Consiglio nuova lama

Buonasera ragazzi girovagando in rete ha attirato la mia attenzione questo pukko...Ma non conosco la serietà d questa azienda...Voi che mi dite?
Screenshot_2017-12-09-20-14-42-1.png
 
Ciao, l'amico Fairbanks ne ha avuto uno, lui ti saprà dire meglio di me coma vanno.
In linea di massima è un'azienda che lavora ben ed il sito da dove vorresti acquistare è il top.
 
La Eräpuu, gestita da Marika Kehusmaa e i due figli, è situata a Kemi, nell'estremo sud della Lapponia finlandese. Come per la maggior parte delle piccole aziende di questo tipo i coltelli montano lame, collari e rivetti Lauri, i manici sono sgrossati a tornio e rifiniti a mano, i foderi hanno il salvafilo in plastica e sono cuciti con macchina da cucire. Buone prestazioni a un prezzo abbastanza basso.

Questo è un video sulla WoodsKnife, ma rende l'idea della costruzione.

Gli Eräpuu non hanno lame riprofilate e genericamente hanno una qualità delle finiture un minimo inferiore. Tranquillo, nulla di particolare e a meno che tu non abbia altri termini di paragone non lo noterai neanche.
Pondera soltanto se vuoi un manico tutto in corno, perché con il tempo e l'uso può diventare scivoloso.
 
In effetti ho ritenuto interessanti anche questi 2 esemplari ma non conosco le relative aziende....Forse il casstrom è più pubblicizzato...Voi che mi consigliate
Screenshot_2017-12-10-22-37-36.png
Screenshot_2017-12-10-22-39-37.png
 
Bé, il secondo però è un classico bushcraft inglese, mentre gli altri due sono tipici puukko, il secondo non mi piace per via della bandiera sul manico, il primo come già detto si, anche l'ultimo non è male ma è appunto un altro tipo di coltello.
 
La Wood Jewel, fondata da Kauko Raatiniemi a Kolari, accanto al confine svedese 160 km a nord del Circolo Polare Artico, è equivalente, per qualità, alla Eräpuu. Stesso discorso sui materiali e i metodi di realizzazione.

La Casstrom è solo un'azienda che vende merce fatta da altri. I coltelli, a seconda della fascia di prezzo, sono realizzati dalla Karesuando, dalla Cudeman o in Cina.

Considera questi due, stessi materiali di Wood Jewel ed Eräpuu, ma finiture migliori e lame riprofilate per maggiore mordente.
https://www.lamnia.com/en/p/180/knives-and-folding-knives/kauhavan-puukkopaja-vuolupuukko-105-puukko-knife-natural
https://www.lamnia.com/en/p/14470/knives-and-folding-knives/woodsknife-yleispuukko-puukko-knife

o questo se vuoi passare a una lama forgiata a mano.
https://www.lamnia.com/en/p/6483/knives-and-folding-knives/yp-taonta-carving-puukko-100-vuolupuuko
https://nordiskaknivar.wordpress.com/2013/01/13/yrjo-puronvarsi-blades-yp-taonta/
 
Ciao @alex1984 se non ricordo male hai già un Tops Bob e immagino che per te "scendere" di spessore a soli 3.3 mm con questi puuko sia un pò... strano.
Considera però che questo tipo di lame vanno affiancate a un qualcosa di più pesante come una accetta, quindi per lavori medio-leggeri sono dimensionati egregiamente: io per esempio ho un woodjewel leuku da 210 x 3.3 mm, una bestia per sramare e buono per choppare su legni morbidi, mentre su legni duri e stagionati tende a piantarsi. Restando sul puuko dubito che andrai per boschi a choppare rami con uno di questi, quindi non ti preoccupare dello spessore. tanto per darti una idea un Mora Robust definito da molti come un carroarmato ha una filosofia costruttiva molto simile: hidden tang a metà manico (o 3/4) e spessore i 3.2 mm.
Poi a livello di finiture materiali e dimensioni c'è l'imbarazzo della scelta. Comunque ricordo che sia Wood Jewel che Eräpuu usano lame Lauri immanicandole e rifinendole secondo loro specifiche. io fossi in te sceglierei un modello più tradizionale di manico: quello tutto in corno non so quanto grip ti possa dare, specie con mani fredde o bagnate, mentre quello con la bandiera finlandese mi pare un classico souvenir. prova a vedere dei manici più tradizionali. Betulla, corno d'alce e ottone sono un trittico molto bello a livello estetico.
Buona ricerca!!!
p.s. @GreenGabri tu con un puukko???? ma se un annetto non ne volevi sapere????
 
Si ricordi bene ho un Tops Bob....Cercavo un tutto fare di media qualità per tagliare piccoli rami o se il caso per tagliare carne-pane e via dicendo. Però se avete un idea già chiara rispetto alla mia proponete pure sono lieto di ascoltarvi
 
p.s. @GreenGabri tu con un puukko???? ma se un annetto non ne volevi sapere??
È lo so, non sono comunque il mio genere di coltello ideale però non avevo un puukko tradizionale e al di là delle abitudini è davvero un bel coltello.

Cmq Alex, a me piace sia il primo che il terzo, sono tipologie differenti, bisogna vedere come vuoi orientarti.
In merito allo spessore sono d'accordo con Stefano, la destinazione d'uso rende quei 3,2 mm più un pro che un contro.
 
A questo punto se ti piace il primo degli ultimi tre postati, guarda anche l'EnZo camper in D2, è molto simile, manico in radica di Betulla, ce l'ha un mio amico, l'ho provato un po' di volte, e lo trovo un ottimo coltello.
 
Ciao ho visto che hai postato 3 helle.. Io della helle ho il temagami che è simile al primo dei tre.. Ottimo coltello da intaglio molto preciso e non affatica la mano anche dopo ore di lavoro.. Facilissimo da affilare riesco a portarlo a rasoio ogni volta e lo uso parecchio.. Non faccio batoning esagerato max tronchetti da 5/6 cm di diametro, praticamente lo uso come lama da taglio no da spacco ;)... Non è un coltello grezzo però fidati che lavora benissimo... Entro la settimana mi arriverà un puukko artigianale.. Non vedo l ora... Per lavori più pesanti ho accetta e sega serramanico e presto credo mi farò un bel leuku da affiancare al puukko.. Ho anche l Enzo Trapper full Flat ma il manico è scomodino e ti stanca la mano.. Però mi ci trovo bene..
 
Ciao Alessandro.
Ho avuto il puukko della ERAPU con lama 95 mm.
Non l'ho mai utilizzato, pero' ad un attento esame posso tranquillamente affermare che si tratta si un signor coltello idoneo ad essere portato ed utilizzato nelle escursioni boschive. Non è certo una marca blasonata ma il suo dovere lo fa....eccome.
Sono contento che l'amico Gabriele se lo stia godendo. Da me era li a prender polvere.... quindi era triste!
saluti
Pier
 

Discussioni simili



Contenuti correlati

Alto Basso