Consiglio scelta zaino trekking: Ferrino finisterre 48l o Salewa Cammino 50+10

Ho bisogno di un consiglio riguardo la scelta di uno zaino da trekking intorno ai 50 litri da acquistare su Amazon in quanto posseggo un buono e posso raggiungere una spesa di circa 100 euro. Intendo utilizzarlo d'estate per uscite di più giorni in rifugi anche a 2000m, ma in generale tutto l'anno per uscite giornaliere (non ritengo improbabile che possa fare una notte in rifugio questo inverno). Insomma mi serve uno zaino comodo per tutto l'anno, mi rendo conto che il massimo dell'ottimizzazione sarebbe averne diversi per scopi diversi, ma tant'è.
Venendo al dunque sono piuttosto orientato sul Ferrino Finisterre da 48l, lo schienale tensionato mi sembra eccezionale, come l'imbottitura di spallacci e cintura lombare. Inoltre penso di non sbagliarmi nel riporre quasi cieca fiducia per la qualità dei prodotti Ferrino.
Non mi convince però il peso di 1.8 kg. Inoltre non avendolo provato (e non avendo modo di farlo purtroppo) non mi rendo conto di come questo tipo di schienale possa inficiare su carichi da 10-12 kg.

La seconda opzione sarebbe il Salewa Cammino 50+10 litri. Che pesa 1.6k, ha schienale regolabile e cappuccio removibile per ridurre peso ed ingombro, ottimo per uscite giornaliere dove basta meno spazio. Manca però di tasche esterne e sulla cintura lombare, e rispetto al Ferrino sembra avere meno possibilità di utilizzare cinghie per fissare qualcosa all'esterno. Soprattutto lo schienale rigido sembra poco traspirante e forse meno comodo.

La differenza alla fine è solo di 200 grammi quindi probabilmente mi sto semplicemente costruendo castelli per aria.
Ripeto che mio malgrado non ho modo di provare questi zaini di persona, perciò mi affido a chi ha potuto farlo, o chi in generale mi possa orientare nella scelta tra questi due tipi di schienali.
 
Perchè 48 litri per uscite giornaliere o per uscite di più giorni in rifugio??

Per queste esigenze MASSIMO MASSIMO un 35(ma andando LARGHISSIMI)
Secondo me un 30 litri BASTA e avanza per le tue esigenze.

Il problema per quanto riguarda il litraggio potrebbe riguardare il sacco a pelo :
Che sacco a pelo hai?

Per gli zaini:
CAMP M3
Ferrino agile 35
Ferrino finisterre 28
salewa alp mate 36
salewa mtn trainer 25

Avere uno zaino con un volume sovradimensionato porta a stare scomodi perchè il peso non è bilanciato.

Per il sacco magari se vediamo che è voluminoso si potrebbe cambiare(oramai con poco si hanno sacchi a pelo ETERNI)
 
Perchè 48 litri per uscite giornaliere o per uscite di più giorni in rifugio??

Per queste esigenze MASSIMO MASSIMO un 35(ma andando LARGHISSIMI)
Secondo me un 30 litri BASTA e avanza per le tue esigenze.

Il problema per quanto riguarda il litraggio potrebbe riguardare il sacco a pelo :
Che sacco a pelo hai?

Per gli zaini:
CAMP M3
Ferrino agile 35
Ferrino finisterre 28
salewa alp mate 36
salewa mtn trainer 25

Avere uno zaino con un volume sovradimensionato porta a stare scomodi perchè il peso non è bilanciato.

Per il sacco magari se vediamo che è voluminoso si potrebbe cambiare(oramai con poco si hanno sacchi a pelo ETERNI)
Il punto è proprio che non ho l'attrezzatura più leggera e compatta a cui si può ambire (sicuramente nel tempo farò upgrade di guscio pile etc. Ma per ora utilizzo ciò che ho a disposizione che comunque va più che bene). Come sacco a pelo ho il Ferrino Yukon Pro S, acquistato in offerta ad un prezzo decisamente conveniente, che però è piuttosto voluminoso, inoltre ho il classico Decathlon per le uscite estive ma anche questo occupa molto spazio.
Cerco uno zaino, come detto, che potrò utilizzare sempre (consapevole che non è il massimo dell'ottimizzazione) anche quando uscirò in tenda da solo o in coppia.
Ti ringrazio comunque per i consigli e sicuramente li terrò in considerazione.
 
Ciao!
48 o 50+10 litri per uscite in giornata e/o dormendo in rifugio mi sembrano davvero tantissimi!
Se l'utilizzo prevalenteè questo e le uscite in tenda/bivacco sono più rare valuterei uno zaino un po' più piccolo , tipo il finisterre 38 (visto che hai citato il modello più grande).
Se poi rimani orientato sul litraggio da te proposto cercherei zaini senza troppe cinghie per appendere cose quanto piuttosto che abbiano la possibilità di essere compressi: uno zaino mezzo vuoto con le cose che ballano dentro non è molto comodo!
D'altro canto visto che la possibilità di usarlo in tenda per quanto rara è presente non scenderei sotto i 35 litri di capacità,
 
Ciao ragazzi sto cercando anch’io consigli su uno zaino con 50-60 lt e ho trovato anche questo della ditta Ande, il Adamello 60lt. Qualcuno lo conosce? Che ne pensate?
 

Discussioni simili


Alto Basso