Informazione CONSIGLIO su escursioni nel veneto...

abituata ad avere le montagne a due passi da casa da un anno a questa parte, con l'imbarazzo della scelta per i sentieri presenti su gulliver (vivevo vicino alla val di susa, piemonte), mi ritrovo di nuovo in veneto e sto facendo parecchia fatica a trovare posti dove andare a gironzolare.

mi servono consigli su due tipi di escursioni:

- cose poco impegnative (ma magari anche di molti km, ho già fatto camminate da 20-30 km) in zone collinari et similia. esempio: sono già stata a fare un giro sui colli asolani e uno in località col san martino.

- escursioni più serie ma fattibili in solitaria e in giornata. dislivello cumulativo che oscilla tra i 700 m - 1500 m.

preferirei posti il più vicino possibile a treviso, ma eventualmente vanno bene anche consigli di luoghi un po' più lontani, se meritano.


nella speranza che questo topic non rimanga senza risposta o quasi, come altri che ho visto cercando nella sezione... ringrazio in anticipo chi avrà la pazienza di rispondermi:sleep:
 
conosco da tempo quel sito, grazie... ma non lo trovo particolarmente pratico da consultare. vorrei che qualcuno mi suggerisse cose che ha visto, invece di propormi siti con liste confuse di posti...
 
dipende da cosa cerchi :) che zona del veneto? quanto difficile? ti vanno bene anche laghi mare fiumi ecc o solo colli e monti?

cose semplici? colli euganei e berici. oppure, non e' il tuo genere, parco del delta del po.

cose piu' toste? passo rolle e affini. ora sono al volo, poi butto giu' due righe.
 
ce ne sarebbero tanti:
almeno 4 giri sui colli euganei da almeno 10 km ciascuno
andando per Belluno c'è il sentiero che ti permette di raggiungere Nevegal
l'altopiano di Asiago
il Cansiglio

c'è l'imbarazzo della scelta :)

il parco del delta del Po (dato che è il mio ambiente essendo di Comacchio) lo consiglio a fine aprile in quanto è possibile praticare birdwatching: ci sono dei percorsi per niente impegnativi e di tanto in tanto delle "casette" di legno dove è possibile "origliare" fenicotteri rosa, svassi, martin pescatori, insomma una grande avifauna. Se mi capita di fare due passi (anche se preferisco salire sui monti) condividerò il mio ambiente
 
Ciao, io ti consiglio zona Lagorai: escursioni dal passo Redebus, oppure Gronlait-Fravort, Monte Cola-Hoabonti.
Ci sarebbe anche un simpatico giro di 3gg (l'alta via del granito) che ho fatto un paio di volte.

Anche Val Vanoi (zona Fiera di Primiero) ha diverse escursioni di varia lunghezza, con panorami stupendi.
 
Ciao, io ti consiglio zona Lagorai: escursioni dal passo Redebus, oppure Gronlait-Fravort, Monte Cola-Hoabonti.
Ci sarebbe anche un simpatico giro di 3gg (l'alta via del granito) che ho fatto un paio di volte.

Anche Val Vanoi (zona Fiera di Primiero) ha diverse escursioni di varia lunghezza, con panorami stupendi.
se e' quella di passo rolle ci sono stato qualche anno fa, stupenda. aggiungo il vajont, agghiacciante. e, totalmente diverso: il giro delle mura del castello di cittadella.
 
La val Cellina da Maniago verso Erto passando per il lago di Barcis.....val Visdende in lungo e in largo......molto bella anche la salita alla cima del monte Ortigara nell'altopiano di Asiago!
 
Ultima modifica:
abituata ad avere le montagne a due passi da casa da un anno a questa parte, con l'imbarazzo della scelta per i sentieri presenti su gulliver (vivevo vicino alla val di susa, piemonte), mi ritrovo di nuovo in veneto e sto facendo parecchia fatica a trovare posti dove andare a gironzolare.

mi servono consigli su due tipi di escursioni:

- cose poco impegnative (ma magari anche di molti km, ho già fatto camminate da 20-30 km) in zone collinari et similia. esempio: sono già stata a fare un giro sui colli asolani e uno in località col san martino.

