Consiglio su marche abbigliamento

direi che per l'intimo proverò la lana merinos, ne parlano bene parecchi...poi in questi giorni comprerò un paio di capi norrona, così da testarne la qualità nei prossimi trekking, direi un paio di pantaloni invernali e una maglia da mettere sopra l'intimo
 
Ciao Ivan, più che le marche, ce ne sono almeno 10 di assoluta qualità, forse anche di più, guarda cosa compri.
Ovvero che tipo di polartec, che tipo di gore-tex o simili.
Trovi facilmente con google una pagina di un negozio di torino, ronco alpinismo, che parla ampiamente di specifiche tecniche dei vari tessuti.
 
Io uso Montura arc teryx e Patagonia, per l'intimo anche biotex mi trovo molto bene. Arc teryx e Patagonia sono una spanna sopra tutte le marche che ho provato finora. Tra le due solitamente compro Patagonia per la loro attenzione all'ambiente.
Le scarpe uso la sportiva e i guanti della mammut. Come vedi è difficile andare solamente su una marca :)
 
Mi spiego meglio, perché forse sono meno rigido di come avete inteso...nello snowboard, ad esempio, la Burton fa tutto. Scarpini, tavola, guanti, maschere, giacche... potrei prendere tutto da loro, ma compro giacca, pantaloni, attacchi e scarponi. Guanti, casco e maschera compro Poc, la tavola al momento è Burton ma quasi mai compro da loro. La Poc da pure abbigliamento, ma preferisco Burton. Stessa cosa per la mtb, casco occhiali guanti Poc, resto è Endura. Quando devo comprare un capo non giro tra siti e negozi, vado direttamente dove so che trovo quella data marca, mi piacciono le cose semplici. Quindi vorrei arrivare allo stesso compromesso pure con il trekking, una marca per pantaloni, maglie e giacche, una per scarpe, una per attrezzatura, una per l'intimo..insomma, limitare ricerche infinite tra siti e negozi, quando mi serve un capo so dove andare e mi resta solo da scegliere il modello.
 
Beh io, a parte qualche attrezzatura da alpinismo su cui ho voluto spendere qualcosa in più e qualche vestiario che ho già a casa, ho preso tutto da Decathlon.
E ho preso sia roba Simond, più da alpinismo, che roba da trekking in montagna.
 
Ecco, decathlon sarebbe la scelta perfetta....negozio fisico, catalogo completo e vastissimo, si va ed esci sempre con quello che ti serve al primo colpo. Il problema è che dovrebbero avere una linea "premium", ovviamente a prezzi maggiori di quelli che hanno ora, di qualità superiore...s devo, ad esempio, spendere 150 euro per una giacca da neve loro e farci fuoripista in Svizzera, piuttosto ne spendi 300 e compro Burton o Picture. Vale lo stesso immagino per il trekking, dovrebbero secondo me fare il passo successivo...magari anche con un altro nome, per differenziare le 2 linee
 
Ho capito, tu vuoi il grande magazzino tipo decathlon che abbia tutto anche monomarca di alta qualità.
Beh cosa un po difficile. Vuoi questo perchè è anche comodo andare dentro fare la spesa e uscire con quasi tutto il corredo diciamo.
Beh per l'alpinismo e l'escursionismo-trekking non credo sia una cosa possibile.
Come dice Andrea anche lui ha tanto della Simond-Decathlon e va benissimo ma ha degli articoli anche diversi su cui ha speso un po di più. magari piccozza, ramponi o altro.
Anche io ho parecchia roba da vestire della Decathlon perchè credo che spendere tanto per magliette da intimo o maglie-pile che poi si rovinano e butti nel tempo non ha tanto senso. Altrimenti si fa un discorso di moda e uno va in montagna a fare la sfilata come succede per molte persone ultimamente.
Io ad esempio ho dei ramponi della Petzl e Grivel. Piccozza Petzl e Grivel. Zaini di vario tipo ma della decathlon solo un Simond Alpinism 32.
Scarponi della decathlon mai. Ho Zamberlan o la sportiva.
Credo che se fai certe cose e vuoi anche sicurezza e durata nel tempo su scarponi e zaino io non transigo. Se fai la passeggiata sul sentiero d'estate puoi anche andare in scarpe da ginnastica. D'inverno non si secherza.
Non credo che al Decathlon si eleverà al rango di Patagonia ecc
 
Io ho preso anche gli scarponi Simond, scontati al 50% -> 75 euro :rofl:

Giacca -> Decathlon
Pantaloni -> Simond
Ghette -> Simond
T-shirt -> deca
Pile -> deca
Guanti -> deca
Colli, calze e cappelli vari -> deca

Probabilmente in futuro salirò un po' di qualità e prenderò più roba Simond, anche perché mano a mano farò più alpinismo e magari meno escursionismo, percui i capi saranno più adatti a quell'uso.

Tutto dipende anche da cosa fai e come.
 
