Io resto avventurosamente a casa! Consigli per sopravvivere a casa in tempo di pandemia

Consiglio scarponi fascia alta

Ciao, devo sostituire dei vecchi scarponi Forclaz, chiedo il vostro consiglio.

Utilizzo: escursionismo, sentieri e itinerari cai
Caratteristiche ricercate: cerco degli scarponi molto valido tecnicamente, comodi e che non siano troppo caldi ma comunque impermeabile per le uscite invernali sulla neve.
Attività praticata: camminate sui sentieri cai estate inverno
Esperienza e corporatura: 80 kg x 1,80
Budget: 200€
Prodotti già individuati: Salewa Crow, Salewa Mtn Trainer, La Sportiva Trango GTX, Scarpa Ribelle.

grazie a chi risponderà
 
Ciao.
Bisogna vedere se il tuo uso prevalente è estivo o invernale.
Infatti con un paio di scarponi è un po' difficile coprire tutte le stagioni specie se uno d inverno non si limita a brevi passeggiate su strade innevate a certe temperature.
Perché se fai solo qualche uscita in invernale puoi soffrire un po' ma meno che d' estate se prendi un certo tipo di scarponi.
Poi bisogna anche vedere se usi i ramponi. In tal caso sarebbe da prediligere uno scarpone con suola semirigida con attacco per Rampone semiautomatico. Se non li usi o molto poco suola normale così da poter usare ramponi universali.
Comunque partendo dal solito presupposto che gli scarponi vanno provati, che ci sono marchi che fabbricano prevalentemente pianta larga o stretta e che la misura va scelta bene.
Io ti consiglierei 3 modelli che sono un po' più morbidi dei classici semirigidi ma che hanno attacco per semiautomatico quindi versatile:
- garmont pinnacle
- zamberlan Baltoro che possiedo( vedi recensione qui)
- scarpa ribelle
- fitwill big Will rock
Questi scarponi possono anche essere usati tranquillamente in estate a certe quote senza che il piede di cucini, non sono rigidi come i semirigidi classici e d inverno hanno una ottima termicita' e tenuta sulla neve.

Se l uso invernale è occasionale io ho i la sportiva trango cube gtx, leggeri, strutturati con attacco per semiautomatico per piccoli nevai, non hanno una grande termicita' ma sono versatili. Attualmente vedono stati sostituiti dai trango tech a mio avviso peggiori.

Se non ti serve l attacco per Rampone ci sono molti modelli da consigliare.
Anche se hai già uno scarpone leggero per l estate si può fare altri tipi di scelte.
Starei lontano da salewa specie certi modelli e da marchi che si sono spacciati solo ultimamente a dare scarponi.
 
Ciao.
Bisogna vedere se il tuo uso prevalente è estivo o invernale.
Infatti con un paio di scarponi è un po' difficile coprire tutte le stagioni specie se uno d inverno non si limita a brevi passeggiate su strade innevate a certe temperature.
Perché se fai solo qualche uscita in invernale puoi soffrire un po' ma meno che d' estate se prendi un certo tipo di scarponi.
Poi bisogna anche vedere se usi i ramponi. In tal caso sarebbe da prediligere uno scarpone con suola semirigida con attacco per Rampone semiautomatico. Se non li usi o molto poco suola normale così da poter usare ramponi universali.
Comunque partendo dal solito presupposto che gli scarponi vanno provati, che ci sono marchi che fabbricano prevalentemente pianta larga o stretta e che la misura va scelta bene.
Io ti consiglierei 3 modelli che sono un po' più morbidi dei classici semirigidi ma che hanno attacco per semiautomatico quindi versatile:
- garmont pinnacle
- zamberlan Baltoro che possiedo( vedi recensione qui)
- scarpa ribelle
- fitwill big Will rock
Questi scarponi possono anche essere usati tranquillamente in estate a certe quote senza che il piede di cucini, non sono rigidi come i semirigidi classici e d inverno hanno una ottima termicita' e tenuta sulla neve.

Se l uso invernale è occasionale io ho i la sportiva trango cube gtx, leggeri, strutturati con attacco per semiautomatico per piccoli nevai, non hanno una grande termicita' ma sono versatili. Attualmente vedono stati sostituiti dai trango tech a mio avviso peggiori.

Se non ti serve l attacco per Rampone ci sono molti modelli da consigliare.
Anche se hai già uno scarpone leggero per l estate si può fare altri tipi di scelte.
Starei lontano da salewa specie certi modelli e da marchi che si sono spacciati solo ultimamente a dare scarponi.
Ciao grazie della risposta,
l’uso invernale è occasionale e preferisco utilizzare un calzettone più pesante.
se trovi lo scarpa ribelle a 200 euro fammi un fischio! :biggrin:
in realtà va provato...
eccole
https://www.hardloop.it/prodotto/10860-scarpa-ribelle-lite-od-scarpe-alpinismo-uomo?utm_medium=cpc&utm_campaign=Shopping-feed&utm_term=Home&utm_source=Idealo+(via+Shopping+Feed)&idealoid=2001081541342260206
 
Ottime scarpe, ma se fa freddo freddo, non ci sono calze che tengano, avrai freddo ai piedi, ma parlo di temperature sotto zero, da -5/-10 in giù.
 
ciao , dico la mia , secondo me dipende molto su che sentieri cammini , sopratutto in estate .
gli scarponi che hai menzionato sono semiautomatici per ramponi ,camminando in estate saranno dei forni ai piedi , e come suola abbastanza rigida , non da trekking puro , ma a metà con sentieri alpinistici ...
 
Ciao, grazie a tutti per le risposte.
Ho acquistato i Salewa mtn trainer da circa 10 giorni e mi trovo benissimo.
Grazie di nuovo a tutti
 

Discussioni simili



Alto Basso