Consiglio su fornello a legna da cmpo

Ciao @maurocon, il primo è un fornello ''pirolitico'': la combustione avviene in carenza di ossigeno, il secondo è un fornello a combustione tradizionale: in sostanza un hobo stove smontabile
 
E quali sono gli svantaggi e/o vantaggi del pirolitico rispetto al tradizionale?
Teoricamente il pirolitico è più efficente come combustione, dovrebbe impattare di meno sulll'ambiente sia come emissioni - a regime non produce fumo- che come quantità di combustibile (legna) utilizzato, il prodotto di scarto finale ( biochar) contribuisce al ripristino dei terreni.
Puoi avere informazioni più dettagliate cercando in rete Lucia stove, vi erano spiegate ampiamente le caratteristiche specifiche della pirolisi
 
Scusate, mi sono espresso male,
volevo intendere, se un fornello pirolitico del genere funziona bene nel contesto di un bosco rispetto al normale oppure è solo una trovata commerciale.

In quello normale vedo il vantaggio della bocca anteriore dove è possibile rifornire di legna senza necessità di togliere il pentolino, inoltre l'ingombro da chiuso è minore.
 
Scusate, mi sono espresso male,
volevo intendere, se un fornello pirolitico del genere funziona bene nel contesto di un bosco rispetto al normale oppure è solo una trovata commerciale.
Funzionare funziona, almeno quello che ho Io: Bushbuddy Ultra Cookstove

In quello normale vedo il vantaggio della bocca anteriore dove è possibile rifornire di legna senza necessità di togliere il pentolino, inoltre l'ingombro da chiuso è minore.
Vero, il pirolitico è più ingombrante
 
C

corey82

Guest
Mi spiegate le differenze principali tra le due tipologie di fornelli in foto?
Grazie:)
Se vuoi un consiglio, per esperienza diretta, non comprare mai quello della seconda foto se non vuoi star li ad inventare nuove bestemmie per riuscire a montarlo.....costerà poco ma è mille volte meglio il bushbox!
 
Io uso regolarmente il bushbox della Bushcraft Essential e mi ci trovo benissimo.
Ho quello piccolo, costano tanto ma sono davvero ottimi.
 
Il pirolitico é eccezionale ma ,secondo me, ha due difetti... 1 é molto ingombrante 2 ci mette parecchio a raffreddarsi, cosa banale ma non sempre.
Io uso il secondo da tre anni e ..non sono mai diventato matto a montarlo. Si fa velocemente, mantiene un potere di combustione molto alto e si raffredda in pochissimo, oltre a pesare poco e essere pratico da riporre nel fondo dello zaino.

Però....come su ogni materiale...questione di gusti e esigenze.
Io ricerco la praticità e comodità nel trasporto.

Il pirolitico é eccezionale come mantenimento del calore, non lascia scorie e in alcuni parchi é l'unico che ti permettono di usare.
 
Dunque sarei orientato sul pirolitico, ho un ultimo dubbio: questo fornello, rispetto a quello tradizionale, soffre maggiormente con legna umida?
 
Eh lo so, ma questo è un pochino meno ingombrante... Poi non è che costi uno sproposito. Con meno di 20 euro si porta a casa.

Inoltre andare all'ikea mi parte mezza giornata. E mi si rovina pure l'altra mezzao_O
 
Ultima modifica:
Autore Discussioni simili Forum Risposte Data
alex1984 Fuoco 95
leonardointenda Fuoco 6
Agos80 Fuoco 43
Disagiato Fuoco 5
W Fuoco 15

Discussioni simili



Alto Basso