Consiglio nuova lama....LionStell M2 o Enzo Trapper o....

Buonasera a tutto il forum....sono un neofita in materia di coltelli quindi se scrivo qualche castroneria perdonatemi...
Cerco una lama fissa, da portarmi dietro nelle mie escursioni.....possibilmente in acciaio D2......
Dispongo di un budget che va da 100 a 150 euro, la mia scelta cade principalmente su questi due modelli, ma ho alcuni dubbi in particolare sul coltello M2, qualcuno di voi lo possiede ho visto all' opera? E' robusto? La scalanatura che presenta il modello in questione sul dorso della lama serve solo ad avere una presa più salda o puo' essere usata tranquillamente per usare il firestell?
La lama di 9 cm secondo la vostra esperienza è troppo corta o puo' andare bene?
Tra i due coltelli quale è la scelta migliore?
Per quamto riguarda l'Enzo Trapper ho trovato molte risposte quindi non ho molti dubbi da sciogliere.....
Avete altri coltelli da suggerirmi entro i limiti del mio budeget?
Grazie.
 
M

mrsurvival

Guest
Sarebbe utile capire gli ambiti di utilizzo nel quale verrebbe usato, e per quale attività. Se vuoi posso proporti alcuni modelli su quel budget, ma mi dovresti dire le caratteristiche che ti piacerebbero oltre all'acciaio.
 
Ciao msurvival, hai ragione sono stato un pò vago.......
Utilizzo escursioni di più giorni, quindi che miaiuti a tagliare un ramo come a spaccare un piccolo tronco, costruirmi un riparo di fortuna (all' occorrenza) e tagliare corde o altro..
Lunghezza lama non meno di 9 cm e non più di 13cm;
Spessore lama da 3 a 5 cm;
Acciaio D2 o carbonioso 1095;
Full Tang....
 
M

mrsurvival

Guest
Ok, allora, con queste caratteristiche ci sono pochissimi modelli oltre quelli che hai postato, specialmente con la distinzione degli acciai. Facciamo alcune precisazioni in base alle attività che hai postato:

-Con questi coltelli, al limite ci puoi fare del batoning (dividere dei tronchetti utilizzando un batocchio), ma il chopping (utilizzo simile all'accetta) è impossibile perchè sono decisamente troppo corti e leggeri, per questi compiti è preferibile una lunghezza di minimo 15 centimetri, e con un peso di almeno 350 grammi.

-Entrambi hanno una lama decisamente corta, e ritengo che il LionSteel sia decisamente troppo grande se paragonato ad una lama di appena 9 centimetri. L'Enzo per questo si dimostra più versatile e maneggevole.

-Ti consiglierei questi coltelli per un escursione leggera, di un solo giorno o al massimo due. Ma se devi farci la legna per il fuoco o costruire un riparo, sono piccoli e te ne accorgeresti dopo poco. Il mio consiglio è di orientarsi in qualcosa sui 14/16 centimetri, in questo caso ti posso suggerire altri modelli.

-Per rispondere alla tua domanda, per me l'Enzo Trapper è migliore.
 
Ok sei stato molto chiaro e ti ringrazio per le risposte, per fare la legna ho una accetta con manico in polimero, quindi non mi pongo il problema....In effetti la lama da 9cm non mi convive tanto....se puoi indicarmi modelli con lama più lunga adatti al mio scopo te ne sarei grato.....
 
M

mrsurvival

Guest
Restando in casa Enzo direi il Camper, che è il modello superiore ma supportato con una lama da 12.5 centimetri, e più adatta se talvolta devi farci del batoning, in tutte le altre attività sicuramente ti troverai meglio rispetto al Trapper.

Una precisazione che mi sono dimenticato di fare prima:

-Attenzione all'Enzo in D2 con lama Scandi, perchè risulta abbastanza complicata da affilare all'inizio (quindi se non sei abbastanza pratico ti consiglio di orientarti o verso la versione full flat o per l'acciaio O1, se invece hai un minimo di manualità non dovresti avere problemi)

Sinceramente altri modelli con acciaio 1095 o D2 e con quella lunghezza non me ne vengono in mente al momento, nel caso aggiornerò il post.
 
Corso di Orientamento
Alto Basso