- escursioni più serie ma fattibili in solitaria e in giornata. dislivello cumulativo che oscilla tra i 700 m - 1500 m.

preferirei posti il più vicino possibile a treviso, ma eventualmente vanno bene anche consigli di luoghi un po' più lontani, se meritano.


nella speranza che questo topic non rimanga senza risposta o quasi, come altri che ho visto cercando nella sezione... ringrazio in anticipo chi avrà la pazienza di rispondermi:sleep:
Il Pasubio ! Le sue 52 gallerie
Io sono nell 'Alto vicentino ; vicino a Thiene e vado spesso in giro per i monti .
 
siete fantastici! ho letto molti spunti e nomi che mi saranno parecchio utili... mi serviva proprio questo, a tal proposito, nomi precisi di posti. che ci sono percorsi nei colli euganei e berici lo sapevo già :p

qualcuno mi saprebbe indicare un sentiero/itinerario preciso da fare in cansiglio? passando per il monte pizzoc, tipo.
ero molto interessata anche a Pianezze. c'è qualche sentiero in particolare che potete segnalarmi?

ah e se qualcuno ha tracce gps da condividere, salva una vita... mi perdo con una facilità disarmante:roll:
 
Un'escursione molto bella che ho fatto è stata il monte Cesen partendo da Milies, un paesino al confine con la provincia di Vicenza. E' tutta in cresta e complice la giornata pulitissima si vedeva Venezia.

Altrimenti molto suggestiva è la Calà del Sasso, una scalinata monumentale che parte da Valstagna (VI) e arriva sull'altopiano di Asiago.

Rilancio la strada delle gallerie del Pasubio, davvero spettacolare anche se spesso affollata.

Cmq da Treviso hai le dolomiti a un'ora e mezza, quindi non mi limiterei a cercare nelle prealpi
 
sì, il problema è che trattandosi di escursioni in solitaria, se devo guidare 3-4 ore tra a/r oltre alle 6-7 ore di escursione, sarebbe un po' pesante... infatti finirò per rassegnarmi alla compagnia, per certi tipi di gite:poke:

il monte Cesen era già in lista, anche se non sapevo da dove partire... interessante la proposta vicentina!
grazie per le dritte @Gerifalco :si:
 
il sentiero di Calà del Sasso (4444 scalini, la cui costruzione venne iniziata dai milanesi di Ludovico il Moro e proseguita dalla Repubblica di Venezia per consentire il trasporto di tronchi dall'altopiano al Brenta) è messo maluccio...ci sono un paio di frane e smottamenti...e da quanto so dopo averlo risistemato all'inizio degli anni 2000 nessuno dei comuni è interessato a farsi carico dei costi...

Pasubio: per ora c'è ancora parecchia neve tra una galleria e l'altra..
 
ce ne sarebbero tanti:
almeno 4 giri sui colli euganei da almeno 10 km ciascuno
andando per Belluno c'è il sentiero che ti permette di raggiungere Nevegal
l'altopiano di Asiago
il Cansiglio

c'è l'imbarazzo della scelta :)

il parco del delta del Po (dato che è il mio ambiente essendo di Comacchio) lo consiglio a fine aprile in quanto è possibile praticare birdwatching: ci sono dei percorsi per niente impegnativi e di tanto in tanto delle "casette" di legno dove è possibile "origliare" fenicotteri rosa, svassi, martin pescatori, insomma una grande avifauna. Se mi capita di fare due passi (anche se preferisco salire sui monti) condividerò il mio ambiente
parco del delta del Po l'ho già vedicchiato... potresti essere più specifico riguardo i 4 giri sui colli euganei? avrei bisogno di partenze, nomi, sentieri...
 
il cansiglio e' tutto bello, anche se non c'e' molto :)

per i colli euganei, sul sito del parco colli e su altri siti ci dovrebbero essere le piantine dei sentieri :)
 
É detta la scala del prete...qualcosa come 5000 scalini credo....QUOTE="Gerifalco, post: 789675, member: 6051"]Un'escursione molto bella che ho fatto è stata il monte Cesen partendo da Milies, un paesino al confine con la provincia di Vicenza. E' tutta in cresta e complice la giornata pulitissima si vedeva Venezia.

Altrimenti molto suggestiva è la Calà del Sasso, una scalinata monumentale che parte da Valstagna (VI) e arriva sull'altopiano di Asiago.

Rilancio la strada delle gallerie del Pasubio, davvero spettacolare anche se spesso affollata.

Cmq da Treviso hai le dolomiti a un'ora e mezza, quindi non mi limiterei a cercare nelle prealpi[/QUOTE]
E
 

Discussioni simili



Alto Basso