Ultima modifica:
Si, l'uso che se ne fa poi qualifica il capo. Ad esempio, per la zdoura ,come diciamo a Bologna, che fa la camminata di 1 km sulla ciclabile la maglietta deca va benissimo, è pure carina tutta rosa o gialla..ma se la devo mettere io, 1h20/15km di corsa e farmi tutti i 15km con la maglietta appiccicata alla schiena t'assicuro che ti girano le scatole. Allora spendo 35 invece che 20 e la compro da under armour o puma, e posso pensare solo alla mia prestazione invece che a quelle maledette spalline che non assecondano il movimento delle braccia. O il cappuccio della giacca da snowboard, che se giri la testa sta dritto come un legno..se sono sul campo scuola al Cimone va benissimo, tanto sto fermo, ma se sono in fuoripista sulle Alpi preferisco spendere 150 euro in più e vedere gli alberi prima di sbatterci contro. Poi va detto che nella mucchia di deca trovi pure articoli validi, un mio compagno di escursione ha da almeno 3 anni un loro guscio e va benissimo...e lui compra molti capi mammut, ma quel guscio non lo molla. Però bon ho voglia di cercare, provare e riprovare, voglio andare sul sicuro motivo per cui vorrei limitare a 3/5 marchi tutto quello che riguarda il mio trekking.
 
@Francesco...di petzl, ad esempio, comprerò le varie lampade, piccozza e ramponi, e il caschetto se sarà consigliato portare. Ogni volta che mi servirà roba simile, non metterò a spulciare schede, recensioni e negozi...petzl e basta, 10 min di tempo perso piuttosto che ore e ore. Poi sicuramente sul pezzo specifico ci sarà qualcuno che ne ha uno migliore o più conveniente, ma una gran fregata non la prendo certo
 
Se posso darti un consiglio , per me fissarsi sul vestirsi monomarca è una scelta sbagliata.
E te lo dico da uno fissato con certi marchi.

poi ho scoperto che in realtà certi pantaloni si adattavano meglio di una certa marca e la stessa marca non si adattava a livello di gusci o scarponi o di felpe ecc ecc.

Ormai vesto completamente di qualsiasi marca.

Dalla Decathlon alla Montura, alla Karpos alla Revolution Race passando per Patagonia , Marmot e Mammut... purchè sia comodo, vestibile e colorato da abbinarsi o quasi :rofl:
 
Ciao ragazzi, mi serve qualche dritta...il prox ottobre sarò in Patagonia, come saprete l’abbigliamento è molto importante, ecco mi serviva qualche consiglio su cosa portare/comprare per un trekking nella magica Patagonia....Grazie
 
Ciao ragazzi, mi serve qualche dritta...il prox ottobre sarò in Patagonia, come saprete l’abbigliamento è molto importante, ecco mi serviva qualche consiglio su cosa portare/comprare per un trekking nella magica Patagonia....Grazie
Dipende cosa farai in patagonia, quali trekking, le temperature, se ti serve una tenda o fai camminate di una giornata.
 
Dipende cosa farai in patagonia, quali trekking, le temperature se ti serve una tenda o fai camminate di una giornata. L'abbigliamento è fondamentale e deve essere adatto a ciò che farai.
Ciao, grazie per la risposta, il clima sarà abbastanza fresco (7-12 °C), niente tenda, camminate di una giornata tra cui un escursione sul ghiacciaio Perito Moreno...
 
Ciao, grazie per la risposta, il clima sarà abbastanza fresco (7-12 °C), niente tenda, camminate di una giornata tra cui un escursione sul ghiacciaio Perito Moreno...
Se sono escursioni di un giorno e senza dormire in tenda, puoi benissimo comprare tutto al decathlon, vestiti a strati. L unica cosa su cui investirei qualcosa sono gli scarponi. Io mi trovo bene con la sportiva.
 
Io starei più attento alla vestibilità dei vestiti.
Secondo me, per esempio, un pile del decathlon che mi veste perfetto lo preferisco ad uno più costoso, che mi veste peggio perché, nonostante i materiali migliori, creerà sacche d'aria che disperdono il calore, o tensioni nel tessuto mentre ti muovi. Al netto, andrà peggio.

Detto questo io cercherei delle marche ad esempio di pantaloni o giacche che fittano con la tua morfologia. Giusto per avere un riferimento, e poi provare i capi sempre prima di prenderli.

Io per esempio ho trovato una pile della mountain equipment che mi veste perfetta, ma non per questo mi andranno perfetti i loro pantaloni.
 
Io uso quasi esclusivamente abbigliamento e attrezzatura decathlon, eccetto per zaino, sacco a pelo e scarpe, li preferisco spendere qualcosa in più.
 
Ieri ho ordinato il mio primo capo norrona, un intimo manica lunga e cappuccio..fighissimo, finalmente un'azienda che ha parecchi capi con cappuccio a catalogo...appena mi arriva lo provo e se mi soddisfa procederò con altri acquisti di questa marca, direi che il successivo sarà guscio e pantaloni per escursioni a -5/-10.
 

Discussioni simili



Alto Basso