Consiglio per la prima tenda

Ciao a tutti :)
ad Agosto andrò per 3/4 notti in un campeggio nei pressi di una sorgente d’acqua all’ombra di castagni secolari nel cilento e mi occorre una tenda! Partendo dal principio che non sono mai stata in campeggio, ma ho sempre voluto provarci, volevo chiedervi un parere su quale scegliere. Guardando sul sito di Decathlon mi hanno attirata questi due modelli:

- https://www.decathlon.it/tenda-arpenaz-3-freshblack-3-posti-id_8357355.html (55 €)

- https://www.decathlon.it/tenda-2-seconds-easy-3-freshblack-3-posti-id_8357353.html (90 €)

E' possibile che la differenza di prezzo sia solo perché la prima si deve montare manualmente e la seconda si apre automaticamente ?
Ne vale la pensa spendere quasi il doppio per la 2 seconds easy?
Qualcuno che le abbia mai provate mi sa dire come ci si è trovato ? Ho visto un paio di video in cui mostrano come si monta la prima tenda e non mi sembra difficile anche per chi come me non ha esperienza...
(il mio scopo è quello di dormirci in 2 e non in 3 per starci più comodi)
 
Ho dormito sulla prima tenda che hai proposto (Arpenaz 3 Frashblack) in montagna a 2000 m col vento. Non è adatta allo scopo (pesante da portare in spalla e alta, col vento si muoveva abbastanza...), ma il montaggio è stato semplice, basta avere un attimo di pazienza in più rispetto alla 2 seconds.
Se vale la pena quello dipende da te: posso dirti per esperienza che la 2 seconds in caso volessi portarla in uno zaino sarebbe impossibile rispetto all'altra, quindi oltre a costare di più ha anche questo inconveniente.
Inoltre valuta bene questa tenda: nasce per dormirci anche durante il giorno, favorita dall'interno scuro. Se devi farci un minimo di abitabilità (cena ecc.) come in un campeggio potrebbe essere uno svantaggio (ma è relativo, non importante: è solo per dirti di tenerne conto).
Se la dovete portare in spalla valuta il peso. Anche da decathlon ne esistono di più leggere, quelle della serie Quickhiker. I prezzi lievitano un po', ma se hai in mente usi futuri in montagna potrebbe valerne la pena (minor peso, maggior resistenza al vento, doppia apertura). C'è da dire comunque che la decathlon permette il reso, quindi puoi sempre provare la tenda che hai proposto e in caso cambiarla.
 
Come ha scritto Daniele, la prima cosa da capire e quanto la porti in spalla. Se scendi dalla macchina e la monti il peso e l'ingombro non sono un problema, se devi fare un lungo tragitto il discorso cambia, ho letto che sei in un campeggio, ma era per valutare anche utilizzi diversi in futuro.

Per la prima tenda spendi poco, che non è escluso che ne prenderai un'altra.

Concludendo tra le due proposte se intendi fare solo campeggio prendi la prima che costa meno.

L'alternativa sarebbero le cinesi, con tutti i pro e contro.
 
Alto Basso