che fa da giuntura (o chiodo).
Ecco alcuni esempi.
1641206281574.gif

--- ---

Ecco invece alcune legature quadre fatte il mese scorso nella mia base bushcraft.
Da parte mia, preferisco sempre fare le tacche di pre-alloggiamento, e non legare i pali semplicemente così.
Tieni presente però che la legatura quadrata è stata studiata per tenere comunque, anche se non fai le tacche.

Una tri-palo
1641315850426.jpeg


Una "diagonale"

1641315862310.jpeg


e una tri-palo "diagonale", sempre più difficile!!

1641315870982.jpeg
 
Ultima modifica:
Bussola solare di Avventurosamente
Alto Basso